Iscriviti alla nostra newsletter

BLOG

Perché andare in Sardegna

Piccola guida alla nostra nella isola
28 Maggio 2021

La Sardegna rappresenta una delle mete più ambite dal turismo italiano e internazionale, per chi cerca spiagge meravigliose e mare dai colori che variano dal verde, turchese al blu intenso, ma la Sardegna è molto più’ di questo. Una terra antica, dal fascino misterioso, dove Natura Tradizione e Cultura si incontrano.

Lo si capisce appena si atterra sull’isola, il profumo del ginepro, le intense fragranze del mirto, gli olivi e le querce da sughero, il verde delle piante dei fichi d’india in contrasto con le coloratissime bouganville dalle tinte sgargianti. Un mondo fatto di tradizioni ben radicate, dai costumi tradizionali all‘artigianato locale, dai piatti tipici ai vini dal sapore deciso.

Quasi 2000 km di costa, lambita da un mare cristallino, Riserva della Biosfera con i suoi paesaggi che variano dalle dune di sabbia, ai massi granitici modellati dal vento, dalle scogliere a picco sul mare alle lunghissime spiagge incontaminate del sud.    

La Sardegna non ha niente da invidiare alle più belle e blasonate spiagge del mare dei caraibi che si vedono nei film, come dico io in Sardegna mancano solo le palme in spiaggia.

 

DIFFICOLTÀ DEL VIAGGIO

Una vacanza ideale per tutti, collegamenti per gli aeroporti di Olbia, Alghero e Cagliari dai principali aeroporti italiani, e se avete paura di volare, basta prendere comodamente il traghetto per Olbia, Porto Torres o Cagliari, imbarcando la vostra auto così’ da poter esplorare l’isola in totale libertà.

 

 

A CHI PIACERA’ ANDARE IN SARDEGNA

Acqua caraibica e anima mediterranea, la Sardegna è adatta a tutti.  Le possibilità che offre sono infinite, per gli amanti della natura in tutte le sue forme e della tranquillità. Dal relax totale in spiaggia, a chi vuole praticare degli sport all’aria aperta, dal trekking a cala Goloritzé, al surf a Capo Mannu; dalla canoa alle escursioni in bicicletta, dal parapendio a per chi ama uscire in barca, per amanti dello snorkeling e della pesca, o per chi cerca un soggiorno all’insegna del benessere (soprattutto lontano dai mesi estivi di maggiore afflusso turistico) insomma, la Sardegna offre veramente una vacanza unica! 

 

QUALE SPIAGGIA

Non si può’ non partire dalla spiaggia Rosa di Budelli nell’arcipelago della Maddalena, una delle più belle al mondo, che deve il nome al colore della sabbia, ricca di piccolissimi frammenti di corallo, granito, conchiglie e gusci di molluschi. 

La Sardegna offre spiagge diverse per le esigenze di tutti. Da quelle nascoste raggiungibili attraverso un lungo sentiero impervio che porta a Cala Goloritzè e Cala Mariolu nel golfo di Orosei (fatta di sassolini tondi bianchi e rosa misti a sabbia), alla spiaggia della Pelosa a Stintino di sabbia finissima e candida, fondale limpido e bassissimo per decine di metri, mare turchese e azzurro che si confonde col cielo.