Viaggi su Misura

IL MITO DELLA CALIFORNIA & LAS VEGAS

Natura e avventura
60 %
Storia e Cultura
40 %
Città e divertimento
80 %

Da Sapere

Perchè questo viaggio

Per vivere il sogno Americano, per percorrere in piena libertà la famosa Strada 1 e per visitare città importanti come San Diego, Los Angeles e San Francisco.

 

Per chi è consigliato

Per famiglie che vogliono vivere pienamente un fly & drive, dove poter portare i propri figli; per le coppie in viaggio di nozze e non solo, con la possibilità di aggiungere poi un'estensione mare.

Contatta l'esperto

Itinerario

Condividi
ITALIA / SAN FRANCISCO

Arrivo a San Francisco e presa in consegna della macchina a noleggio, per poi procedere al vostro Albergo.
Sistemazione in hotel.

SAN FRANCISCO

Incontro alle ore 08.00 con un rappresentante della corrispondente americana che vi consegnerà il kit di viaggio, vi darà tutte le informazioni del caso e le mappe inerenti la vostra vacanza. Giornata a disposizione per visitare una delle capitali della cultura americana e le sue attrazioni: Union Square, il Golden Gate, Chinatown, il Fisherman’s Wharf e la celebre isola di Alcatraz.

SAN FRANCISCO

Giornata a disposizione per continuare ad esplorare la città di San Francisco e la deliziosa baia che la circonda. Se avete tempo, vi consigliamo un'escursione fino alla non distante Napa Valley, famosa per i suoi vigneti e per le numerose cantine dove è possibile assaggiare e comprare vini di qualità.

SAN FRANCISCO / MONTEREY / CARMEL (202 KM)

Dirigetevi a sud verso Monterey, godibile località turistica dall'architettura coloniale dove potrete passeggiare lungo la Cannery Row e il Fisherman’s Wharf o visitare il grande Acquario. Poi procedete ancora verso sud, lungo la famosa 17-Mile Drive, la scenografica strada costiera circondata da stupendi campi da golf e spiagge da sogno, fino a Carmel. Questa incantevole cittadina, da tempo residenza di celebrità come Brad Pitt e Jennifer Aniston, ha spesso avuto sindaci di estrazione artistica, come Clint Eastwood, che hanno contribuito a renderla piena di gallerie d'arte e negozi prestigiosi ma priva delle antiestetiche insegne al neon e cartellonistica pubblicitaria che qui sono vietate. Sistemazione in hotel.

MONTEREY / CARMEL / GOLD COAST / SAN SIMEON (394 KM)

Continuando verso sud percorrerete il Big Sur, la regione della costa californiana in cui i Monti Santa Lucia si tuffano a picco sull'Oceano Pacifico, dando luogo ad una delle strade costiere più panoramiche del globo, magnificamente preservata dall'aggressione edilizia. Passando per Sam Simeon arriverete a Solvang, la curiosa cittadina costruita da immigrati danesi ad immagine e somiglianza di un loro villaggio natio, mulini a vento e statua della Sirenetta inclusi. Proseguimento nella Valle di Santa Ynez, nota per i dolciumi e le enoteche. Pernottamento a San Luis Obispo. Sistemazione in hotel.

SAN SIMEON / MALIBù / LOS ANGELES (155 KM)

L’itinerario odierno vi porterà fino alla spiaggia di 21 km di Malibu, paradiso dei surfisti, e a Santa Monica, entrambe località dal clima rilassato e luogo di residenza di celebrità hollywoodiane. Se giungerete a Los Angeles abbastanza presto vi suggeriamo una visita agli spettacolari Universal Studios nel pomeriggio, prima di prendere possesso della vostra stanza nell'albergo a Los Angeles. Sistemazione in hotel.

LOS ANGELES

Giornata intera a disposizione per visitare la Città degli Angeli. Potrete visitare il Parco di Disneyland che, come avrete modo di verificare, non diverte soltanto i bambini oppure potrete Hollywood con il Chinese Theatre e le impronte sul cemento delle star e la Walk of Fame con le stelle dedicate ai nomi indimenticabili dello show business. Se non foste ancora paghi, potreste perlustrare nel lussuoso quartiere di Beverly Hills.

LOS ANGELES / LAS VEGAS (450 KM)

Puntate il muso della vostra auto verso est. Dopo esservi imbattuti nell'aspro deserto del Mojave caratterizzato dagli imponenti Joshua Tree, sarete nella città fantasma di Calico, cresciuta nel boom minerario di fine '800 e abbandonata nei primi del '900. La destinazione successiva è Las Vegas, la città sorta nel deserto del Nevada per mano dei Mormoni e in seguito diventata l'indiscussa capitale mondiale del gioco d'azzardo, del divertimento e dell'intrattenimento. Sistemazione in hotel.

LAS VEGAS (GRAND CANYON FACOLTATIVO)

Giornata intera a disposizione per visitare il vicino lago Mead e la Hoover Dam, la diga più grande degli Stati Uniti oppure per una delle Meraviglie della Natura: il Grand Canyon, con una spettacolare escursione facoltativa in aereo. La grandiosa gola creata in milioni di anni di erosione dal fiume Colorado ha numeri da autentico gigante: lunga oltre 360 km, larga tra i 500 metri e i 27 km e profonda 1600 metri. Indubbiamente uno spettacolo grandioso e una delle visite irrinunciabili di questo viaggio.

LAS VEGAS / SAN DIEGO (538 KM)

Girate le spalle al deserto e prendete di nuovo la direzione verso l'Oceano Pacifico ma prima di giungere nell'area di Los Angeles deviate verso sud, giungendo a Temecula, località immersa tra splendidi vigneti e campi da golf perfettamente curati. Conclusione a San Diego, a due passi dal Messico, che grazie al suo clima ideale è una delle città con maggiore crescita demografica e di flusso turistico. Sistemazione in hotel.

SAN DIEGO

Scoprite la città e le sue attrazioni quali il Parco Balboa, la Città Vecchia e il Seaport Village. Ma naturalmente una visita non sarebbe completa senza mettere i piedi in acqua su qualcuno dei 70 km di spiagge o un salto a Sea World, in assoluto il più grande parco dedicato al mondo marino. Pernottamento a San Diego.

SAN DIEGO / LOS ANGELES

Partenza diretti verso il Los Angeles Airport, dove riconsegnerete il mezzo prima di prendere il volo di ritorno.

 

ITALIA

Arrivo in Italia, sbarco e fine dei servizi.

Partenze dai principali aeroporti italiani

La categoria degli hotel/lodge può essere personalizzata sulla base delle proprie esigenze

Quote individuali su richiesta

La quota comprende

  • Hotel/Lodge di categoria 3/4* in solo pernottamento, salvo ove diversamente indicato.
  • Auto base occupazione due persone, categoria C (tipo Golf o similare) comprendente Km illimitato, riduzione franchigia danni/furto (LDW), copertura supplementare resposanbilità civile (LIS), tasse locali, supplemento extra driver e navigatore satellitare (non inclusa l'assicurazione PAI (Protezione Infortuni), PEC (protezione effetti personali)
  • Kit da viaggio e roadbook in lingua italiana (ove disponibile), mappe e informazioni

La quota non comprende

  • Voli intercontinentali e interni
  • Pasti
  • Pedaggi
  • Benzina
  • Riduzione costo auto sulla base di tre o quattro partecipanti
  • Ingressi ai Parchi nazionali
  • Tutto quanto non espressamente indicato

Un prolungamento quasi indispensabile per chi non conosce ancora la Grande Mela. Suggeraimo almeno due notti

1° GIORNO
NEW YORK

Il mattino, visita di siti leggendari : la Statua della Libertà e Ellis Island, dove milioni d’immigranti fecero il loro primo ingresso negli Stati Uniti. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del Top of the Rock; la terrazza di osservazione inaugurata ne 1933 ha riaperto al pubblico nel novembre 2005 e offre una fantastica panoramica a 360° di New York, tra cui una splendida vista su Central Park, dell'Empire State Building, il Chrysler Building, così come i fiumi Hudson e East.
Tempo libero cena (mezza pensione) a Times Square.

2° GIORNO
NEW YORK

In mattinata, trasferimento al nord di Manhattan per una visita del Cloisters Museum (Museo dei Chiostri). Costruito grazie a Rockefeller nel 1930 da alcuni elementi di monasteri medievali francesi, le gallerie ospitano una delle più eccezionali collezioni d'arte medievale. Questa sede del Metropolitan Museum of Art (MET) espone opere d'arte medievali e ricostruzioni di chiostri europei. Questo sito si trova a Fort Tryon Park e offre una magnifica vista sul fiume Hudson. Al ritorno, si attraversa il quartiere di Harlem, la capitale del mondo nero americano: il quartiere di "Sugar Hill", famoso per i suoi magnifici palazzi costruiti durante l'età d'oro di Harlem, e il tempio del jazz, il famoso "Apollo Theater. " É a Harlem che risiede una parte importante delle comunità nere e ispaniche. Questa è la Mecca del patrimonio della cultura nera americana, che è stato caratterizzato da personaggi come MalcolmX e Martin Luther King. È inoltre possibile ammirare la gigantesca cattedrale di St. John the Divine. Ritorno a midtown per il pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per altre visite e shopping. . Cena (mezza pensione) e pernottamento.

3° GIORNO
NEW YORK / ITALIA

Tempo libero a seconda dell'orario del vostro volo di ritorno prima del trasferimento in aeroporto. Assistenza nelle pratiche di registrazione e partenza per l'Italia

 

QUOTAZIONE SU RICHIESTA


La sezione Resort e Villaggi riunisce una serie di strutture da noi selezionate nel tempo. Si tratta, normalmente, di resort con cui collaboriamo da tempo e che ci hanno sempre garantito un ottimo riscontro per il serivizio, la cucina, la posizione e la struttura in genere. Con molte di queste strutture abbiamo spesso un rapporto diretto con la Direzione che ci permette di offrire attenzione e servizi particolari.
________________________________________________________________________________________

Fondali marini d'eccezione nell'arcipelago di Turks e Caicos

E' un momento speciale per voi: è il momento di rilassarsi al sole dei Caraibi, praticare i vostri sport preferiti e godervi la festa dopo il tramonto fino all’alba.

Questo villaggio per soli adulti si trova a Grace Bay, nel nord-est dell'isola di Providenciales. È divertente, colorato, vivace… Bambini, siamo spiacenti, dovrete aspettare qualche anno per poter visitare il Turquoise.
Con il tempo interamente dedicato a voi stessi potete fare quello che vi pare- immersioni subacquee, vela e provare il brivido del trapezio volante.

 

Camere

Bungalow a 2 piani dalle facciate colorate. Le 291 camere sono ripartite nei differenti edifici. Gli edifici non hanno ascensore ma ci sono pochi gradini. Gli edifici A, B e C si trovano nella zona "Marina", e gli edifici D, E e F si trovanno nella zona "Florina".

  • CAMERA CLUB : ( SUPERFICIE 20 m2 , OSPITI 1-2 persone) Una Camera Club funzionale dal comfort semplice ed autentico, alloggi situati al pianoterra, 1° e 2° piano.

  • CAMERA DELUXE : ( SUPERFICIE 20 m2  , OSPITI 1-2 persone )  Lasciatevi sedurre da una Camera Deluxe, confortevole ed elegante

Ristoranti e Bar

Incluso nel prezzo : bevande servite al bicchiere e solo al bar: acqua, succhi di frutta, bibite, bevande calde, cocktail alcolici e analcolici, liquori locali e/o internazionali, vini. Con supplemento : Champagne, alcolici VSOP e XO, bottiglie, lattine (disponibili, in alcuni Resort, nei distributori automatici e/o alla Boutique Club Med®), alcune marche super-premium, vini in bottiglia proposti à la carte in alcuni dei nostri ristoranti e bar.

 Il Grace Bay : Questo ristorante, da colori vivaci, vi invita a condividere tra amici dei piatti internazionali serviti in buffet. Al centro del Villaggio, questo ristorante vi accoglie anche per colazioni tardive se la notte è stata lunga...Solo la terrazza di questo ristorante è una zona fumatori.

The Sharkies Grill & Beach Bar:  questo ristorante all’aperto, con terrazza ombreggiata,  è operativo con orario continuato tutto il giorno e tutta la sera, serve snacks come tacos, burgers e patatine. Dall’1 Aprile 2016, a seguito della normativa sul controllo del Tabacco dell’autorità di Turks e Caoicos , è rigorosamente vietato fumare.  Per la vostra comodità, nel Resort, sono state comunque inserite 2 aree fumatori.

Il Blue Reef : Questo grande bar, dai colori vivaci e caldi, si trova in prossimità della reception, dal ristorante principale e del teatro. Aperto tutta la giornata e a inizio serata, sarà presto un luogo imprescindibile per le vostre serate. Un servizio di sigari vi sarà proposto.

Il Sharkie's bar : Questo bar, a cielo coperto e tra il palmeto di fronte all'oceano, vi accoglie durante la giornata, per delle pause rivitalizzanti tra 2 attività nautiche.

Attività

Siete nella più grande Scuola di sport al mondo. Sport d'eccezione, corsi collettivi adatti al vostro livello, sia per principianti sia per esperti, attrezzature all'avanguardia, metodi di insegnamento esclusivi con G.O® specializzati. Lasciatevi conquistare e andate alla scoperta di nuove emozioni.

SCUOLA SPORTIVA (INCLUSO) :

  •  Circo
  •   Scuola di Fitness
  • Scuola di Windsurf
  •  Scuola di Tennis
  •  Scuola di Vela

SPORT (INCLUSO)

  • Basket
  • Beach-volley
  • Football
  • Immersione libera
  • Volley-ball
  • Pallanuoto
  • Minifootball
  • Sala pesi
  • Kayak
  • Stand Up Paddle
  • Zumba
  • Scuola di Yoga

SPORT (CON SUPPLEMENTO) :

  • Pesca grossa
  • Immersione con le bombole
  • Golf (all'esterno del Club Med)
  • Equitazione

 

La sezione Resort e Villaggi riunisce una serie di strutture da noi selezionate nel tempo. Si tratta, normalmente, di resort con cui collaboriamo da tempo e che ci hanno sempre garantito un ottimo riscontro per il serivizio, la cucina, la posizione e la struttura in genere. Con molte di queste strutture abbiamo spesso un rapporto diretto con la Direzione che ci permette di offrire attenzione e servizi particolari.

___________________________________________________________________________ 

Un Resort a misura di famiglia su una delle spiagge più belle della Guadalupa

Tutto intorno a voi aspetta di essere guardato... i giardini lussuosi, la spiaggia di sabbia fine e dorata, il mare turchese. Situato nei dintorni di Point-à-Pitre, La Caravelle è un prezioso gioiello che brilla sotto il sole, bagnato da splendide acque calde.

I bambini avranno tanto di cui essere felici, con giorni dedicati al puro divertimento e all'avventura. Sarete liberi di giocare a golf o a tennis, o provare il brivido del kite-surf. Poi, potrete godervi un massaggio o un trattamento rilassante che vi preparerà ad una serata dolce.
Dopo un aperitivo, è il momento di assaporare le delizie culinarie, che fanno parte dell'identità di questo speciale Resort.

Camere

Situato su Grande Terre, lungo una delle più belle spiagge di sabbia dorata dei Caraibi, il Resort è formato da più edifici. "Les Saintes" : Un insieme di bungalow al pianoterra vicino alla spiaggia, leggermente isolato dal centro del Resort e situato nelle altezze.L'hotel "Marie Galante", edificio di 3 piani senza ascensore.Gli hotel "Basse Terre" (6 piani con ascensore) e "Grande Terre"(3 piani senza ascensore, vicino ai teatro, ristorante e piscina). L'hotel "Désirade": hotel molto tranquillo su 3 piani, vicino all'hotel "Basse Terre".

  •  CAMERA CLUB ( SUPERFICIE 16 m2 – 46 m2, OSPITI 1-3 persone) Camera Club situata al piano terra, al 1° o al 2° piano dell' edificio "Grande Terre", con vista sui giardini, ma anche situata negli edifici "Basse-Terre" o "Désirade".
  • SUITE (SUPERFICIE 38 m² - 51 m2 ,OSPITI 1 - 3 persone) . Il privilegio dello spazio e del comfort, per queste Suite situate in una collocazione eccezionale con vista imperdibile sul mare. Dispongono di un balcone o di una terrazza, lasciatevi tentare dalla Suite vista Mare Marie Galante o dalla Suite Vista Mare Grande Terre.

Ristoranti e Bar

Incluso nel prezzo : Bevande servite al bicchiere e solo al bar: acqua, succhi di frutta, bibite, bevande calde, cocktail alcolici e analcolici, liquori locali e/o internazionali, vini.

Con supplemento : Champagne, alcolici VSOP e XO, bottiglie, lattine (disponibili, in alcuni Resort, nei distributori automatici e/o alla Boutique Club Med®), alcune marche super-premium, vini in bottiglia proposti à la carte in alcuni dei nostri ristoranti e bar.

 L'Hibiscus il ristorante principale del Villaggio vi invita, con la sua vista imperdibile sul mare e sulla spiaggia dalla terrazza e i suoi buffet internazionali, a condividere momenti in tutto relax tra amici o familiari. Un baby-corner permette ai genitori di preparare i pasti dei più piccoli. Questo ristorante è non fumatori.

La Biguine questo ristorante vi accoglierà a pranzo e a cena quasi con i piedi nell'acqua. Un intenso momento di relax disponibile da domenica a giovedì.Cene da prenotarsi presso la reception. Servizio al tavolo. Zona non-fumatori.

 Il Colibrì, situato nel cuore del Villaggio, questo bar sarà il punto d'incontro perfetto per tutta la famiglia. Godetevi insieme la vista sulla piscina e sull'Oceano. La riserva di sigari è a vostra disposizione. La terrazza di questo bar è zona fumatori.

Il Mango Bar si trova all'ombra della piantagione di cocco, sulla spiaggia. I nostri barman sapranno coccolarvi con cocktail d'eccezione e snack dolci e salati.

 

Attività

Siete nella più grande Scuola di sport al mondo.

Sport d'eccezione, corsi collettivi adatti al vostro livello, sia per principianti sia per esperti, attrezzature all'avanguardia, metodi di insegnamento esclusivi con G.O® specializzati. Lasciatevi conquistare e andate alla scoperta di nuove emozioni.

SCUOLA SPORTIVA (INCLUSO) :

  • Scuola di Tiro con l'Arco
  • Scuola di Trapezio volante con attività circensi
  • Scuola di Fitness
  • Scuola di Windsurf
  • Scuola di tennis
  • Scuola di Vela

SCUOLA SPORTIVA ( CON SUPPLEMENTO)

Kitesurf

SPORT ( INCLUSO)

  • Basket
  • Beach-soccer
  • Beach-volley
  • Tennis da tavolo
  • Pallavolo
  •  Pallanuoto
  • Minifootball
  • Sala cardio-training Club Med Gym®
  • Aquadynamic
  • Kayak
  • Pilate
  • Stand Up Paddle

SPORT ( CON SUPPLEMENTO)

  •  Immersione con le bombole
  • Golf (all'esterno del Club Med)
  •  Corsi di nuoto

 

 

DOCUMENTI

Passaporto: necessario.
Per entrare negli Stati Uniti nell’ambito del programma "Viaggio senza Visto" (Visa Waiver Program, VWP) cui partecipa anche l’Italia, è necessario ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization). L'autorizzazione, che ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti accedendo, almeno 72 ore prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio (ESTA) (Electronic System for Travel Authorization) - sito https://esta.cbp.dhs.gov .

Il Programma ESTA ha tuttavia subito alcune importanti modifiche a seguito dell’approvazione da parte del Congresso americano del ''Visa Waiver Program Improvement and Terrorist Travel Prevention Act of 2015''(dicembre 2015), una legge che comporta nuove condizioni per chi intende viaggiare verso gli Stati Uniti in esenzione da visto.

Sono tuttora in corso di adozione misure di attuazione della nuova normativa, che laddove si verifichino alcune particolari condizioni potrebbero influire anche su chi ha già ottenuto un ESTA pur se in corso di validità. Si raccomanda pertanto a chi intende recarsi in USA di controllare attentamente prima della partenza i siti web delle Sedi diplomatiche e consolari statunitensi per verificare la sussistenza della possibilità di essere ammessi negli USA senza visto.

Le principali novità della normativa sono:

dal 21 gennaio 2016 sono in vigore restrizioni per alcune categorie di viaggiatori di Paesi partecipanti al VWP, i quali per poter entrare negli Stati Uniti dovranno munirsi di regolare visto.

Tali restrizioni riguardano:

- cittadini di Paesi VWP che siano anche cittadini di Iraq, Siria, Iran e Sudan;
- individui che si sono recati in uno di questi quattro Paesi negli ultimi cinque anni (a partire dall'1 marzo 2011). I funzionari di governo (''full-time'') e il personale militare di Paesi del VWP recatisi nei quattro Stati per ragioni di servizio sono esclusi da tale restrizione.

Le Autorità USA possono peraltro concedere eventuali ''eccezioni'' a tali restrizioni valutando ''on a case by case basis''.
Eventuali eccezioni potrebbero essere previste per i richiedenti ESTA che rientrino in una delle seguenti categorie di viaggiatori:

1) Persone che hanno viaggiato in Iran, Iraq, Sudan o Siria
- per conto di ''international, regional, or sub-national organization on official duty'';
- per conto di  ''humanitarian NGO on official duty'';
- in qualità di giornalista ''for reporting purposes''.

2) Persone che hanno viaggiato in Iran ''for legitimate business-related purposes'' a seguito della conclusione del ''Joint Comprehensive Plan of Action'' con l’Iran del 14 luglio 2015.

3) Persone che hanno viaggiato in Iraq ''for legitimate business-related purposes''.

In tali casi, è fondamentale presentare alle Autorità USA tutti i documenti in grado di provare l'appartenenza ad una delle categorie indicate.
In tutti i casi dubbi, si raccomanda di contattare sempre le Autorità USA in Italia (Ambasciata e/o Consolati) e/o procedere alla richiesta del visto.

Ulteriori restrizioni sono state introdotte il 18 febbraio 2016 nei confronti dei viaggiatori che si sono recati in Libia, Somalia e Yemen a partire dal 1 marzo 2011. Essi non potranno entrare negli USA in regime di VWP, ma dovranno munirsi di regolare visto.

Dal 1° aprile 2016, per poter entrare nel territorio degli Stati Uniti in regime di esenzione del visto (attraverso l’ESTA), è introdotto il requisito obbligatorio del possesso di un passaporto elettronico contenente i dati biografici e biometrici del titolare, rilasciato successivamente al 26 ottobre 2006. Si intende per “passaporto elettronico” il libretto dotato di microprocessore.

I titolari di passaporti italiani emessi prima del 26 ottobre 2006 – data in cui il nostro Paese ha iniziato ad emettere libretti dotati di microprocessore – non potranno recarsi negli Stati Uniti avvalendosi del regime di esenzione dal visto (ESTA), pur se tali libretti dovessero essere leggibili informaticamente e dotati di fotografia digitale. Essi dovranno richiedere il visto di ingresso alle Autorità diplomatiche-consolari statunitensi.

Analogamente, i titolari di passaporti rilasciati successivamente alla data del 26 ottobre 2006, ma non dotati di microprocessore, non potranno entrare nel territorio degli USA avvalendosi del programma ESTA e dovranno richiedere il visto di ingresso alle Autorità diplomatiche-consolari statunitensi.

Le Autorità statunitensi hanno altresì comunicato che anche autorizzazioni ESTA regolarmente rilasciate e in corso di validità abbinate a passaporti rientranti in una delle due categorie citate (anteriori al 26.10.2006 pur se elettronici; successivi al 26.10.2006 ma non elettronici) non sono più riconosciute come titolo valido per l’ingresso nel Paese in esenzione dal visto, che dovrà pertanto essere richiesto alle autorità USA.

Visto d’ingresso:  Vedi voce “Passaporto”

Per usufruire del programma "Visa Waiver Program" (Programma di Viaggio in esenzione di Visto) è necessario:
- essere in possesso di un passaporto elettronico, rilasciato a partire dal 26 ottobre 2006, dotato di microprocessore;
- viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo;
- rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni;
- possedere un biglietto di ritorno.

In mancanza anche di uno dei suddetti requisiti, è necessario richiedere il visto presso l’Ambasciata o il Consolato USA del Paese presenti in Italia. Si ricorda che il passaporto deve essere in corso di validità e che la data di scadenza deve essere successiva alla data prevista per il rientro in Italia.

La permanenza nel Paese oltre i 90 giorni può compromettere la possibilità di usare nuovamente il programma Visa Waiver.
Si attira l’attenzione sul rigore con cui viene applicata la normativa vigente: anche pochi giorni di “Overstay” (permanenza in territorio statunistense oltre il consentito) possono comportare l’intervento delle Autorita’ americane e /o compromettere la possibilità di futuri ingressi nel Paese.
Va tenuto ben presente, inoltre, che il soggiorno negli Stati Uniti sulla base di un ESTA non dà alcun titolo a svolgere attività remunerate, anche saltuarie (per cui occorrono specifici visti) e che se si prevede una permanenza superiore ai 90 giorni o per motivi diversi da turismo o affari o in ogni caso dubbio, è necessario richiedere il visto ai Consolati americani prima della partenza dall’Italia.

Tutti i cittadini italiani che entrano nel Paese, in esenzione di visto “Visa Waiver Program” o con visto USA di una delle seguenti categorie:
- B1/B2 affari o turismo per periodi di permanenza superiori ai 90 giorni o per sanare precedenti situazioni irregolari;
 - F/M/J/Q -studenti, studiosi, ricercatori, scienziati, anche in ambito di scambi culturali;
 - H/L/O/P- lavoratori temporanei;
 - C1- in transito verso paesi terzi;
 - C1/D -equipaggi d’aerei o navi;
 - R- (religiosi);
 - I - (giornalisti);
 - E - (operatori economici e commerciali)
 sono soggetti nell’ambito del programma “US-VISIT” all’acquisizione delle impronte digitali (indice sinistro e destro) e della fotografia digitale all’arrivo alle frontiere americane (aeroporti e porti e in futuro anche alle frontiere terrestri).

PREFISSI TELEFONICI:
Per telefonare dall'Italia verso gli Stati Uniti, bisogna comporre lo 001 prima del numero desiderato. Per chiamare l'Italia dagli Stati Uniti, comporre il prefisso 01139 più il numero telefonico desiderato.

AEROPORTI PRINCIPALI:
Ogni città piuttosto grande o importante è dotata di almeno un aeroporto; l'aereo è il mezzo più usato per girare gli U.S.A., anche perché basti vedere le grandi distanze presenti. Gli aeroporti principali delle città che producono più traffico aereo sono quelli di: New York (John F. Kennedy -JFK-, La Guardia e Newark), Miami (Miami International Airport) e Los Angeles (Los Angeles International Airport).

ALTRI MEZZI:
Altri mezzi efficaci sono i pullman (soprattutto della "Greyhound", che si muovono in tutto il territorio nazionale) e i treni (soprattutto della "Amtrak", che si muovono in tutto il territorio nazionale).

VALUTA:
Dollaro americano (USD). Alla data del 7 luglio il cambio era 1€ = 1,23 circa. Consigliamo di verificare il cambio aggiornato prima di partire.  Negli Stati Uniti è facilissimo cambiare gli Euro in Dollari, ci sono molteplici punti di cambio, oppure basta recarsi nelle banche delle città; in genere vengono applicati tassi di cambio abbastanza bassi.

CARTE DI CREDITO:
Il metodo di pagamento più comodo resta comunque la carta di credito che viene accettata praticamente ovunque.. Consigliamo a chiunque si rechi negli U.S.A. di averne con se una perché in alcune situazioni è praticamente indispensabile (ad es. ritiro auto a noleggio, garanzia per eventuali consumazioni extra in hotel etc…)

LINGUA:
Inglese. E' parlato anche lo spagnolo nelle zone che confinano col Messico e in Florida.

CLIMA:
Il Nord Est: Si tratta di una delle zone più visitate e che esercita un indubbio fascino. E' quella zona che comprende il New England, e quindi Maine, New Hampshire, Vermont, Massachusets, Connecticut, Rhode Island. Sono caratterizzate da inverni piuttosto rigidi (-9° centigradi di media nell'entroterra) ed estati piuttosto calde (25° centigradi di media sulla costa). I periodi migliori per visitare queste zone è probabilmente l'estate.

Il Mid Atlantic: Si tratta della zona che comprende, ad esempio Penssylvania e Virginia. Il clima non è molto dissimile da quello del Nord Est ma probabilmente l'estate è più calda.

Il sud Est: Dal North Carolina alla Florida. In questa regione il clima è gradevole durante tutto l'anno. In estate l'umidità è molto alta e particolarmente fastidiosa soprattutto in Florida e nel Golfo del Messico.

Il Midwest: E' la zona che comprende gli stati attorno ai grandi laghi e quindi, ad esempio Illinois, Indiana, Michigan ed Ohio. In questa zona l'inverno è molto rigido, soprattutto negli stati più a nord, e le estati molto calde.

Il Sud: Ovvero gli stati compresi tra Georgia ed Arkansas. Inverni non troppo freddi ed estati non tropo calde.

Il Sud Ovest: Comprende gli stati del Texas, Oklaoma, New Messico ed Arizona. Meglio evitare l'estate quando le temperature possono raggiungere anche i 40 45 gradi. Sono i paesaggi più tipici del West con deserti e Canyon.

Le Grandi Pianure: Iowa, Kansas, Minnesota, North Dakota, South Dakota, Nebraska. Solitamente l'estate è mite. L'inverno è caratterizzato da intense nevicate.

Le Montagne Rocciose: Montana, Wyoming, Idaho, Colorado e Utah. Le estati sono piacevoli come pure la primavera e l'autunno. Gli inverni sono molto nevosi. Si tratta della zona dei grandi e famosi parchi (per esempio Yellowstone) che assieme agli impianti sciistici, rappresentano le maggiori attrazioni turistiche della zona.

Nord Ovest: Oregon e Washington. Le temperature possono essere anche molto rigide. I periodi migliori sono primavera ed autunno.

Ovest: Comprende California, Nevada, Arizona (la classica zona dei grandi parchi: Grand Canyon, Bryce Canyon etc.). Sulla costa il clima è gradevole tutto l’anno, anche se a Nord (San Francisco) in estate le temperature restano abbastanza fresche e la pioggia non manca mai. All’interno il clima è caratterizzato da forti escursioni termiche tra il giorno e la notte; in estate è molto caldo e secco, mentre d’inverno le temperature diventano molto rigide.

Hawaii: Il clima è sempre piacevole.

Alaska: I periodi migliori sono primavera ed autunno. 

FUSO ORARIO:
Ci sono più fusi orari, si passa dalla costa atlantica (New York, Washington, Miami) che sono indietro di cinque ore rispetto all'Italia, alla costa pacifica (Los Angeles, San Francisco) che è indietro di nove ore rispetto all'Italia, fino all’Hawaian Time, con 11 ore in meno, per le Isole Hawaii e l'Alaska.

VACCINAZIONI:
Nessuna obbligatoria.

CORRENTE ELETTRICA:
Il voltaggio in tutto il Paese è di 110 Volts con frequenza di 60 Hertz, pertanto è necessario verificare che gli apparecchi elettrici che desideriamo portare siano predisposti anche per questo voltaggio oppure munirsi di adattatori. Occorre inoltre munirsi della cosiddetta “presa elettrica americana” composta da due contatti piatti

ACQUISTI:
Negli USA i prezzi di vendita non includono mai le tasse. Queste vengono aggiunte al momento del pagamento e variano da uno Stato all'altro, da un minimo del 4% a salire, in alcuni Stati non sono previste.
Anche nei ristoranti e nei caffè le tasse sono escluse dai prezzi sul menù e vengono aggiunte sul conto finale.

CAMERE TRIPLE:
Negli USA gli alberghi non hanno camere a tre letti. Per camera tripla si intende una camera a due letti, ciascuno generalmente da una piazza e mezza (Queen bed)), occupata da 3 persone.
E' possibile richiedere dove lo spazio lo consente, un "rollaway bed", cioè un letto scorrevole che origina quasi sempre un supplemento al costo della camera ed è di dimensioni contenute.

MANCE (TIP):
Sono praticamente un obbligo negli USA, in quanto il servizio non è mai incluso e corrispondono circa al 15% per taxi e ristoranti. Per i facchini è bene prevedere 1 dollaro a valigia e 2 dollari per ogni giorno di permanenza negli alberghi per il personale di servizio. Nei luoghi turistici spesso il conto viene portato con già calcolata la mancia (Tip)

GUIDA:
Per poter guidare un'autovettura negli USA è necessario aver compiuto 21 anni, 25 in alcuni Stati.
Si consiglia la patente Internazionale che va esibita insieme a quella italiana.

TASSE AEROPORTUALI:
Le tasse dei voli intercontinentali sono addebitate sul biglietti aerei e vengono quindi pagate al momento dell'acquisto dello stesso. Per contro invece, per i voli interni U.S.A. spesso le tasse non possono essere incluse nel biglietto e non possono quindi essere pre-pagate al momento dell’acquisto in Italia, ma vengono richieste al check-in.

ORA LOCALE 21:02
FUSO ORARIO: -6 ore
VACCINAZIONI nessuna obbligatoria
Visito richiesto

Quando Partire

Departure

Gen
Feb
Mar
Apr
May
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Altri viaggi suggeriti

ARGENTINA DEL NORD E RIO DE JANEIRO

A PARTIRE DA

€ 3500.00

Dettagli
AUSTRALIA DELUXE EXPLORER

A PARTIRE DA

€ 3950.00

Idee per Viaggi di Nozze
Dettagli
AZZORRE, OCEANI E VULCANI

A PARTIRE DA

€ 1600.00

Viaggi su Misura
Dettagli
BHUTAN Il Paese della Felicità

08-04-2021

A PARTIRE DA

€ 3500.00

Viaggi su MisuraIdee per Viaggi di Nozze
Dettagli
Namibia e Mozambico GRANDI PAESAGGI AFRICANI

A PARTIRE DA

€ 4900.00

Idee per Viaggi di Nozze
Dettagli
Zanzibar - Veraclub Sunset Beach

A PARTIRE DA

€ 1750.00

Villaggi & Resort
Dettagli
ARGENTINA E CILE - Nel mondo del tango e del vino

A PARTIRE DA

€ 3000.00

Viaggi su Misura
Dettagli
PERÙ Sulle tracce degli Incas

A PARTIRE DA

€ 2800.00

Viaggi su Misura
Dettagli
TANZANIA DISCOVERY

A PARTIRE DA

€ 2500.00

Viaggi su Misura
Dettagli
NAMIBIA: DAL KALAHARI ALLE TERRE DEL POPOLO HIMBA

A PARTIRE DA

€ 5000.00

National Geographic ExpeditionsIdee per Viaggi di Nozze
Dettagli

Explore