informazioni di contatto:

scrivi un messaggio:

Volo:Incluso
Prossima partenza: Data Partenza Libera
Durata:19 giorni

A partire da 6.000 €

DETTAGLI
Volo:Incluso
Prossima partenza:
Durata:19 giorni
DETTAGLI

A partire da 6.000 €

CILE E ISOLA DI PASQUA

Volo:incluso
Durata:19 giorni

Alla scoperta di luoghi dalle mille sorprese e dalle magiche atmosfere. Il Cile in tutto il suo splendore dal Nord al Sud, passando per l'isola di Chiloè e le sue casette colorate su palafitta per arrivare fino alla remota Isola di Pasqua, tutt'oggi avvolta da un alone di mistero. Un'esperienza esclusiva che vi porterà a visitare le statue dei Moai, passando per capolavori della natura e luoghi di culto dalla bellezza ineguagliabile, come il vulcano Rano Raraku, Ahu Akiwi e i templi Vinapu.

Punti di forza:

  • Programma molto ricco e completo per conoscere tutto il Paese
  • La misteriosa e remota Isola di Pasqua
  • La cultura originale di Chiloé con le chiese Patrimonio Unesco
  • Il meraviglioso Parco Nazionale Torres del Paine
  • I paesaggi lunari del Deserto di Atacama 

La quota comprende

  • Voli intercontinentali e interni in classe economica
  • Hotel come sopra indicato, in camera standard salvo ove diversamente indicato
  • Pasti come indicato nel programma
  • Tutte le escursioni con trasporto privato e guide locali parlanti italiano o spagnolo/inglese
  • Tutti i trasferimenti
  • Tasse di ingresso ai parchi / musei / monumenti
  • Guida di viaggio e gadget
  • Assistenza di viaggio 24h Pianeta Gaia
  • Assicurazione medico, bagaglio e annullamento Top Pianeta Gaia

La quota non comprende

  • Bevande e pasti non espressamente indicati nel programma
  • Tasse aeroportuali
  • Tassa turistica dell' Isola di Pasqua da pagare in loco (circa Usd 80)
  • Mance, extra e tutto quanto non espressamente indicato alla voce "Servizi inclusi"
  • L'estensione facoltativa dei massimali medici

A partire da 6.000 €per persona

Richiedi informazioni

ALTRE QUOTE OBBLIGATORIE

  • 60€ QUOTA DI ISCRIZIONE
  • TASSE AEROPORTUALI (SOGGETTE A VARIAZIONE FINO ALL’EMISSIONE DEI BIGLIETTI)

TERMINI DI PAGAMENTO

  • ACCONTO DEL 30% AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE
  • SALDO 45 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA

Voli

Partenza dai principali aeroporti italiani

Hotel

Categoria hotel personalizzabile sulle vostre esigenze.

Info Paese - CILE

Documenti
Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese. Le Autorità di frontiera potrebbero chiedere di esibire il passaporto nonché il biglietto di andata e ritorno. Per turismo, il visto d'ingresso non è necessario, fino a tre mesi (90 giorni) di permanenza nel Paese. Si raccomanda di fare attenzione a non smarrire la copia del foglietto di immigrazione compilato all’atto di ingresso nel Paese, necessario per l’uscita dal Cile. In caso di furto, occorre denunciarlo immediatamente.
MODULO PER L'INGRESSO IN CILE Vi informiamo che per entrare in Cile si compila il modulo in loco oppure online e si presenta all'ufficio doganale alla frontiera corrispondente. C'è la possibilità di compilarlo online o nello stesso luogo di ingresso in Cile. In caso di farlo tramite il sito web, il link è il seguente: https://ingresoachile.cl

Vaccinazioni e situazione sanitaria
Nessuna vaccinazione obbligatoria. Il sistema sanitario in Cile include assistenza pubblica e privata di buon livello. Le strutture sanitarie private nell’area di Santiago (regione Metropolitana) e nella V Regione (Viña del Mar e Valparaíso) sono di ottimo livello, tuttavia con costi elevati. Nelle città di Temuco, Valdivia, Puerto Montt, Antofagasta, Arica e La Serena sono discrete. Nel resto del Paese sono di basso livello. I costi delle cure mediche in Cile sono particolarmente elevati ed i turisti sono tenuti al pagamento anche delle prestazioni di primo soccorso e di emergenza. Nonostante l’acqua sia potabile in quasi tutto il paese consigliamo comunque di bere sempre acqua imbottigliata per evitare qualsiasi inconveniente.

Fuso orario
Tra settembre e aprile è in vigore l'ora legale locale. Durante tale periodo la differenza oraria con l'Italia è di -4h; 6h quando in Italia vige l’ora legale, -5h nel resto dell’anno.

Valuta
La valuta locale è il Peso Cileno (CLP). Il cambio approssimativo è 1 € = 900 Pesos. In loco è possibile cambiare sia Euro sia Dollari Usa in valuta locale. Le carte di credito principali, Visa MasterCard, Diners e American Express, sono accettate negli alberghi e nei ristoranti di alto livello mentre non sono gradite negli esercizi di medio o basso livello (soprattutto a San Pedro de Atacama, all’Isola di Pasqua e in Patagonia).

Lingua
La lingua ufficiale è lo Spagnolo anche se sopravvivono ancora numerosi “dialetti” indigeni. L’Inglese si parla generalmente nella maggioranza dei centri turistici, hotel e ristoranti.

Elettricità 220 volt. La maggioranza degli alberghi di quattro e cinque stelle ha prese elettriche di tipo europeo ma è comunque consigliabile portarsi un adattatore per prese a lamelle di tipo americano.

Cucina
In Cile si mangia benissimo ed è quasi impossibile trovarsi male; i menù sono piuttosto simili ai nostri ed è facile trovare quasi tutti i più importanti piatti della cucina internazionale. La carne è gustosa e costituisce l’elemento base della cucina locale; le tipiche empanadas (sfoglia ripiena di carne o altri ingredienti, cucinata al forno o fritta) vengono servite come antipasto o spuntino; il pesce è forse il piatto più caratteristico e viene servito con notevole varietà di ricette; i frutti di mare (mariscos) sono la passione dei Cileni e sempre di ottima qualità: non dimenticate di provare la centolla (granseola) in tutta la zona sud; la cucina cilena dedica molte attenzioni ai dessert, variatissimi e ricchi di influenze internazionali, combinate con le specialità locali. Infine il vino: i vitigni cileni, importati dall’Europa diversi secoli fa, si sono ambientati benissimo, fino a produrre vini con una personalità propria e di grande qualità, tanto che vengono esportati in tutto il mondo.

Stagioni e climi
A causa della sua estensione e delle sue differenze di altitudine il clima cileno è molto vario: in generale il clima è più temperato verso la costa e più freddo, soprattutto durante la notte, vicino alle montagne. Le stagioni sono invertite rispetto alle nostre per cui consigliamo il nostro inverno per visitare soprattutto la parte della Patagonia mentre il nord, Santiago e l’Isola di Pasqua sono visitabili tutto l’anno. Per maggiori informazioni: www.climieviaggi.it/clima/cile

Sicurezza
Il Cile è in generale un paese sicuro per i viaggiatori. Le comuni precauzioni sono consigliate nelle grandi città. Recentemente si sono verificati casi di manifestazioni di piazza nelle grandi città, pertanto si consiglia di informarsi tramite i nostri referenti sul posto, per avere informazioni aggiornate.

Comunicazioni
Chiamate in Cile: 00 56+ prefisso della città + numero di telefono. Le telecomunicazioni in Cile sono di ottimo livello e servizi Internet e fax sono disponibili nella maggioranza dei centri turistici ed è anche possibile affittare telefoni cellulari. I nostri cellulari GSM triband sono utilizzabili in quasi tutto il paese, ma consigliamo di verificarne l’effettiva copertura ed i costi con il vostro operatore prima della partenza.

Mance
È uso in Cile dare la mancia per un buon servizio dal 10 al 15% in posti come i ristoranti; non così per i taxi che hanno un regolare tassametro.

Acquisti ed artigianato
I prodotti artigianali tipici includono gioielleria in lapislazzuli, articoli di cuoio e lana, ceramica e rame. Nel sud si possono trovare interessanti manufatti in legno con motivi indigeni.

Alimentari (ingresso in Cile)
Come negli Stati Uniti, le autorità doganali cilene sono molto rigorose sull’ingresso nel paese di vegetali ed alimentari; ciò è dovuto ad una rigorosa difesa del territorio dalla possibilità di ingresso di malattie o affezioni non presenti in Cile; consigliamo a tutti i nostri clienti che entrino in Cile e con qualsiasi mezzo, di non portare con sé (sia a mano che nei bagagli, che vengono spesso controllati con attenzione in frontiera) alimenti di alcun genere, nemmeno frutti, panini o qualsiasi alimento anche apparentemente inoffensivo; chi contravvenisse a queste regole potrà essere fermato e anche multato; per maggiori informazioni consigliamo di consultare le guide ed i corrispondenti prima di arrivare alla frontiera.

Tassa turistica dell’Isola di Pasqua da pagare in loco.
Il biglietto è acquistabile solo online e bisogna acquistarlo prima di arrivare sull'isola sul sito www.rapanuinationalpark.org
Il valore del biglietto sarà di 20.000 Pesos per i turisti nazionali e di US$ 80 per i turisti stranieri. Inoltre è obbligatorio compilare il formulario online di ingresso sul sito: https://ingresorapanui.interior.gob.cl/
A partire dal 1 agosto 2018, coloro che si recano sull'isola di Pasqua come turisti possono soggiornare solo per un periodo massimo di 30 giorni. La nuova norma stabilisce una serie di requisiti che devono essere presentati alla Polizia Investigativa del Cile (PDI) al momento dell'imbarco per l'isola. In primo luogo i viaggiatori devono compilare il modulo di iscrizione unico (Formulario Único de Ingreso-FUI), presentare la carta d'identità o il passaporto, il biglietto di ritorno e la prenotazione in alloggi turistici autorizzati da Sernatur o una lettera di invito da una persona appartenente a il popolo Rapa Nui. Latam Airlines raccomanda ai suoi passeggeri di arrivare con 3 ore di anticipo sul volo per espletare tutte le formalità.

A partire da 6.000 €

Introduzione

Alla scoperta di luoghi dalle mille sorprese e dalle magiche atmosfere. Il Cile in tutto il suo splendore dal Nord al Sud, passando per l'isola di Chiloè e le sue casette colorate su palafitta per arrivare fino alla remota Isola di Pasqua, tutt'oggi avvolta da un alone di mistero. Un'esperienza esclusiva che vi porterà a visitare le statue dei Moai, passando per capolavori della natura e luoghi di culto dalla bellezza ineguagliabile, come il vulcano Rano Raraku, Ahu Akiwi e i templi Vinapu.

Richiedi Informazioni

Punti di forza:

  • Programma molto ricco e completo per conoscere tutto il Paese
  • La misteriosa e remota Isola di Pasqua
  • La cultura originale di Chiloé con le chiese Patrimonio Unesco
  • Il meraviglioso Parco Nazionale Torres del Paine
  • I paesaggi lunari del Deserto di Atacama 

Foto di viaggio

3728

Quando partire

  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic

Richiedi informazioni

  • 1° GIORNO ITALIA-SANTIAGO DE CHILE (-/-/-)

    Partenza dall'Italia in serata con volo di linea intercontinentale per Santiago. Pasti e pernottamento a bordo.

  • 2° GIORNO SANTIAGO DE CHILE (-/P/-)

    Arrivo nella capitale cilena in mattinata, incontro con il nostro incaricato e trasferimento in hotel.
    Inizio della visita della città. Il tour inizia con una camminata per le vie del centro storico tra la Cattedrale, il Palazzo del Governo " la Moneda"  (dall'esterno) e la zona pedonale di "paseo" Ahumada. Pranzo al suggestivo Mercado Central. Sistemazione in hotel e tempo a disposizione per il relax.
    Nel pomeriggio proseguimento della visita con i quartieri moderni del cuore commerciale e finanziario di Santiago dove si raggiungerà la cima dell'edificio più alto dell'America Latina, lo "Sky Costanera", da dove si potrà godere di una meravigliosa vista a 360° di Santiago con lo sfondo imponente delle Ande. Cena libera e pernottamento. 

    Nota: la disponibilità delle camere non può essere garantita prima delle ore 15

  • 3° GIORNO SANTIAGO – VALPARAìSO - SANTIAGO (C/P/-)

    Prima colazione. In mattinata partenza verso la costa (120Km - 2h circa) per raggiungere Viña del Mar,  conosciuta come "città giardino" per i bei parchi e le decorazioni floreali. Proseguimento per Valparaìso, costruita in posizione spettacolare su ripidi colli attraversati da tortuose stradine, scale e ascensori. La cittadina è dichiarata dall'Unesco Patrimonio Mondiale dell'Umanità, grazie alla sua eclettica e particolare architettura e sviluppo urbanistico. Durante l'escursione si visiterà anche l'insolita casa-museo di Pablo Neruda. Pranzo in ristorante. Rientrando a Santiago attraverseremo le valli di Curacavì e Casablanca, note per la produzione  di vini di alta qualità. E' prevista una visita ad una cantina e una degustazione. Cena libera e pernottamento.

  • 4° GIORNO SANTIAGO DE CHILE - ISOLA DI CHILOE' (C/-/C)

    Prima colazione e trasferimento in aeroporto. Partenza in volo per l'Isola di Chiloè. All'arrivo breve trasferimento in hotel nella suggestiva località di Castro. Pranzo libero.
    Nel pomeriggio visita della città di Castro con il tipico mercato dell'artigianato, le tradizionali palafitte costruite sull'acqua e alcuni interessanti chiese. La tappa seguente sarà nel vicino villaggio di Chonchi, costruita su una pendenza così ripida che è conosciuta anche come la Ciudad  de los Tres Pisos (città a tre piani). Cena in hotel e pernottamento.

     

    L'arcipelago di Chiloè si trova nel centro/sud del Cile. Comprende la grande isola omonima e un gruppo di isole secondarie. Le sue due città principali sono Castro (capitale) e Ancud, vecchia capitale della provincia e sede vescovile.

    Nel 2000 le sue chiese sono state dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Queste costruzioni sono state interamente realizzate con legno locale, a dispetto del fatto che il clima dell'isola sia famoso per essere molto umido ed inclemente durante il lungo inverno australe. Costruite nel corso del XVIII e XIX secolo quando il Cile faceva ancora parte dell'impero spagnolo, rappresentano la fusione della cultura religiosa europea con le abilità e tradizioni delle popolazioni native dell'arcipelago: un esempio di cultura meticcia. Una leggenda locale racconta di una nave fantasma, il Caleuche, che naviga nei dintorni dell'isola durante la notte. Questo è uno dei tanti miti e leggende di questa affascinante regione.

  • 5° GIORNO CHILOE' - PUERTO VARAS (C/P/-)

    Prima colazione. Proseguimento delle visite con alcune delle localitàche meglio conservano le tradizioni più autentiche dell'Isola Chiloe', come il porticciolo di Dalcahue e la cittadina di Ancud nel nord dell'isole dove è previsto il pranzo in ristorante. Da qui si raggiunge il continente con una breve traversata in ferry attraverso lo stretto di Chacao per raggiungere nel pomeriggio la splendida località di Puerto Varas, sulle rive del lago Llanquihue a cui fanno da scenario alcuni splendidi vulcani. Cena libera e pernottamento.

  • 6° GIORNO PUERTO VARAS - PUERTO MONTT - PUNTA ARENAS (C/-/C)

    Prima colazione. Al mattino visita della cittadina e della vicina Frutillar, particolarmente interessante per l'architettura di ispirazione tedesca. Nel pomeriggio trasferimento privato all'aeroporto di Puerto Montt e partenza in volo per Punta Arenas, principale centro della Patagonia Cilena sulle rive dello Stretto di Magellano. All'arrivo trasferimento in hotel e sistemazione. Cena in hotel e pernottamento

  • 7° GIORNO PUNTA ARENAS - COLONIA PINGUINO REY - PUNTA ARENAS (C/P/-)

    Prima colazione. Intera giornata di escursione alla bellissima colonia di Pinguini Reali, unica nelle Americhe. Partenza presto la mattina per prendere il traghetto per l'isola Tierra Fuego, navigando attraverso il suggestivo Stretto di Magellano per 2h15m circa. Durante la navigazione potremo vedere con un po' di fortuna delfini e uccelli marini. Da qui proseguiamo via terra per 110 km fino al parco Pingüino Rey. Lì rimarremo per un'ora per vedere questi ucceli da una distanza di 15 metri. Pranzo al sacco incluso. Il rientro sarà via Primera Angostura dove si attraversa nuovamente lo Stretto Magellano per circa 20 minuti. Da qui inizieremo il nostro ritorno a Punta Arenas, passando per la storica Estancia San Gregorio, le cui strutture risalgono al 1878 e oggi sono abbandonate. Arrivo a Punta Arenas verso le 22:00 al termine di un'emozionante giornata

    Nota: in base alle condizioni meteorologiche e agli orari dei collegamenti , la traversata in ferry da Punta Arenas a Porvenir potrebbe essere sostituita dal percorso via Punta Delgada, per decisione della guida locale

  • 8° GIORNO PUNTA ARENAS - PUERTO NATALES (C/P/-)

    Prima colazione. Al mattino visita della città di Punta Arenas, in cui si possono ammirare numerosi edifici di fine '800. Trasferimento per la città Puerto Natales (circa 4 ore). Lungo il percorso è prevista una sosta con pranzo patagonico presso una storica Estancia (grande fattoria) appartenuta ad una delle prime famiglie che colonizzarono queste regioni. Sistemazione in hotel sulle rive del fiordo di Ultima Speranza. Cena libera e pernottamento.

  • 9° GIORNO PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE (C/P/-)

    Dopo la prima colazione, intera giornata di escursione al Parco Nazionale Torres del Paine, dichiarato Riserva della Biosfera dall'Unesco e considerato da molti il più bel parco del Sudamerica. Il massiccio centrale domina il paesaggio con le Torres del Paine e Cuernos del Paine, che si elevano per più di 2000 metri di pareti quasi verticali, creando viste eccezionali nelle giornate limpide. Il parco è ricco di laghi e di ghiacciai intorno ai quali vivono indisturbati animali quali volpi, guanacos, nandu, cervi, ecc., che possono essere facilmente avvistati durante la visita. Pranzo in corso di escursione. E' inclusa la navigazione sul lago Grey per raggiungere l'omonimo ghiacciaio (navigazione soggetta  alle condizioni atmosferiche). Cena libera e pernottamento

  • 10° GIORNO PUERTO NATALES - SANTIAGO DE CHILE (C/P/-)

    Prima colazione e ultime ore a disposizione. Pranzo e trasferimento per l'aeroporto di Puerto Natales e partenza dal vicino aeroporto con volo per Santiago. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel in zona aeroportuale (collegamento tramite passaggio pedonale). Cena libera e pernottamento.

  • 11° GIORNO SANTIAGO - ISOLA DI PASQUA (C/-/C)

    Prima colazione e partenza con volo per l'Isola di Pasqua. Arrivo, trasferimento e sistemazione presso l'hotel prescelto. Al pomeriggio visita all' Ahu Akivi e alla miniera di Puna Pau, luogo da cui si estraeva la pietra rossa con cui si costruivano i "cappelli" dei moai. Rientro in hotel, cena in  hotel e pernottamento.

    Note:                                                                                                                                                                         Tassa turistica dell'Isola di Pasqua da pagare in loco (circa Usd 80)                                                                     L'ordine delle escursioni potrebbe variare

  • 12° GIORNO ISOLA DI PASQUA (C/P/-)

    Dopo la prima colazione, intera giornata di escursioni al vulcano Rano Raraku, il luogo dove i moai venivano "fabbricati", all' Ahu Tongariki, la più grande piattaforma dell'isola con 15 moai restaurati, e all'Ahu Te Pito Kura, considrato il "centro energetico" dell'isola, alla spiaggia di sabbia bianca di Anakena. Pranzo al sacco (incluso) e rientro in hotel. Cena libera e pernottamento.

  • 13° GIORNO ISOLA DI PASQUA (C/-/C)

    Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita del vulcano Rano Kau, del villaggio cerimoniale di Orongo e dei Templi Vinapu, dove si è riscontrata una singolare somiglianza con i metodi utilizzati in Perù nella lavorazione della pietra. Pomeriggio a disposizione. Cena in ristorante e pernottamento

  • 14° GIORNO ISOLA DI PASQUA - SANTIAGO (C/-/-)

    Prima colazione. Trasferimento per l'aeroporto e partenza con volo per Santiago. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel in zona aeroportuale (collegamento tramite passaggio pedonale). Cena libera e pernottamento.

  • 15° GIORNO SANTIAGO - CALAMA - SAN PEDRO DE ATACAMA (C/-/C)

    Prima colazione e partenza in volo per Calama. Arrivo, accoglienza e trasferimento a San Pedro de Atacama (1h30m). Sistemazione in hotel. Nel pomeriggio escursione alla bellissima Laguna Cejar, rinomata per la sua straordinaria salinità che permette ai corpi di galleggiare senza alcuna difficoltà. In seguito visita alla cordigliera del sale, la valle di Marte e la Valle della Luna, da dove si potrà godere di un meraviglioso tramonto sul deserto di Atacama. Cena e pernottamento in hotel

  • 16° GIORNO SAN PEDRO DE ATACAMA (C/P/-)

    Prima colazione. Giornata di visita alle lagune Miñiques e Miscanti, due piccoli laghi d'altura nella Riserva Nacional de los Flamencos, a circa 4.100 metri sul livello del mare. Sosta al villaggio di Socaire, che vanta una graziosa chiesetta di epoca coloniale. Sosta per la visita di Toconao, villaggio coloniale interamente costruito in pietra pomice. Pranzo (semplice) in corso di escursione. Proseguimento verso il Salar de Atacama, immensa distesa di sale di rara bellezza che si estende per circa 100 chilometri di lunghezza e 80 di larghezza. All' interno del Salar si ammira la Laguna Chaxa, popolata da fenicotteri rosa. Rientro in hotel a San Pedro de Atacama e pernottamento

  • 17° GIORNO SAN PEDRO DE ATACAMA (C/-/C)

    Partenza prima dell'alba (05:00 del mattino circa) per i geyser del Tatio. Arrivo e visita guidata del campo geotermico, dove si osservano le imponenti fumarole che proprio all'alba offrono lo spettacolo più suggestivo. Colazione al sacco contemplando questo scenario di rara bellezza. Durante il rientro a San Pedro de Atacama sosta lungo il percorso per un bagno rigenerante nelle piscine delle suggestive Terme di Puritama. Il resto della giornata è a disposizione per la visita in autonomia del villaggio e del suo mercato artigianale.

  • 18° GIORNO SAN PEDRO DE ATACAMA - SANTIAGO - ITALIA (C/-/-)

    Prima colazione. Trasferimento all'aeroporto di Calama e partenza con volo intercontinentale per l'Italia, via Santiago. Pasti e pernottamento a bordo.

  • 19° GIORNO ARRIVO IN ITALIA (-/-/-)

    Arrivo in Italia. Termini dei servizi 

I nostri esperti

l'esperto

Andrea SIMONETTI

Aperiviaggi

Le live con i nostri Esperti per scoprire le destinazioni più affascinanti raccontate direttamente da chi le programma e visita in prima persona

Prossimi Aperi-Viaggi in programma

Panama

07-03-202418:30Con Andrea

Partecipa
...

Laos, il Regno del milione di elefanti

21-03-202418:30Con Massimiliano

Partecipa
...

Sudafrica 1: la Provincia di Cape Town

04-04-202418:30Con Elisabetta

Partecipa
...
vedi tuttiStorico Aperiviaggi

Viaggi correlati

  • ARGENTINA
  • Viaggi di gruppo con accompagnatore dall'Italia
...

26-12-2024 | 14 giorni

Prezzo su Richiesta

  • ARGENTINA
  • Viaggi su misura personalizzati
...

21 giorni

A partire da 4.800 €

  • CILE
  • Viaggi su misura personalizzati
...

16 giorni

A partire da 4.900 €

  • ANTARTIDE
  • Viaggi di Gruppo con Guida Locale
...

15 giorni

Quota 12.950 €

  • ARGENTINA
  • Viaggi su misura personalizzati
...

15 giorni

A partire da 7.000 €

  • ARGENTINA
  • Viaggi su misura personalizzati
...

15 giorni

A partire da 4.500 €

  • ARGENTINA
  • Viaggi su misura personalizzati
...

14 giorni

A partire da 5.500 €