Viaggi su Misura

SUDAFRICA ENOGASTRONOMICO

Storia e Cultura
80 %
Natura e avventura
100 %
Luxury & Glamping
40 %
Città e divertimento
60 %

Da Sapere

Perché scegliere questo viaggio

Perchè è un viaggio che permette a chi lo sceglie di visitare paesini costieri e subito dopo paesi montani. Un percorso mai monotono ma sempre piuttosto vivace, come saranno vivaci le degustazioni dei vini sudafricani con relativi piatti.

per chi è indicato questo viaggio

per chi vuole unire in un unico viaggio la vita della città con la natura incontaminata 

Contatta l'esperto

Itinerario

Condividi
ITALIA / CAPE TOWN

Partenza per Cape Town con voli di linea, scalo tecnico in base alla compagnia aerea scelta. Pasti e pernottamento a bordo. 
 

CAPE TOWN

All’arrivo a Cape Town meet and greet con il nostro rappresentante locale (in italiano) e presa in consegna dell’ auto a noleggio. Sistemazione nella camera riservata in hotel. Giornata a disposizione, da dedicare alla visita individuale della città, considerata una tra le più belle al mondo, viene chiamata dai sudafricani “The Mother City”, la città madre, primo avamposto europeo nell’ Africa australe. Si potrà iniziare la visita dalla Table Mountain  proclamata patrimonio dell’ umanità e vero simbolo della città, da cui si gode un magnifico panorama sia di Cape Town che della Penisola del Capo.  Si proseguirà per  la vedere il Castello di Buona Speranza, risalente al 1666, che rappresenta una delle costruzioni più vecchie del paese, all’ interno del quale si potranno visitare la sala delle torture, il fortino, le stanze militari e una piccola collezione marittima. Si potrà dedicare una breve visita al quartiere malese di Bo-Kaap, che presenta un’ architettura ben distinta dal resto della città, oltre a diverse interessanti moschee: il Sudafrica è un esempio di civiltà dove religioni ed etnie diverse convivono pacificamente lasciando ampio spazio a stili di vita diversi, senza pregiudizi e razzismo. Il quartiere deve le sue origini agli schiavi malesi trasportati nel XVIII° secolo dalla Compagnia Olandese delle Indie Orientali, i quali si adattarono ben presto all’ ambiente circostante. Molti di questi una volta liberati si assimilarono alla comunità “Cape Coloured”, di origine boshimane ed olandese, dando una forte spinta culturale e sociale ancora presente soprattutto nella rinomata cucina del Capo In serata consigliamo di cenare in uno dei numerosi ristoranti caratteristici presenti nel Waterfront, lungomare molto frequentato dai turisti, animato e ricco di atmosfera, che offre una vivace vita notturna.

CAPE TOWN

Prima colazione in hotel. Giornata da dedicare alla escursione nella Penisola del Capo, che offre alcuni tra gli scenari costieri più spettacolari al mondo. Sosta a Camps Bay per ammirare la meravigliosa spiaggia, con la sua soffice sabbia bianca e il profilo della Table Mountain sullo sfondo. Continuazione per la bellissima baia di Hout Bay, da dove inizia la Chapman’s Peak Drive, una strada costiera che offre panorami e vedute mozzafiato !! Proseguimento per le cittadine di Muizenberg, dove si potranno ammirare le variopinte cabine vittoriane sulla spiaggia, e Simon’s Town, affascinante cittadina ricca di storia, famosa soprattutto per la colonia di pinguini che affollano la Boulders Beach. Si potrà effettuare una rilassante crociera intorno all’ isola delle foche, e pranzare in un caratteristico ristorante della zona, a base di squisiti frutti di mare. Si potrà dedicare il pomeriggio alla visita dei giardini botanici di Kirstenbosch, considerati tra i più belli al mondo, anche per la loro posizione, sul versante orientale di Table Mountain. I giardini sono dedicati quasi completamente a piante indigene: vi si coltivano circa 9.000 specie diverse!! Molto interessante è l’ area dedicata alle piante odorose e quella riservata alle piante medicinali usate dai tradizionali guaritori africani. Al termine delle visite rientro in hotel a Città del Capo, pernottamento.

CAPE TOWN / PAARL

Partenza per la Wineland che si estende intorno a Stellenbosch, la zona di produzione vinicola più bella del Sudafrica. Le vigne si incrociano a formare disegni geometrici sulla superficie delle fertili valli, attraversate da catene montuose, che svettano a più di 1.500 metri, creando notevoli effetti scenografici e panorami eccezionali. Si potrà sostare in alcune delle migliori tenute della zona per una golosa degustazione di vini e formaggi locali. Il pranzo potrà essere consumato all’ interno di una tipica proprietà vinicola. Visita di Stellenbosch, cittadina ricca di storia fondata nel 1679 e rinomata per i graziosi edifici “Cape Dutch”, con tetti in paglia, a due spioventi, e per le maestose querce che costeggiano le strade. E’ considerata una delle città meglio conservate dell’era della Compagnia Olandese delle Indie Orientali. Tra le attrazioni: Oom Samie se Winkel, un emporio commerciale vittoriano risalente al 1904, il Villaggio Museo e il Lanzerac Hotel che risale a 150 anni fa.Continuazione con la visita alla cittadina di Franschhoek e al famoso Museo Ugonotto, che ricorda gli ugonotti del Sudafrica e ospita la documentazione genealogica riguardante i loro discendenti. Sistemazione in hotel a Paarl, pernottamento.

PAARL

Prima colazione in hotel. Esperta guida enologa a disposizione per tutta la giornata.
 

PAARL / MONTAGU

Dopo la prima colazione partenza per la verde regione di Montagu, nel Klein Karoo, regione a sud della Outeniqua Range, più irrigata e più fertile del Great Karoo, più arido e situato più a nord. Montagu rappresenta uno dei luoghi più interessanti della regione, popolata da numerosi artisti ed esuli volontari, dove si respira un’ atmosfera d’ altri tempi. All’ arrivo, sistemazione in hotel, pernottamento.

CAPE TOWN / PAARL

Prima colazione in hotel. Partenza per Knysna, situata nella meravigliosa fascia costiera in cui si susseguono laghi, montagne, spiagge dorate, rupi e fitte foreste. Knysna puo’ vantare un mare favoloso abbinato a vedute montane altrettanto belle. Si avrà la possibilità di effettuare un giro in battello sulla tranquilla laguna, uno dei migliori punti del Sudafrica per la pratica della vela, del nuoto e della pesca e di pranzare in ristorante caratteristico a base di squisite ostriche, che vengono coltivate nella laguna omonima. Sistemazione in hotel a Plettenberg, pernottamento.

PLETTENBERG BAY

Prima colazione in albergo. Giornata da dedicare alle escursioni nei dintorni. Consigliamo la visita di Plettenberg Bay, o semplicemente “Plett”, come viene spesso chiamata questa bellissima località di villeggiatura , che presenta una rara combinazione di montagne, spiagge bianchissime e acque cristalline. Un’ altra meta interessante è rappresentata dalla , un magnifico parco che protegge 100 chilometri di costa, compresa la striscia di terra che si estende in mare per 5 chilometri. La vegetazione varia da foreste di sempreverdi a felci, gigli, orchidee e fynbos marini, compresa la protea. Interessante anche la fauna che popola il parco, composta dalla lontra senza artigli del Capo oltre a babbuini, scimmie, piccole antilopi e da numerose specie di uccelli.

PLETTENBERG BAY / GRAAF REINET

Prima colazione in hotel. Partenza per Graaf-Reinet, la più caratteristica località del Karoo, e una delle quattro più vecchie città europee in Sudafrica. Situata nella Karoo Nature Reserve, questa cittadina, fondata nel 1786, vanta più di 300 monumenti nazionali, un numero superiore a qualsiasi altra città del Sudafrica. Tra gli edifici protetti vi sono sia i semplici cottage del Karoo, tipiche case in pietra intonacate di bianco, sia le grandiose ville vittoriane e le belle residenze nello stile olandese del Capo. Nei pressi della città, si trova la Valle della Desolazione, meraviglia geologica con torreggianti formazioni rocciose che s’innalzano a colonna dal fondovalle. Sistemazione in hotel, pernottamento.

GRAAF REINET / ADDO ELEPHANT NATIONAL PARK

Dopo la prima colazione partenza per l’Addo Elephant National Park, dove trovano protezione i superstiti degli enormi branchi di elefanti che un tempo popolavano l’ Eastern Cape. Quando fu dichiarato parco nazionale, nel 1931, erano rimasti solo 11 esemplari: adesso se ne contano più di 326. Sistemazione in hotel, pernottamento.

ADDO ELEPHANT NATIONAL PARK / PORT ELISABETH

Prima colazione in hotel. Partenza per Port Elizabeth, graziosa città balneare e uno dei più importanti centri per le attività acquatiche, dalla chiara impronta britannica. Sistemazione in hotel, pernottamento.

PORT ELISABETH / DRAKENSBERG / DURBAN

Dopo la prima colazione trasferimento in aeroporto, rilascio dell’ auto a noleggio e imbarco sul volo per Durban. All’ arrivo, nuova presa in consegna dell’ auto e partenza per la regione del Drakensberg, la più spettacolare catena montuosa del Sud Africa, ed una delle più popolari destinazioni turistiche del paese. Letteralmente “le montagne dei draghi”, costituiscono una spettacolare catena di basalto, dalle creste aguzze e frastagliate, dove migliaia di anni fa vissero i San che dipinsero le grotte più inaccessibili. Numerosi i sentieri naturalistici da percorrere a piedi, che risultano davvero spettacolari ed entusiasmanti. Sistemazione in albergo, pernottamento.

DRAKERNSBERG

Prima colazione in hotel. Giornata da dedicare alle innumerevoli attività proposte dal lodge.

DRAKENSBERG / PONGOLA

Prima colazione in hotel. Partenza in direzione nord verso la Nt.Endeka Wilderness Area, regione molto affascinante e tranquilla, composta da praterie e da una lussureggiante foresta tropicale indigena, che si estende fino al litorale. La flora conta più di 180 specie di alberi, 60 di felci e svariate centinaia di specie botaniche, mentre la fauna è ricca di rari uccelli come la rondine blu. Arrivo nella riserva privata di Pakamisa, vero paradiso gastronomico, equestre e faunistico. Sistemazione, cena e pernottamento.

PONGOLA

Giornate da dedicare alle attività organizzate dal lodge.

PONGOLA / DURBAN / JOHANNESBURG / EUROPA

Prima colazione al lodge. Partenza per Durban, rilascio dell’auto a noleggio e imbarco sul volo per Johannesburg con successiva coincidenza per l’ Europa. Pasti e pernottamento a bordo.

EUROPA / ITALIA

Arrivo in Europa e coincidenza per l’ Italia.

 

Voli aerei da valutare al momento della richiesta del viaggio considerando le migliori compagnie aere, coincidenze e costi. 

La categoria delle strutture alberghiere può essere personalizzata sulla base delle diverse esigenze

Quote individuali su richiesta

DOCUMENTI PER L'ESPATRIO: Per i cittadini italiani è necessario il passaporto in corso di validità, con scadenza non inferiore ai 30 giorni (il periodo massimo di permanenza concesso è di 90 gg; consigliamo di essere muniti di passaporto con validità residua di 90 gg). Il passaporto deve avere due pagine libere consecutive ad uso delle autorità. Non è richiesto visto

Minori: Dal 1 ottobre 2014 ogni minore sudafricano e/o straniero in arrivo, transito o partenza dal territorio sudafricano dovrà viaggiare munito di un proprio passaporto e copia autenticata (corredata di traduzione ufficiale in inglese) del proprio atto di nascita, in cui vengano riportati i nominativi dei genitori, pur se accompagnato da entrambi. Inoltre, nel caso in cui il minore viaggi accompagnato da un solo genitore, da un tutore, o non accompagnato, dovrà essere in possesso di una dichiarazione giurata (in forma di affidavit) riportante il consenso dei genitori, oltre che, in caso di minore non accompagnato, dell’espressa assunzione di responsabilità da parte della persona incaricata di accoglierlo all’arrivo a destinazione.

Ai viaggiatori provenienti da aree in cui la febbre gialla è endemica, o comunque dai Paesi a rischio di febbre gialla, viene richiesto al momento dell’ingresso nel Paese il certificato comprovante l’avvenuta vaccinazione. Raccomandata la profilassi antimalarica per chi si reca nel Parco Kruger e l’area del KwaZulu Natal.

VIAGGI ALL'ESTERO DI MINORI: Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale. Ricordiamo che la mancata partenza per documento non in regola comporta la perdita totale della quota.

VACCINAZIONI: Per l'ingresso in Sud Africa non è richiesta alcuna vaccinazione. Si consiglia la profilassi antimalarica a chi si reca nel Parco Kruger e nella regione del Kwa-Zulu Natal (soprattutto nella zona di St Lucia). E' consigliabile portare con sé i medicinali personali, disinfettanti intestinali, antibiotici e collirio.
Tutte le informazioni ufficiali e aggiornate sono fornite dal Ministero Affari Esteri sul  sito www.viaggiaresicuri.it. Poiché si tratta di dati suscettibili di modifiche e aggiornamenti è importante che il consumatore verifichi la correttezze tramite il sito o la Centrale Operativa al numero 06 491115

FUSO ORARIO: Tutto il paese è avanti di un'ora rispetto all'Italia, ma la differenza si annulla quando in Italia è in vigore l'ora legale. L'ora legale in Sudafrica non esiste.

LINGUA: Le lingue ufficiali sono 11, tra cui l'afrikaans e naturalmente l'inglese che anche se è la lingua madre solo per una minoranza è conosciuto praticamente da tutti.

TELEFONO: Per chiamare in Italia il prefisso internazionale da digitare è lo 0939, seguito dal prefisso della località con lo zero ed il numero desiderato. Se si vuole chiamare dall'Italia in Sudafrica bisogna comporre lo 0027 seguito dal prefisso della località senza lo zero e dal numero desiderato.

ELETTRICITA': La corrente elettrica è a 220/230 Volt. E' consigliato un adattatore di tipo universale.

MONETA: La moneta sudafricana è il Rand (R), suddiviso in cent. Bisogna conservare almeno alcune delle ricevute di cambio perché devono essere mostrate nel caso si desiderasse riconvertire i rand quando si riparte. Le carte di credito sono accettate quasi dovunque.

MANCE: Sono quasi obbligatorie, e di solito si aggirano intorno al 10%.  Nei tour, consigliamo di corrispondere una mancia di circa € 5 al giorno, per persona, per la guida e l’autista.

CLIMA: Le stagioni sono invertite rispetto all’Italia: l’inverno va da giugno a settembre e l’estate va da dicembre a marzo. Città del Capo e il Western Cape hanno un clima di tipo mediterraneo, con estati calde ed inverni miti. La costa del KwaZulu Natal e la zona dell’altopiano centrale, con Johannesburg e Mpumalanga hanno periodi invernali secchi e soleggiati ed estati calde da ottobre ad aprile.

CUCINA: I vegetariani potranno incontrare qualche difficoltà, soprattutto fuori dai centri principali, dato che la dieta sudafricana si compone essenzialmente di carne o di prodotti ittici. Tra i piatti da provare spiccano crostacei, ostriche, calamari (inkfish), pesce impanato (kingklip), pesce in salsa piccante (smoorsnoek), ed ancora pasticcio al forno con carne e spezie (bobotie) e delle striscioline di carne di manzo o di antilope essiccate (biltong). Si troverà sempre un assortimento di carne, di manzo o di altri animali; le verdure sono servite con parsimonia. Da assaggiare inoltre la salsiccia piccante tipica sudafricana (boerewors) che si trova ovunque. La birra alla spina non è molto diffusa, ma da provare sicuramente quella in bottiglia; ci sono inoltre 2500 vini sudafricani sul mercato, e vale sicuramente la pena di assaggiarne qualcuno.

SHOPPING: Esistono vari oggetti che possono essere acquistati come souvenir, articoli artistici ed artigianali africani che vanno da oggetti di cattivo gusto a splendidi prodotti disegnati od intagliati. Sono prodotti molti oggetti in lana, arazzi, tessuti, cesti, sculture in legno ed articoli in pelle. Altri prodotti diffusamente acquistati sono i minerali e le gemme, sotto forma sia di prodotto grezzo sia di gioielli, sculture o intagli. E' bene ricordare che l'Italia proibisce l'importazione di oggetti di avorio e di molti altri articoli realizzati con pelli di animali.

ORA LOCALE 02:11
FUSO ORARIO: +0 ore
VACCINAZIONI nessuna obbligatoria
Visito richiesto

Quando Partire

Departure

Gen
Feb
Mar
Apr
May
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Altri viaggi suggeriti

UGANDA, SCALATA AI MONTI RWENZORI (VIA KILEMBE)

27-12-2020

A PARTIRE DA

€ 2500.00

Viaggi su Misura
Dettagli
LA ROTTA DELLA MUSICA

A PARTIRE DA

€ 1900.00

Viaggi su MisuraIdee per Viaggi di Nozze
Dettagli
ISRAELE TRA PASSATO E PRESENTE

16-04-2021

QUOTA

€ 2000.00

Viaggi su Misura
Dettagli
NUOVA ZELANDA E POLINESIA

A PARTIRE DA

€ 6000.00

Idee per Viaggi di Nozze
Dettagli
CANADA QUEBEC, NATURA MERAVIGLIOSA

A PARTIRE DA

€ 3500.00

Viaggi su MisuraIdee per Viaggi di Nozze
Dettagli
ARGENTINA DEL NORD E RIO DE JANEIRO

A PARTIRE DA

€ 3500.00

Dettagli
BHUTAN Il Paese della Felicità

08-04-2021

A PARTIRE DA

€ 3500.00

Viaggi su MisuraIdee per Viaggi di Nozze
Dettagli
CILE ACTIVE

A PARTIRE DA

€ 5000.00

Viaggi su MisuraIdee per Viaggi di Nozze
Dettagli
CANADA, RAID VIP IN MOTOSLITTA

A PARTIRE DA

€ 1200.00

Viaggi su MisuraLuxury Collection
Dettagli
NAMIBIA, PAESAGGI INFINITI

A PARTIRE DA

€ 3000.00

Luxury Collection
Dettagli

Explore