menu

BLOG

HOME

Parchi USA: Grand Canyon

Il gigante della natura
Data: 03/06/2015 STATI UNITI (USA) Categoria: Pillole di viaggio

Tra i luoghi imperdibili che non possono mancare ai nostri approfondimenti, non può mancare il surreale Grand Canyon, nel West americano. Lungo 446 chilometri, largo da un minimo di 500 metri a un massimo di 27 chilometri e profondo nel punto massimo 1600 metri, è un vero gigante della natura. Anche se non è il canyon più profondo del mondo è molto probabilmente il più spettacolare.


Ma quanto ha impiegato il Colorado per tracciare per tracciare questo profondo solco nel Colorado Plateau?
Sebbene ci sia ancora qualche dubbio sulla genesi esatta, le ipotesi, molto probabili, parlano di due milioni di anni

 

SOUTH RIM & NORTH RIM

Il Grand Canyon è visitabile da entrambe le zone limitrofe: il turistico, ma più attrezzato, South Rim e il più selvaggio e remoto North Rim. La distanza fra i due è notevole, quidni se avete solo una giornata vi suggeriamo di concentrarvi su uno dei due.

 

L'inizio della discesa del sentiero Bright Angel - Archivio Fotografico Pianeta Gaia

 

 

Se percorrete il Rim Trail lungo il South Rim, vi capiterà di imbattervi in diversi view point: Desert View, Buggeln, Grandview Point, Mather Point, Yavapai Point, Hopi Point, Shoshone Point e Hermits Rest.

È possibile scendere all'interno del canyon per fare trekking ma, a meno di non essere ben allenati, è molto difficile arrivare all'acqua del Colorado e risalire in giornata, dato che il dislivello in altezza è ampiamente superiore al chilometro. In tal caso è estremamente consigliato, prima di partire, prenotare il pernottamento a fondo valle, visto che i posti dove alloggiare sono pochi e finiscono presto.


Vi sono diversi sentieri che scendono lungo il Grand Canyon, la maggior parte dei quali partono dal South Rim. Se scegliete questa soluzione, fate attenzione a non disturbare le capre delle Montagne Rocciose (localmente chiamate Bighorn) dalle poderose corna ricurve che abitano il parco. 

 

I SENTIERI PIU' NOTI
- il Bright Angel, 13 chilometri piuttosto ripidi. Chi non vuole arrivare fino al fiume può deviare per il Plateau Point dove c'è una bel panorama sul Colorado e tornare in vetta in giornata (io ho fatto questo);

- il più impegnativo North Kaibab di 22,5 chilometri.

Vi sono anche dei cosiddetti primitive trails ma chi vuole usufruirne deve essere un trekker esperto visto che è molto raro incontrare altri escursionisti, a differenza dei due sentieri sopracitati.

 

A stretto contatto con un bighorn - Archivio Fotografico Pianeta Gaia

 

Non dimenticate che siamo abbastanza in altura: il South Rim è a circa 2.100 metri sul livello del mare, quindi anche in estate la sera le temperature possono essere sorprendentemente fresche e in inverno la neve è piuttosto frequente.



Roberto è un grande appassionato di minoranze, arti e culture extraeuropee e una prolifica penna. Si diverte a raccontare le sue avventure in giro per il mondo su libri autoprodotti e sul nostro blog, arricchendo il tutto con scatti che immortalano volti e posti unici.

Lascia un commento - Richiedi informazioni



Mappa Climatica

ad ogni stagione il suo viaggio

archivio articoli

arrow_drop_up