menu

HOME

CINA: Il sentiero più pericoloso del mondo porta a ...?
Pillole di viaggio
15 Marzo 2014

 

Avete voglia di fare una bella passeggiata in montagna, a respirare aria buona e fare un po' di salutare attività fisica? È quello che potreste sentirvi chiedere se vi trovate in Cina, a Xi'an, nota in tutto il mondo perché ospita il famoso "esercito di terracotta".

 

In realtà il motivo che spinge molti a percorrere quello che può essere, con buone ragioni, definito il sentiero più pericoloso del mondo è meno prosaico: il monte Huashan è, da secoli, un importante sito religioso. Una volta scalato esclusivamente da monaci e pellegrini, ultimamente è diventato una destinazione di moda anche presso chi cerca soprattutto una scarica di adrenalina.

 

All'inizio sembra che si tratti solo di una serie di ripidi e faticosi scalini...

 

 

Un disagio che si sopporta comunque volentieri, perché i paesaggi di cui è possibile godere sono comunque notevoli...

 

 

Anche se, in certi tratti, quegli scalini sono fin troppo ripidi...


 

Potreste anche trovare piacevoli e rilassanti i piccoli villagi costruiti sul ripido sentiero...

 

 

Dopo aver raggiunto la prima cima, per proseguire dovrete prendere una funivia, niente di più riposante...

 

 

Qui però cominciano i problemi. Per proseguire c'è solo una possibilità: un "sentiero" costituito da assi più o meno in piano e una catena fissata alla parete verticale alla quale aggrapparsi...

 

 

 

 

Come non bastasse, si giunge ad un punto in cui ci si deve letteralmente arrampicare sulla roccia, mettendo i piedi negli appositi buchi scavati nella parete...

 

 

Sotto, c'è il vuoto...

 

 

Poi si riprende a camminare sulle assi...

 

 

Tenendosi ben stretti alla catena (e qui, avere le mani sudate, potrebbe risultare poco consigliabile) ...

 

 

Magari evitando di guardare in giù...

 

 

... e stando attenti alle curve strette...

 

 

Se sei stato così bravo e coraggioso da arrivare fin qua, eccoti il premio: un tempio taoista che ora è stato trasformato in una "tea house". Devono farlo davvero buono, se molti giungono fino a qua ogni anno!

 

 

Battute a parte, il sentiero non viene definito il più pericoloso del mondo a caso: si dice che ogni anno decine, alcuni dicono finanche un centinaio, di scalatori ci lascino le penne. Del resto, i nomi di alcuni dei sentieri più pericolosi, sono piuttosto indicativi: il Precipizio dei 100 Piedi, la Cresta del Dragone Nero, la Fessura dei 100 piedi. Per evitare ulteriori perdite ora i tratti più pericolosi vengono fatti in maniera più sicura, come dimostra la foto di seguito. Una volta invece i monaci e i pellegrini non avevano questi strumenti di sicurezza, né per percorrere i sentieri, né per costruirli.

 

 

Non c'è niente da fare, per quante volte ci tornerò e cercherò di conoscerla, sono sicuro che la Cina continuerà a sorprendermi...

 



Roberto è un grande appassionato di minoranze, arti e culture extraeuropee e una prolifica penna. Si diverte a raccontare le sue avventure in giro per il mondo su libri autoprodotti e sul nostro blog, arricchendo il tutto con scatti che immortalano volti e posti unici.

TOUR CHE POTREBBERO INTERESSARTI

POLINESIA FRANCESE
LA CROCIERA IN PARADISO
Polinesia - Idea di Viaggio

Le crociere in barca a vela o catamarano, rappresentano il modo migliore per visitare le isole della Polinesia Francese.

SCHEDA VIAGGIO
UGANDA
UGANDA: SAFARI PANORAMA DELL'UGANDA
Accompagnatore in loco
  • Tour completo del Paese
  • La navigazione per vedere Murchinson Falls
  • La magia del trekking per vedere gorilla si montagna
  • I leoni che si arrampicano sugli alberi nel Queen Elisabeth Park
SCHEDA VIAGGIO
RUSSIA
NAVIGAZIONE DA MOSCA A SAN PIETROBURGO
Guida in italiano in loco - Russia

Un classico per conoscere le due grandi Capitali russe e la cultura e le tradizioni delle campagne ancora molto radicate che si trovano lungo il percorso.

SCHEDA VIAGGIO

ALTRI ARTICOLI

09/02/2019

Meraviglie della Cina: Nudi alla meta...

Diversi anni fa, mentre mi recavo in Cina, vidi sullo schermo dell'areo uno straordinario documentario sui chien fu, ricco di foto d'...

LEGGI
26/05/2018

Le lunghe chiome delle donne Yao

Le donne della minoranza etnica cinese degli Yao, che abitano principalmente nella provincia del Guangxi ma sono numerosi anche in paesi lim...

LEGGI
30/09/2017

Meraviglie della Cina: Le risaie della Spina Dorsale del Drago

Ormai lo sapete che ho una predilizione per le risaie, uno di quei posti in cui la natura e l'opera dell'uomo a volte si fondono in ...

LEGGI
20/01/2017

Le abitazioni tradizionali più belle del mondo - VII

Terza e ultima puntata dedicata ai villaggi trogloditi ancora tutt'ora esistenti.Non tutti sanno che a Granada, in Andalusia, c’&e...

LEGGI
22/10/2016

Stati sconosciuti, non riconosciuti e irriconoscibili - V

Dopo avervi spiegato brevemente la storia degli stati a riconoscimento limitato nei post precedenti, stavolta entriamo nel variegato mondo d...

LEGGI
08/10/2016

Stati sconosciuti, non riconosciuti e irriconoscibili - IV

Come abbiamo visto nei post precedenti, gli stati non membri dell'ONU difficilmente sono riconosciuti da tutti, ma questo succede anche ...

LEGGI
arrow_drop_up
arrow_drop_up