menu

BLOG

HOME

Le "carte da parati" di Petra

Data: 30/09/2013 GIORDANIA Categoria: Pillole di viaggio

 

Non ci sarebbe bisogno di inventarsi ulteriori motivi per visitare la stupenda antica città nabatea di Petra, non a caso considerata una delle Sette Meraviglie del Mondo. Eppure, visitando gli imponenti edifici scavati nella roccia che caratterizzano il sito archeologico più importante di tutto il Medio Oriente, non si può fare a meno di notare le striature e le variegate colorazioni che assumono, di volta in volta, le pareti in arenaria dei monumenti, quasi fossero delle carte da parati predisposte da Madre Natura per mostrare ai nostri occhi disegni arditi e sfumature che vanno dal bianco al giallo ocra, al rosso acceso a venature bluastre, tutte dovute alla diversa concentrazione degli ossidi durante il processo di consolidamento della roccia.

 

Eccovi una carrellata di alcune delle tonalità più singolari che ho fotografato. Un motivo in più per non perdersi questo sito indimenticabile.

 

 



Roberto è un grande appassionato di minoranze, arti e culture extraeuropee e una prolifica penna. Si diverte a raccontare le sue avventure in giro per il mondo su libri autoprodotti e sul nostro blog, arricchendo il tutto con scatti che immortalano volti e posti unici.

Lascia un commento - Richiedi informazioni



Mappa Climatica

ad ogni stagione il suo viaggio

archivio articoli

viaggi legati all'articolo

arrow_drop_up