Iscriviti alla nostra newsletter

BLOG

Mondi in bilico: I Miao dalle Corna Lunghe - III

Uno dei sottogruppi etnici più particolari della Cina
09 Febbraio 2021

... segue 

 

L'abito indossato è lo stesso col quale stava per andare a fare la bracciante: camicia bianca con spacchi laterali decorata con finissimi motivi geometrici blu ottenuti con la tecnica del batik (in cui le Miao dalle Corna Lunghe sono insuperabili) e una lunga gonna pieghettata a righe orizzontali, sotto la quale porta i pantaloni della tuta rincalzate nei calzini e scarpe da ginnastica. Per la foto aggiunge un coloratissimo giubbotto riccamente decorato (realizzazione che può richiedere un anno di lavoro, indiretta affermazione della bravura come sarta di chi l'indossa e quindi anche buona sposa), una specie di collana con gli stessi motivi e una borsa circolare di feltro nero che porta fissata al collo e alla vita, a sua volta decorata con una stoffa ricamata e arricchita da fili di perline di plastica. Quando vedo queste forme di abbigliamento tradizionale - il Guizhou è uno dei posti migliori al mondo per venire a cercarle - rimango sempre stupito dalla ricchezza della decorazione per quelli che sono abiti di tutti i giorni e dalla incredibile varietà: a poche decine di chilometri è probabile trovare costumi e stili completamente differenti.

 

Ormai il catafalco è stato realizzato, dopo andrà fissato - Copyright Pianeta Gaia

 

Acquisto dalla ragazza una giacca più sobria (scoprirò in seguito essere maschile) e la salutiamo per continuare la visita del villaggio. Alcune donne ci vengono incontro e vogliono essere fotografate, senza il copricapo non sono particolarmente spettacolari ma ne approfitto per poter dare loro due spicci, la povertà del villaggio è tangibile e le loro dentature devastate – non so se per masticazione di qualcosa di particolare o più semplicemente incuria - ne sono un'ulteriore conferma. C'è anche un piccolo negozietto di prodotti artigianali, sembra più una cooperativa di villaggio che un negozio privato, dove compro una giacca ricamata e un finissimo batik. Noto con piacere che le “commesse” sono tutte giovanissime, nella speranza che non abbandonino queste tradizioni, cosa che sta inevitabilmente verificandosi in buona parte degli appartenenti alle nuove generazioni. I Chiang Jiao Miao non hanno un linguaggio scritto e invece conservano i loro miti attraverso sculture di bambù ma soprattutto storie e canzoni, che vengono eseguite durante gli eventi sociali quali matrimoni, funerali, riti religiosi e festival.

 

Operazione conclusa! - Copyright Pianeta Gaia

 

Finita la visita intraprendiamo il tragitto inverso per tornare alla stazione dei bus, ancora a piedi, quando passa un camion. Mostriamo il pollice e questo inchioda, lasciando il segno dei pneumatici su alcuni metri di asfalto. Saliamo, i posti disponibili sono tre, loro sono già in due e noi pure, peraltro con voluminosi zaini al seguito. Senza pensarci un attimo, il passeggero si alza in piedi per lasciarci sedere e si avvicina al pilota, rimanendo per tutto il tempo in quella scomoda posizione, con la testa piegata in avanti e appoggiata al soffitto della cabina. Quando scendiamo li salutiamo con una doppia razione di sigarette, meritata.

 

 

La ragazza in posa, con l'abito festivo e il copricapo che dà il nome al sottogruppo - Copyright Pianeta Gaia

 

I Miao dalle Corna Lunghe - I

I Miao dalle corna Lunghe - II

Tour che potrebbero interessarti

USA & CANADA: DA SEATTLE A SALT LAKE CITY

A PARTIRE DA

€ 2800.00

Gruppi con Guida locale
Dettagli
PATAGONIA IN MOTO

A PARTIRE DA

€ 5800.00

Idee per Viaggi su Misura
Dettagli
COSTA RICA ACTIVE IN E-BIKE

17-08-2021

A PARTIRE DA

€ 1900.00

Gaia Next
Dettagli
MAURITANIA: DESERTO E CITTÀ CAROVANIERE

20-11-2021

A PARTIRE DA

€ 2250.00

Gaia Native
Dettagli

Explore