informazioni di contatto:

scrivi un messaggio:

Volo:Incluso
Prossima partenza: 03-05-2025
Durata:10 giorni

Quota 2.100 €

DETTAGLI
Volo:Incluso
Prossima partenza:
Durata:10 giorni
DETTAGLI

Quota 2.100 €

ROMANIA: DAL DANUBIO ALLA TRANSILVANIA

Volo:incluso
Durata:10 giorni

La Romania è una terra meravigliosa, ricca di cultura, storia e monumenti affascinanti. Scopriremo la capitale Bucarest, ci immergeremo nell’atmosfera magica della Transilvania con i suoi castelli e visiteremo i tanti monasteri tuttora affrescati. In molti angoli della Romania il tempo sembra essersi fermato e qui le tradizioni, i costumi e il ricco folklore vi incanteranno. È un viaggio “tra il sacro e il profano” perché alla diavolesca figura del Conte Dracula si contrappongono le chiese e i piccoli borghi medievali della Transilvania nonché i magnifici Monasteri e castelli della Bucovina compreso il Castello di Cantacuzino reso celebre dal film Mercoledì Addams

Punti di forza:

  • Accompagnatore dell'agenzia
  • Gruppo piccolo, massimo 16 partecipanti
  • Crociera sul Delta del Danubio
  • Visita ai Monasteri della Bucovina
  • Hotel 4* e pensione completa

 

La quota comprende

  • Voli di linea con un bagaglio in stiva da massimo 23 Kg
  • Tutti i trasferimenti con pullman privato 
  • Guide locali parlanti italiano 
  • Accompagnatore dell’agenzia (max 16 partecipanti)
  • Pernottamenti in Hotel selezionati di categoria 4 stelle 
  • Colazioni e cene per tutta la durata del viaggio 
  • Tutte le visite in italiano come da programma
  • Giro in carrozza
  • Crociera nel Delta del Danubio
  • Assicurazione medico, bagaglio e annullamento Gaia Top Assistance

La quota non comprende

  • Tasse aeroportuali (pari a 95€)
  • Pasti, bevande, mance e tutto quanto non espressamente indicato 
  • Spese personali (telefono, lavanderia, massaggi, ecc.)
  • Early check-in (prima delle ore 13) e late check-out (dopo le ore 11) negli alberghi
  • Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
  • Tutto quanto non espressamente indicato in "la quota comprende"

Quota 2.100 €per persona

Richiedi informazioni
Prossime partenze:
data quota
03-05-2025 Disponibile 2100.00

ALTRE QUOTE OBBLIGATORIE

  • 60€ QUOTA DI ISCRIZIONE
  • 95€ TASSE AEROPORTUALI SOGGETTE A RICONFERMA ALL'EMISSIONE A PERSONA


QUOTA BASE 15/16 PARTECIPANTI

QUOTE E SUPPLEMENTI FACOLTATIVI

  • 220€ SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA
  • 250€ SUPPLEMENTO GRUPPO DA 10 A 14 PARTECIPANTI

MINIMO PARTECIPANTI

  • VIAGGIO CONFERMATO AL RAGGIUNGIMENTO DI MINIMO 10 PARTECIPANTI (MASSIMO 16 PARTECIPANTI)

TERMINI DI PAGAMENTO

  • 200€    PRE-ISCRIZIONE
  • 650€    AL RAGGIUNGIMENTO MINIMO PARTECIPANTI (750€ PER LA SINGOLA)
  • SALDO ENTRO 45 GIORNI DALLA PARTENZA

Voli

data n.volo origine destinazione partenza arrivo
01/05/2025 OS 512 Milano Malpensa Vienna 10:15 11:40
01/05/2025 OS 781 Vienna Bucarest 12:45 15:20
10/05/2025 OS 784 Bucarest Vienna 13:15 13:55
10/05/2025 OS 515 Vienna Milano Malpensa 18:25 19:50

Legenda:  

Hotel

città hotel n. notti camera trattamento
Bucarest Ramada Parc 4* 1
Constanta Ramada 4* 2
Piatra Neamt Central Plaza 4* 2
Medias Mercure 4* 1
Predeal Orizon 4* 2
Bucarest Ramada Parc 4* 1

Legenda:  OB = solo pernottamento   BB = 1° colazione   HB = mezza pensione   FB = pensione completa .
Gli hotel indicati potranno essere sostituiti con altri di pari categoria 

 

Quota 2.100 €

Introduzione

La Romania è una terra meravigliosa, ricca di cultura, storia e monumenti affascinanti. Scopriremo la capitale Bucarest, ci immergeremo nell’atmosfera magica della Transilvania con i suoi castelli e visiteremo i tanti monasteri tuttora affrescati. In molti angoli della Romania il tempo sembra essersi fermato e qui le tradizioni, i costumi e il ricco folklore vi incanteranno. È un viaggio “tra il sacro e il profano” perché alla diavolesca figura del Conte Dracula si contrappongono le chiese e i piccoli borghi medievali della Transilvania nonché i magnifici Monasteri e castelli della Bucovina compreso il Castello di Cantacuzino reso celebre dal film Mercoledì Addams

Richiedi Informazioni

Punti di forza:

  • Accompagnatore dell'agenzia
  • Gruppo piccolo, massimo 16 partecipanti
  • Crociera sul Delta del Danubio
  • Visita ai Monasteri della Bucovina
  • Hotel 4* e pensione completa

 

Foto di viaggio

5298

Quando partire

Richiedi informazioni

  • 1° GIORNO - SAB 03-05-2025 ITALIA - BUCAREST (-/-/-)

    Partenza dall’Italia. Arrivo in aeroporto, incontro con la guida locale, trasferimento in albergo.
    Giro panoramico di Bucarest, capitale della Romania, città piena di luoghi da scoprire percorrendo le stradine laterali da dove si potrà gustare il vero volto della città nota negli anni '30 come la "Piccola Parigi" per via dalla sua vita artistica, gli ampi boulevards e l'architettura di "fin de siecle". Cena in ristorante locale. Pernottamento.

    Nota come la "Parigi dei Balcani" per l'architettura dei suoi palazzi e degli edifici costruiti agli inizi del XX secolo, Bucarest è una città signorile ed elegante, con un avvincente passato capace di affascinare i visitatori.
    Sebbene sia una città poco conosciuta, negli ultimi anni la città ha assistito a un incremento del turismo e, a poco a poco, si sta trasformando in un punto di riferimento turistico dell'Europa sud-orientale.
    Bucarest possiede un ricco passato da offrire al visitatore curioso che, ad ogni passo per la capitale, potrà immergersi in un viaggio attraverso la storia e la memoria di una città dal fascino tutto particolare.
    La capitale, infatti, vanta un mix architettonico che sorprende per la sua varietà: dalle ville borghesi che, sotto all'odierno aspetto decadente, ci ricordano un'epoca di massimo splendore, fino ad arrivare alle gigantesche costruzioni di foggia comunista, testimoni dei capitoli più bui del passato rumeno.

  • 2° GIORNO - DOM 04-05-2025 BUCAREST - CONSTANTA (B/-/D)

    Tour della città di Bucarest dove potremo ammirare l'Arco di Trionfo (che ricorda quello di Parigi), il viale Kiseleff, la Piazza della Stampa Libera, la Piazza degli Aviatori e Piazza Victoria, il Museo «George Enescu», il Teatro Nazionale, l’Ateneo Romeno, il Palazzo Reale, la chiesa Krezulescu e l’Accademia Militare. Visiteremo la Chiesa della Patriarchia che è la residenza del Patriarca ortodosso rumeno, poi sosta fotografica al Palazzo del Parlamento. È la più grande costruzione in Europa e la seconda al mondo dopo il Pentagono con più di 1000 stanze, è chiamato anche ex Casa del Popolo come simbolo del comunismo. Si prosegue con la visita al Museo del Villaggio, un museo originale all´aperto che rappresenta la vita rurale rumena in miniatura.
    Partenza per Constanta, il più grande porto del Mar Nero. Nelle vicinanze della città si trovano le celebri stazioni termali che, insieme alle lunghe spiagge, attraggono ogni anno milioni di turisti. La città, nota anche come Tomis, fu una colonia greca della provincia della Scizia sulla riva del Mar Nero fondata nel 500 a.C. come base commerciale per gli scambi con le popolazioni della Dacia. Visiteremo il centro storico: Piazza Ovidio, il cuore della città dove si trovano il meraviglioso edificio Romano con mosaico, i palazzi del Museo di Storia Nazionale e di Archeologia, la statua del poeta romano Ovidio e la Cattedrale Ortodossa costruita alla fine dell’Ottocento. Cena e pernottamento.

    Costanza, o Constanța in lingua romena, è la principale città della Romania affacciata sulle coste del mar Nero. Con una popolazione di circa 300 mila abitanti e un’area metropolitana che ne conta quasi 450 mila, è anche la quinta città più popolosa del paese. Costanza è nota a livello internazionale per essere sede del più grande porto sul Mar Nero, ma sarebbe un errore considerarla soltanto una città portuale: è infatti meta di turismo internazionale grazie soprattutto alle sue spiagge dorate, ai suoi numerosi monumenti e alla sua posizione favorevole vicina al Delta del Danubio, una delle attrazioni naturalistiche più importanti d’Europa. Visitare Costanza dà la possibilità di entrare a contatto con la vera vita della Romania. Tuttavia, troverete una città alla moda, che strizza un occhio all’occidente, restando comunque in contatto con le tradizioni e le usanze. Una vera e propria scoperta quindi, che vale la pena visitare lasciando a casa ogni sorta di pregiudizio.

  • 3° GIORNO - LUN 05-05-2025 CONSTANTA - TULCEA - CONSTANTA (B/-/D)

    Partenza per Tulcea, la città – chiave del Delta del Danubio. 
    Faremo una crociera nel Delta dove ammireremo il paradiso faunistico con i suoi canali, canneti e laghi adornati da gigli. È una zona protetta dall’ Unesco estesa su 5640 kilometri quadrati con oltre 300 specie di uccelli, 1200 tipi di piante, 60 varietà di pesci. 
    Rientro in hotel e cena. Pernottamento.

    Il Danubio, il fiume più internazionale del mondo, dopo un lungo viaggio nell’Europa dell’Est iniziato dalla Foresta Nera in Germania, raggiunge la Dobrogea e si getta nelle acque del Mar Nero in un magnifico delta, il meglio conservato d’Europa e il secondo più grande. Il delta del Danubio è considerato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e area protetta dal WWF ed è l’habitat naturale di numerose specie vegetali: se ne contano mille 700, tra pesci e volatili. Fiumi, canali, paludi, laghi e isolotti danno vita a quest’area protetta meravigliosa da scoprire in 3 o 4 giorni. Dall’inizio della primavera fino alla fine dell’estate è il luogo ideale per il birdwatching visto che sono circa 300 le specie che fanno del Delta del Danubio la oro casa. Numerosa anche la comunità di gatti selvatici, volpi, lupi, cervi e cinghiali. Il Delta si è formato, e continua a formarsi, attorno ai tre canali principali del Danubio e ospita il più grande canneto del mondo.

  • 4° GIORNO - MAR 06-05-2025 CONSTANTA - PIATRA NEAMT (B/-/D)

    Partenza per Piatra Neamt, la “Perla della Moldavia” per la sua bellezza e per il fascino della posizione. La più importante struttura monumentale è senza dubbio il complesso della Cittadella, la cui costruzione venne avviata nel XV secolo. 
    Cena in ristorante tipico e a seguire pernottamento in hotel.

    Piatra Neamț è situata nella regione storica della Moldavia, nella Romania del nord-est, ed è una delle città più pittoresche del paese. Ha una popolazione di poco più di 85 mila abitanti, ed è posizionata in un contesto idilliaco, ai margini del fiume Bistrita e circondata da montagne e laghi. Si trova a circa 350 chilometri a nord di Bucarest, non lontana da Bacau e da Iasi, in una zona tra le più anticamente abitate della Romania. La città è di stampo tipicamente medievale, e risale al 1400. Tracce della Piatra Neamț del passato si possono ammirare nella torre di Stefano e nella chiesa della natività di San Giovanni Battista, entrambe costruite durante il regno di Stefano III di Moldavia, noto ai più come Stefan Cel Mare. Ma le cose da visitare in città non si esauriscono certo qui: ci sono molti edifici storici risalenti all’800, una serie di musei da non perdere, un meraviglioso monastero ortodosso quattrocentesco, e la possibilità di fare meravigliose gite nei dintorni, in auto o a piedi, camminando tra laghi e montagne.

  • 5° GIORNO - MER 07-05-2025 PIATRA NEAMT - MONASTERO DI MOLDOVITA - MONASTERO VORONET - VAMA - MONASTERO AGAPIA (B/-/D)

    Oggi l’intera giornata sarà dedicata alla visita dei Monasteri della Bucovina, capolavori dell'arte medievale moldava iscritti come patrimonio mondiale dell'UNESCO per i loro affreschi esterni ed interni. Anticamente i monasteri svolgevano anche un ruolo di difesa, ma una volta affrescati, divennero una Bibbia illustrata per il popolo analfabeta.
    In mattinata visita del Monastero di Moldoviţa, uno dei più importanti e vecchi siti di eremi. La chiesa ha affreschi esterni e venne fatta costruire nel 1532 dal principe Petru Rares. Si continua con la visita del Monastero Voronet considerato capolavoro di arte bizantina, unico in Europa, e dichiarato patrimonio dell’UNESCO. Il suo colore blu dominante ha preso il nome di “blu di Voronet”. Si prosegue con la visita al Museo delle Uova dipinte. In seguito raggiungeremo il Monastero di Agapia, uno dei più grandi d'Europa con oltre 1000 monache e suore. È famoso sia per il suo museo che conserva ancora delle bellissime icone e ricami e sia per i suoi laboratori dove potrete ammirare il lavoro delle suore.  Cena e pernottamento in hotel.

    Monasteri della Bucovina: la perla del viaggio, indimenticabile per ogni viaggiatore. Questi Monasteri sono unici, nominati Patrimonio Mondiale dall’Unesco e perciò indescrivibili. I loro affreschi sia interni che esterni sono molto interessanti e meritano senz’altro il viaggio in Romania. Tra i Monasteri principali si ricordano il Monastero di Voronet (1488), famoso per l’affresco del Giudizio Universale, il Monastero di Moldovita (1532) e il Monastero di Sucevita (1582) celebre per l’affresco della scala delle virtù del Paradiso.

  • 6° GIORNO - GIO 08-05-2025 PIATRA NEAMT - CHEILE BICAZULUI (GOLE DI BICAZ) - SIGHISOARA - BIERTAN - MEDIAS (B/-/D)

    Oggi la strada ci condurrà attraverso una gola con pareti di oltre 300 metri.
    Queste capricciose formazioni naturali di pietra colpiscono per la verticalità delle loro pareti che si restringono durante il tortuoso e stretto sentiero che ci conduce attraverso le gole di Bicaz per poter ammirare il lago Rosso. Partenza in direzione di Sighisoara e visita della città-fortezza, una delle miglior conservate città medievali d’Europa e unica per il fatto che gli abitanti vivono ancora nelle case medievali rinnovate con il confort attuale. Diverse sono le torri di difesa che coronano la città e portano il nome dei mestieri dei loro costruttori: la torre dei Cordai, dei Sarti e dei Calzolai. Si vedranno altresì la Casa dove è nato Vlad Dracul, la Torre dell’Orologio, una delle più imponenti torri cittadine al cui interno di trova il Museo delle Armi medievali.  Proseguimento per Biertan, uno dei villaggi sassoni più importanti della Transilvania. Qui si visita la più grande chiesa fortificata. È stata anche la residenza dei vescovi protestanti fino alla fine del 19 ° secolo. Dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, il complesso architettonico non solo ha un alto valore estetico, ma ha conservato in maniera eccezionale il nucleo del XV – XVI secolo. 
    Proseguimento per Medias, cittadina termale famosa per le sue sorgenti minerali curative. Cena e pernottamento in hotel.

    Gole di Bicaz e lago Rosso: paesaggio pittoresco e degno del Conte Dracula, queste gole rocciose cadono a strapiombo sui fiumi. Non lontano si raggiunge il lago Rosso, in cui, a seguito di una frana, sono caduti diversi tronchi d’albero che ancora emergono dalle acque. Il termine “lago Rosso” deriva da una macabra leggenda secondo cui il lago è formato dal sangue di giganti che erano seduti sotto la montagna poco prima che questa franasse.

    Sighișoara: dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, è la città più romantica della Romania grazie al suo grazioso borgo medievale, piazze caratteristiche e antiche mura. Fondata dai Sassoni alla fine del XII secolo, Sighișoara raggiunge il suo massimo splendore nel XV secolo quando diventò una città libera. Questo gioiello architettonico ha 9 torri delle 14 originarie, possenti bastioni, case medievali e un magico mix di tortuose viuzze acciottolate, ripide scalinate, piazzette appartate e un cittadella incantevole conservata. Sighișoara è nota anche per essere la città natale del Principe della Valacchia Vlad Tepes L’impalatore, ispiratore del famoso romanzo di Bram Stoker, Dracula. 

    Tra i quasi 300 villaggi e Chiese Sassoni fortificate quello di Biertan, immerso nei vigneti della Transilvania, a 80 chilometri da Sibiu e non molto lontana da Sighisoara, è tra i più importanti. Dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1993, il complesso architettonico di Biertan non solo ha un alto valore estetico ma ha conservato in maniera eccezionale il nucleo del XV – XVI secoloL’intero sito è dotato di sette torri tra cui segnaliamo la Torre dell’Orologio, il campanile e la Torre dei Vescovi che ospita le tombe dei sacerdoti. La chiesa, inoltre, vanta il più grande altare ligneo della Transilvania e un organo con mille e 290 canne.

  • 7° GIORNO - VEN 09-05-2025 MEDIAS - SIBIU - PREDEAL (B/-/D)

    Partenza per Sibiu, affascinante città medioevale situata al centro dei monti Carpazi, capitale europea della cultura nel 2007, oggi è praticamente un museo all’aria aperta. Il suo centro storico, ricco di edifici di gran pregio di diversi periodi storico-artistici, è uno dei meglio ben conservati del paese. Visita al Palazzo Brukenthal. Arrivo in serata a Predeal, ai piedi delle montagne Bucegi e Baiului. La città di Predeal è ubicata ad un’altitudine di 1030- 1110m ed è la più alta della Romania.  Cena e pernottamento in hotel.

    Sibiu è una delle città più belle e turistiche della Romania grazie al suo particolare e unico patrimonio architettonico. Fondata nel 1190 dai Sassoni su un antico insediamento romano, chiamato “Cibium”, nella Regione della Transilvania, Sibiu era la più ricca delle 7 cittadelle murate e si trovava lungo la strada del commercio tra oriente e occidente. Diviso in Città Alta e Città Bassa, il centro storico di Sibiu ha strette e ripide strade su cui si affacciano edifici del XVII secolo dai caratteristici tetti a timpano, vaste piazze e torri di difesa. Nella Città Alta si trovano 3 piazze: la Piata Mare, o Piazza Grande, con la chiesa barocca romano-cattolica, la Torre del Consiglio e il Palazzo Brukenthal in stile tardo barocco, la Piazza Piccola, o Piata Mica, fiancheggiata da negozi e caffetterie, e Piaaza Huet dove si trovano diversi edifici gotici e la Cattedrale evangelica. La Città Bassa è più rustica ed è collegata alla parte superiore dal Ponte delle Bugie, il primo ponte in ferro battuto della Romania. Molto carina anche Piazza Goldsmiths. 

    Predeal è una città della Romania situata nella regione di Transilvania, a pochi chilometri di distanza dalla città di Brasov. È una popolare località di montagna, nota per le sue piste da sci, le terme e le bellezze naturali della zona. Predeal si trova ai piedi del massiccio del Bucegi, una catena montuosa che offre splendide vedute panoramiche sulla valle sottostante. La città è rinomata per le attività all'aria aperta, tra cui sci, trekking e mountain bike. Inoltre, offre numerosi ristoranti, bar e negozi dove i visitatori possono gustare la cucina locale e acquistare prodotti tipici della zona.

  • 8° GIORNO - SAB 10-05-2025 PREDEAL - HARMAN - BRASOV - BRAN - MOECIU - PREDEAL (B/-/D)

    Partenza per Harman e visita della chiesa fortificata, una basilica Romana con elementi  gotici. Le sinistre torri, le cappelle ed il fossato sono visibili ancora oggi. All’interno si trovano dipinti datati al 13° secolo. Proseguimento in direzione di Brasov, una delle più affascinanti località medievali della Romania. La città venne fondata nel XIII secolo dall’Ordine dei Cavalieri Teutoni e fu stata per più secoli un grosso centro economico e spirituale dei sassoni. Le mastodontiche mura di cinta fanno di Brasov una delle città medievali più fortificate della Transilvania. Adesso è una città moderna che conserva le tracce del passato: il Bastione dei Sarti, la Torre Bianca, la Torre Nera, la Porta Ecaterina in stile gotico e la Porta Schei in stile barocco, il Municipio, la Strada della Corda e la piccola chiesa ortodossa nascosta nel centro storico. Partenza per Bran, dove potrete visitare il suo castello con numerose corti interne, merlature a molti livelli e corridoi. Il castello, residenza della regina romena Maria nel periodo delle due guerre, è oggi un museo conosciuto anche come Castello di Dracula. Poi giro in carrozza fino a Moeciu e cena in ristorante locale. Rientro a Predeal e pernottamento in hotel.

    Brașov: Affascinante e un po’ bohémien è la principale città della Transilvania per importanza culturale e commerciale e si trova quasi al centro della Romania a 170 chilometri da Bucarest. Fondata dai cavalieri teutonici nel 1211 e fortificata dai Sassoni, la città è un dedalo di stradine, facciate barocche e guglie gotiche. Nonostante lo sviluppo della città, Brașov è ancora immersa nella natura, è circondata su 3 lati dai Carpazi, e i meravigliosi boschi circostanti sono stati tutelati anche durante l’industrializzazione del dopoguerra. 

    Castello di Bran: Castello del XIII sec. Che ispirò la storia del Conte Dracula allo scrittore Bram Stoker. Oggi è visitabile grazie ad un affascinante museo che vi farà viaggiare nel tempo e nella fantasia.

  • 9° GIORNO - DOM 11-05-2025 PREDEAL - SINAIA - BUCAREST (B/-/D)

    Partenza per Sinaia, la perla dei Carpazi. Qui visiteremo il castello che è stato la residenza estiva del Re Carlo I. Considerato tra i più belli dell'Europa, il Castello è un capolavoro di architettura eclettica dominato dallo stile neo rinascimentale tedesco. Le 160 stanze sono decorate con gusto (alla decorazione di alcune camere ha contribuito anche Gustav Klimt, amico della regina), riflettendo i più raffinati stili dell'epoca. Vetrate con scene di favole tedesche, lampadari in vetro di Murano, intagli in legno pregiato e oro, pareti rivestite in pelle di Cordoba, porcellane di Sèvre e sculture in avorio completano il quadro della residenza prediletta della famiglia reale e soprattutto della regina Elisabetta. Rientro a Bucarest e cena tradizionale con programma folcloristico in ristorante tipico. Pernottamento in hotel.

    Nella valle del Prahova, a 120 chilometri a nord dalla capitale Bucarest, si trova l’incantevole cittadina di Sinaia. Questo borgo storico, soprannominato la perla dei Carpazi, è situato 800 metri di altitudine ed è immerso in un paesaggio montano mozzafiato. Sinaia prende il nome da uno dei suoi siti culturali, il monastero di Sinaia, costruito nel XVII secolo in stile Brancovenesti per volontà di un nobile rumeno dopo un pellegrinaggio sul Monte Sinai in Egitto. Il luogo più interessante da visitare a Sinaia è il Castello di Peles, costruito nella seconda metà del XIX secolo imitando lo stile dei castelli bavaresi e riccamente decorato sia all’interno che all’esterno. Non lontano si trova il Castello Pelisor, anche chiamato Il Piccolo Peles, costruito in stile art nouveau e le sue 70 stanze arredate con mobili viennesi e vasi Tiffany e Lalique.

  • 10° GIORNO - LUN 12-05-2025 BUCAREST (B/-/-)

    Tempo libero a disposizione. Trasferimento in aeroporto e volo per Milano.

I nostri esperti

l'esperto

Federica Riva

L'accompagnatore

Marco

Aperiviaggi

Le live con i nostri Esperti per scoprire le destinazioni più affascinanti raccontate direttamente da chi le programma e visita in prima persona

Prossimi Aperi-Viaggi in programma

Argentina del Nord

19-09-202418:30Con Andrea

Partecipa
...
vedi tuttiStorico Aperiviaggi

Viaggi correlati

  • NORVEGIA
  • Viaggi di gruppo con accompagnatore dall'Italia

ISOLE LOFOTEN , TROMSO E CAPONORD

Accompagnatore dall'italia

...

07-08-2024 | 10 giorni

Quota 4.480 €

  • TANZANIA
  • Viaggi di Gruppo con Guida Locale
...

12-08-2024 | 10 giorni

Quota 4.800 €

  • IRLANDA
  • Viaggi di gruppo con accompagnatore dall'Italia

GRAN TOUR D'IRLANDA

Accompagnatore dall'italia

...

22-08-2024 | 11 giorni

Quota 3.960 €

  • NAMIBIA
  • Viaggi di Gruppo con Guida Locale
...

04-09-2024 | 12 giorni

Quota 3.927 €

  • STATI UNITI (USA)
  • Viaggi di gruppo con accompagnatore dall'Italia
...

14-09-2024 | 7 giorni

Quota 2.785 €

  • MAROCCO
  • Viaggi di gruppo con accompagnatore dall'Italia
...

20-09-2024 | 9 giorni

Quota 2.550 €

  • UZBEKISTAN
  • Viaggi di gruppo con accompagnatore dall'Italia

UZBEKISTAN: LA TERRA DI TAMERLANO

Accompagnatore dall'italia

...

20-09-2024 | 8 giorni

Quota 2.565 €

  • AUSTRALIA
  • Viaggi di gruppo con accompagnatore dall'Italia
...

08-11-2024 | 16 giorni

Quota 8.150 €

  • OMAN
  • Viaggi di gruppo con accompagnatore dall'Italia

OMAN: MAGNIFICI WADI E DESERTI

Accompagnatore dall'italia

...

29-11-2024 | 9 giorni

Quota 2.640 €

  • ARGENTINA
  • Viaggi di gruppo con accompagnatore dall'Italia
...

26-12-2024 | 13 giorni

Quota 6.740 €

  • INDIA
  • Viaggi di gruppo con accompagnatore dall'Italia
...

27-12-2024 | 12 giorni

Quota 3.950 €

  • TANZANIA
  • Viaggi di Gruppo con Guida Locale
...

27-12-2024 | 10 giorni

Quota 5.200 €