Gaia Selection

UZBEKISTAN: LUNGO LA VIA DELLA SETA

15/10/2021 - 22/10/2021

Relax
40 %
Natura e avventura
60 %
Storia e Cultura
100 %

Da Sapere

Perché scegliere questo viaggio

Un itinerario GAIA SELECTION, la linea viaggi concepita per dare ai nostri clienti qualcosa di speciale. PICCOLI GRUPPI per Grandi Viaggi ACCOMPAGNATI DA UN ESPERTO DELL 'AGENZIA

 

Il tour percorre le tappe più celebri della Via della Seta, e tocca i simboli imperdibili di un viaggio in Uzbekistan, sintesi storica e culturale dell’Asia Centrale e della sua millenaria civiltà. 
Samarcanda, maestosa ricca di preziosi monumenti dell’epoca di Tamerlano dalle cupole di un turchese accecante; Bukhara, la città santa, fiabesca, magnificamente conservata e dal fascino indicibile; Khiva, sito di valore universale protetto dall’UNESCO

Per chi è indicato questo viaggio

Per chi desidera viaggiare con un gruppo piccolo con Accompagnatore dall'Italia. Storia e Cultura la fanno da padroni in questa terra simbolo della Via della Seta. Un'attenzione particolare è stata posta alle sistemazioni alberghiere e ai sapori unici dell'arte culinaria locale

Contatta l'esperto

Gianni
gianniparola
Chiama o chatta
con l'esperto

Il tuo accompagnatore

Itinerario

Condividi
MILANO / TASHKENT

Partiamo in volo alla volta di Tashkent e pernottiamo a bordo. Siamo nell’antica Transoxiana che per secoli
è stata punto di incontro tra Oriente e Occidente, tra le tribù nomadiche delle steppe e le grandi civiltà dei
grandi imperi asiatici e lungo la quale si è sviluppata la celebre Via della Seta. 

TASHKENT

Atterrati in Uzbekistan, incontriamo la nostra guida e ci trasferiamo in hotel per la prima colazione.
Dedichiamo la mattinata al riposo e, dopo il pranzo, visitiamo Tashkent con il complesso di Khasti-Imam con
l’antico Corano nella madrassa di Barak Khan, il Museo delle Arti Applicate e la metropolitana della città.
Ceniamo in serata.

TASHKENT - SAMARCANDA

Ci trasferiamo alla stazione ferroviaria e partiamo per Samarcanda con un treno veloce. Andiamo alla
scoperta del Giardino dell’Anima, Samarcanda, patrimonio dell’UNESCO, la città dagli sfavillanti mosaici blu.Punto di incontro fra mondo greco e indiano, abitata da Alessandro Magno, nel XIV secolo fu scelta da
Tamerlano come capitale del suo immenso regno. Visitiamo l’osservatorio medievale di Ulugbek, il
mausoleo di San Daniele, l’insieme dei mausolei di Shakhi Zinda, la moschea blu e turchese Bibi Khanum, lapiù grande dell’Asia Centrale e il bazar orientale. Dopo il pranzo visitiamo il mausoleo Gur-Emir dov’èsepolto Tamerlano e terminiamo con piazza Registan, cuore della città con tre sontuose madrasse
tempestate di maioliche, oro e lapislazzuli. Cena in serata.

SAMARCANDA

Visitiamo il laboratorio Khujum dove vengono realizzati a mano tappeti di seta e la tradizionale fabbrica di
carta di gelso Meros
. Pranziamo e ci godiamo un intero pomeriggio in libertà. Ceniamo in serata.

SAMARCANDA – SHAKHRISABZ - BUKHARA

Partiamo per Shakhrisabz, patrimonio dell’UNESCO, la città natale di Tamerlano che la trasformò in una
specie di monumento di famiglia. All’arrivo ci attende una visita ai resti del palazzo imperiale Ak-Saray con il
suo immenso portale alto 40 metri decorato da mosaici, i complessi funebri Dorut-Siorat e Dorut-Tilovat e
la moschea Kok-Gumboz
. Dopo il pranzo ripercorriamo i passi degli antichi mercanti lungo la Via della Seta
e raggiungiamo Bukhara, dove ci attende la cena.

BUKHARA

Passiamo la giornata nella gloriosa Bukhara, patrimonio dell’UNESCO, antica capitale del regno Samanide
con un centro storico tuttora abitato e intatto dove predomina il color ocra. La nostra visita tocca i resti
delle mura, la residenza reale Ark
, sorta di città nella città, la piazza medievale Registan, la moschea Bolo-
Khauz, i bazar coperti, le madrasse di Ulugbek e di Abdul Aziz Khan, la moschea Magoki-Attari e infine
l’edificio Chor Minor.
Dopo il pranzo ci rechiamo al monumento più antico, il mausoleo di Ismail Samani,
per poi visitare il mausoleo di Chashma-Ayub e i complessi architettonici di Poi-Kalon e Ljabi Khauz. In
serata ci attende la cena allietata da una spettacolo folk in esclusiva per noi.

BUKHARA - KHIVA

Partiamo in pullman per Khiva, attraversando il Deserto Rosso, seguendo il percorso degli antichi
carovanieri lungo la mitica Via della Seta. Il viaggio dura circae 7 ore (la possibilità di effettuare questa tratta in volo verrà riconfermata successivamente, il volo non è ancora disponibile). Facciamo un picnic lungo il percorso e ci fermiamo presso il fiume Amu Darya per una sosta fotografica. Arriviamo a Khivanel pomeriggio e ci concediamo un po’ di relax. Prima della cena in uno dei ristoranti del centro storico, facciamo una passeggiata orientativa per ammirare e fotografare le possenti mura della città.

KHIVA - URGENCH - RIENTRO

Trascorriamo la mattinata a Ichan Kala, la parte antica di Khiva, patrimonio dell’UNESCO, vecchia città-museo
che custodisce gli esempi migliori dell’architettura uzbeca
. Dopo il pranzo ci trasferiamo
all’aeroporto di Urgench per il volo di rientro in Italia. L’arrivo è previsto in serata

HY 256 FR 15 Ottobre Milano Malpensa- TASHKENT partenza 19:15 arrivo 04:25 del giorno dopo 
(HY OPEN TH 21 Ottobre Bukhara - Urgench)
HY 255 FR 22 Ottobre Urgench- Milano Malpensa partenza 14:35 arrivo 17:45

KHIVA ASIA KHIVA 4*
BUKHARA DEVON BEGHI 4*
SAMARKAND GRAND SAMARKAND SUPERIOR 4*
TASHKENT GRAND MIR 4*

Attenzione: a parità di categoria, gli hotel in Uzbekistan sono di livello inferiore rispetto allo standard
europeo.

KHIVA ASIA KHIVA 4*
BUKHARA DEVON BEGHI 4*
SAMARKAND GRAND SAMARKAND SUPERIOR 4*
TASHKENT GRAND MIR 4*

Attenzione: a parità di categoria, gli hotel in Uzbekistan sono di livello inferiore rispetto allo standard
europeo.

Quota Individuale di partecipazione

  PARTENZA QUOTA NOTE
15-10-2021 1800.00€

QUOTE GRUPPO CON BUS E GUIDA IN ESCLUSIVA /+1 FREE BASE DOPPIA ESCLUSI I SUPPLEMENTI

 

  • €155 TASSE AEROPORTUALI E ADEGUAMENTO CARBURANTE 
  • €60 QUOTA ISCRIZIONE CON ASS MEDICA BASE
  • €150 SUPPLEMENTO BASE 10 PAX
  • €195 SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA

    LA DATA CONFERMA E' SOGGETTA A RICONFERMA

La quota comprende

  • voli di linea in classe economica da Milano Malpensa
  • pernottamento negli hotel indicati o similari (camere standard)
  • trattamento di pensione completa dal pranzo del secondo al pranzo dell’ottavo giorno
  • escursioni e trasferimenti con bus e guida-accompagnatore parlante italiano per tutto il tour
  • biglietto da Samarcanda a Tashkent, seconda classe
  • 1bottiglia d’acqua da 0.5 L. - per pax al giorno durante i trasferimenti
  • Cena con spettacolo a Bukhara
  • Radioguide
  • Facchinaggio in hotel
  • assicurazione medico–bagaglio base

La quota non comprende

  • Tasse aeroportuali, ad oggi circa EUR 155,00 per persona – nessuna gratuità
  • pasti non menzionati e altre bevande
  • facchinaggio bagagli
  • assicurazione annullamento e assicurazione medico integrativa
  • mance (suggeriamo di prevedere USD 7 per persona per giorno)
  • set da viaggio
  • extra di carattere personale
  • tutto quanto non espressamente menzionato ne “La quota comprende”

Altre Informazioni

1. L’ordine di effettuazione delle visite potrebbe subire variazioni per motivi organizzativi, mantenendo
inalterati i contenuti del tour.
2. Il bus incluso nella quotazione prevede servizio di autista unicamente per lo svolgimento dell’itinerario
come da programma. Servizi per uscite serali oppure extra rispetto l’itinerario prestabilito dovranno essere
richiesti e valutati di volta in volta, con eventuale supplemento.
3. Check-in/check-out: di norma il giorno dell'arrivo le camere non sono disponibili prima delle ore 15.00. Il
giorno della partenza, le camere vanno liberate entro le ore 10.00.
4. Assicurazione medica inclusa: la quotazione include sempre la nostra assicurazione medica Allianz Global
Assistance – base. Le coperture assicurative sono soggette a limitazioni ed esclusioni. Suggeriamo di
stipulare un’assicurazione integrativa.
5. Menù previsti per i pasti negli alberghi e ristoranti sono menu turistici fissi a 3 portate, ove diversamente
specificato.
6. Documentazione necessaria per l’ingresso nel paese:
Passaporto necessario, con validità residua di 3 mesi.
Dal 1 febbraio 2019 i cittadini italiani potranno entrare in Uzbekistan senza visto per permanenze inferiori a
30 giorni.

DOCUMENTI PER L'ESPATRIO: Passaporto originale con validità residua di almeno 3 mesi, e visto d'ngresso per il quale è necessario inviare 1 fototessera recente e modulo consolare debitamente compilato. In arrivo è richiesta la dichiarazione doganale da conservare per il giorno della partenza. Tutte le informazioni ufficiali e aggiornate sono fornite dal Ministero Affari Esteri sul  sito www.viaggiaresicuri.it. Poiché si tratta di dati suscettibili di modifiche e aggiornamenti è importante che il consumatore verifichi la correttezze tramite il sito o la Centrale Operativa al numero 06 491115
 

VIAGGI ALL'ESTERO DI MINORI: Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale. Ricordiamo che la mancata partenza per documento non in regola comporta la perdita totale della quota.

I VOLI: Voli internazionali e interni con Uzbekistan Airways.

IL FUSO ORARIO:Lancette in avanti di 4 ore con l’ora solare, 3 ore quando in Italia vige l’ora legale.

IL CLIMA E L'ABBIGLIAMENTO: Il clima dell'Uzbekistan, date le vaste aree desertiche, è caratterizzato da un'estate lunga, da maggio a settembre, e molto calda e secca, dove la media delle temperature pomeridiane arriva a 32°C, mentre la massima di giugno a 40°C. Primavera e autunno sono stagioni brevi, la prima temperata, la seconda soggetta a qualche gelata, entrambe piovose; la pioggia è comunque leggera e causata perlopiù da improvvisi e veloci acquazzoni. L'inverno è breve, da dicembre a febbraio, ma instabile con neve e temperature sotto lo zero. Il periodo ideale per la visita è da metà aprile all'inizio di giugno e dall'inizio di settembre a metà ottobre. Consigliamo un abbigliamento pratico e leggero, senza però dimenticare qualcosa di più pesante per la sera.

LA LINGUA UFFICIALE: La lingua uzbeka si mescola alla russa che ancora prevale tra gran parte della popolazione. Tra i giovani comincia ad essere più diffuso l'inglese, permettendo una comunicazione di base col turista straniero.

LA MONETA: Al cambio ufficiale, 1 Euro equivale a 2.700 Sum. Gli Euro in banconote sono comunemente accettati in tutto il Paese. Si accettano altresì dollari di piccolo taglio che possono essere utili negli acquisti nei bazar locali. I pagamenti in carta di credito vengono accettati nei principali hotel, i quali applicano però una commissione minima del 5%.

L'ELETTRICITA': 220 volt con prese comuni. Si consiglia tuttavia di portare con sé un adattatore a lamelle piatte ed una torcia: non tutte le aree delle città sono ben illuminate, potrebbe tornare utile nelle passeggiate serali.

IL TELEFONO:Telefonando dagli hotel, dopo un certo numero di squilli a vuoto (generalmente dopo i primi 20 secondi) vengono applicate le tariffe minime di 3, 4 dollari al minuto anche se non si ottiene risposta. Non tutti gli hotel danno chiare informazioni su questo particolare importante! Per telefonare in Uzbekistan dall'Italia comporre lo 00998 seguito dal prefisso della città (71 Tashkent, 62 Khiva, 365 Bukhara, 662 Samarcanda) e dal numero desiderato. Cellulari: la copertura è buona quasi ovunque. Il costo dello chiamate risulta piuttosto caro (circa 6 Euro al minuto).Per chiamare l'Italia comporre 810 - 39 e il numero desiderato.

I TRASPORTI: I mezzi di trasporto sono un po' obsoleti ed è richiesta una certa adattabilità. Il paese ha ancora mezzi e strutture alberghiere piuttosto modesti (ad esclusione degli hotel 4 stelle e delle grandi catene alberghiere 5 stelle lusso).Gli Hotel proposti sono tutte di buon livello.

LE VACCINAZIONI: Non sono richieste vaccinazioni particolari. Consigliamo di portare con sé i medicinali personali e un piccolo pronto soccorso, di non bere acqua che non sia imbottigliata, non mangiare frutta fresca, adattarsi progressivamente al cambio di clima e alimentazione. A questo proposito è suggerita una profilassi preventiva con fermenti lattici. Consigliamo di utilizzare acqua in bottiglia anche per lavarsi i denti. Tutte le informazioni ufficiali e aggiornate sono fornite dal Ministero Affari Esteri sul  sito www.viaggiaresicuri.it. Poiché si tratta di dati suscettibili di modifiche e aggiornamenti è importante che il consumatore verifichi la correttezze tramite il sito o la Centrale Operativa al numero 06 491115
 

INFORMAZIONI SANITARIE: Clima e alimentazione diversi dai nostri suggeriscono di prestare attenzione all'alimentazione durante il viaggio e possibilmente ad effettuare una prevenzione a base di fermenti lattici almeno una settimana prima della partenza. Evitare frutta e verdura fresche, creme di diverso tipo; bere sempre acqua in bottiglia, prestare attenzione alle variazioni di clima tra gli esterni caldissimi e gli interni spesso molto raffreddati dai condizionatori.

LE MANCE: È pratica comune e molto apprezzata lasciare la mancia alla guida e agli autisti che vi accompagnano durante il tour e allo staff di alberghi e ristoranti (facchini e camerieri). Gli accompagnatori sono a disposizione per aiutarvi nella distribuzione delle mance. Si suggerisce di prevedere un importo di 25 euro per persona.

LO SHOPPING: Molte sono le occasioni di shopping, soprattutto fra le numerose bancarelle per le strade, tra imonumenti, nei mercati. Tra i souvenir più belli, senza dubbio le ceramiche di Samarcanda, verdi, blu e di tutte le forme. Piatti e servizi da te, semplici piastrelle colorate, tutto attrae per bellezza. Caratteristico acquisto è anche la tjubetèjka, tradizionale copricapo uzbeko che varia dal classico dicolore nero con ricami bianchi a quello ricco di colori e damaschi.

LE FOTO E I VIDEO: Non ci sono interdizioni salvo in aree militari. Le pellicole e il materiale fotografico è facilmente reperibile nelle grandi città. È consigliabile dichiarare la videocamera al momento dell'ingresso nel Paese.

LA CUCINA: Carne di montone, formaggi e grande quantità di frutta e verdura caratterizzano la mensa uzbeka. Un piatto tipico è il "plov", il riso pilaf cucinato in ben 40 versioni nei paesi dell'Asia centrale. La più nota è la variante insaporita da carne di montone tagliata a pezzi minuti e unita a carote, zafferano e uvetta. Particolare cura è dedicata a questo piatto, in cui i chicchi di riso, ben tostati, devono essere separati l'uno dall'altro. La leggenda vuole che i cuochi che servissero "plov cattivo" venissero puniti con la morte. . . !

RELIGIONE: Paese musulmano moderato, ha sicuramente subito l'influenza profonda del governo sovietico, adattando così il proprio stile di vita a un atteggiamento meno intenso dal punto di vista spirituale. Ciò non toglie che la religione musulmana conservi la propria tradizione, testimoniata dalle splendide scuole coraniche antiche e i minareti che caratterizzano il panorama delle bellissime città uzbeke.

LINGUA: La lingua uzbeka si mescola alla russa che ancora prevale tra gran parte della popolazione. Tra i giovani comincia ad essere più diffuso l'inglese, permettendo una comunicazione di base col turista straniero.

 

ORA LOCALE 11:25
FUSO ORARIO: +3 ore
VACCINAZIONI nessuna obbligatoria
Visto richiesto

Quando Partire

Departure

Gen
Feb
Mar
Apr
May
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Altri viaggi suggeriti

ISLANDA FLY & DRIVE FOLLOW ME

28-07-2021

A PARTIRE DA

€ 2850.00

Gaia Selection
Dettagli
SCOZIA CON EBRIDI & ORCADI

10-08-2021

A PARTIRE DA

€ 2490.00

Gaia Selection
Dettagli
SPAGNA: ANDALUSIA SEGRETA

12-06-2021

SU RICHIESTA

€ 0.00

Gaia Selection
Dettagli
GRECIA CLASSICA & METEORE

19-06-2021

QUOTA

€ 1950.00

Gaia Selection
Dettagli
SPAGNA: CANTABRIA E GALIZIA

03-07-2021

QUOTA

€ 1690.00

Gaia Selection
Dettagli
ARMENIA Lago Sevan e antichi monasteri

20-09-2021

QUOTA

€ 1290.00

Gaia Selection
Dettagli
EMOZIONI NORVEGESI ON THE ROAD

21-08-2021

A PARTIRE DA

€ 3500.00

Gaia Selection
Dettagli
PUGLIA: SALENTO TERRA-MARE D'ORIENTE

22-06-2021

QUOTA

€ 1770.00

Gaia Selection
Dettagli
IRLANDA DEL SUD

04-07-2021

A PARTIRE DA

€ 1590.00

Gaia Selection
Dettagli

Explore