Gaia Native

GIORDANIA: ALLA SCOPERTA DEI SITI UNESCO

16/10/2022 - 23/10/2022

Natura e avventura
80 %
Storia e Cultura
100 %
Luxury & Glamping
40 %
Città e divertimento
20 %

Da Sapere

I Plus del viaggio

Un itinerario GAIA NATIVE, la linea viaggi concepita per dare ai nostri clienti qualcosa di speciale. PICCOLI GRUPPI per Grandi Viaggi ACCOMPAGNATI DA UN ESPERTO con partenza dall'Italia.

  • Gruppo di massimo 14 partecipanti
  • Accompagnatore dell'agenzia dall'Italia
  • Mezza pensione e tre pranzi inclusi
  • Due giornate e Petra
  • Una giornata completa in Wadi Rum con notte in campo tendato

Per chi è indicato questo viaggio

Un itinerario che non richiede capacità fisiche particolari. Le strutture alberghiere sono tutte confortevoli, gli spostamenti non troppo lunghi e le temperature perfette in questo periodo. Consigliato agli amanti della Storia e della Cultura e per chi cerca panorami straordinari.

Contatta l'esperto

Roberto
Chiama o chatta
con l'esperto

Il tuo accompagnatore

Itinerario

Condividi
ITALIA / AMMAN / MADABA (- / - / D)

Partenza con volo dall'Italia per Amman. Arrivo all’aeroporto, disbrigo delle formalità doganali, incontro con un assistente e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.
Trattamento: cena

MADABA/ JERASH / AL SALT / MADABA (B/-/D)

Colazione in hotel. Partenza la mattina per Jerash (77 Km circa) e visita del sito archeologico greco-romano con le sua grandiosa Piazza Ovale circondata da un intatto colonnato, il Teatro Romano e le altre meraviglie che hanno superato i millenni. Dopo un pranzo ristoratore, ci recheremo nell'antica città di al-Salt (45 Km circa), il cui centro storico è caratterizzato dall'architettura ottomana e da un'atmosfera tipicamente mediorientale, recentissimo inserimento nei siti UNESCO (nel 2021). Rientro serale a Madaba, cena e pernottamento in hotel.

Jerash, con la sua storia di più di 6500 anni, è una delle più antiche città della Giordania. Situata a Nord  sulle sponde dell’omonimo fiume, l’Antica Gerasa gode di una posizione di grande importanza strategica. Le prime tracce di insediamenti sono riconducibili al Neolitico, ma la sua espansione continuò nel corso dei secoli. Per primi furono i greci a colonizzarla a seguito delle grandi espansioni di Alessandro Magno, poi i grandi Imperatori Romani e infine i Persiani.

Al-Salt, cittadina a ovest di Amman, è il sesto sito giordano a diventare Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. E' nota per la convivenza civile e pacifica di cristiani e mussulmani: non esistono infatti quartieri separati su base religiosa e i fedeli di entrambe le confessioni vivono nel rispetto gli uni degli altri.

MADABA / BETHANIA / MAR MORTO (B/L/D)

Colazione in hotel. La prima tappa della giornata sarà a Bethania oltre il Giordano (64 Km circa). Secondo la tradizione cristiana, questo è il luogo in cui Giovanni il Battista battezzò Gesù Cristo. Il sito, considerato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, ha molte chiese e testimonianze legate a questo evento. Dopo pranzo ci dirigeremo verso sud e dopo pochi chilometri affiancheremo il Mar Morto, le cui sponde costituiscono il punto più basso esistente sul nostro pianeta, a circa 430 metri sotto il livello del mare. Giunti alla foce del Wadi Mujib, prenderemo possesso delle nostre stanze, a pochi metri dalle salatissime acque del Mar Morto nelle quali potremo sperimentare la strana sensazione di galleggiare senza sforzo e ammirare le formazioni saline che si formano naturalmente sulle coste. Nel pomeriggio ci aspetta un'escursione emozionante, all'interno del canyon del Wadi Mujib: dotati di giubbotti galleggianti fornitici all'ingresso, risaliremo le fresche e a volte impetuose acque del wadi, fino a giungere alla cascata finale. Cena e pernottamento.

Il Mar Morto è il lago più salato al mondo le cui acque bagnano Israele, Giordania e Cisgiordania. Ha come immissario il fiume Giordano, senza avere nessun emissario. Trovandosi nella depressione più profonda della Terra è soggetto ad una forte evaporazione che ha come conseguenza la sua altissima salinità. Ad eccezione di alcuni tipi di batteri, le acque del Mar Morto sono prive di qualsiasi forma di vita. Qui è accaduto uno dei miracoli di Gesù cioè la sua camminata sulle acque e il riempimento delle reti di Simone e Andrea. A causa della forte evaporazione e della scarsa immissione di acqua, il mar Morto rischia di scomparire. Un bagno in queste acque è una sensazione difficile da spiegare: impossibile andare a fondo, si galleggia e ci si può tranquillamente leggere un libro. Non ultimo, le acque hanno molte proprietà curative.

 

MAR MORTO / PICCOLA PETRA (B/-/D)

Colazione in hotel. Breve trasferimento al Museo del Punto più basso della Terra (50 Km circa), alle cui spalle sorge la Grotta di Lot, luogo che custodisce una piccola chiesa bizantina e quello in cui secondo la Bibbia Lot avrebbe assistito alla distruzione di Sodoma e Gomorra, come testimoniato anche dalla roccia dalle forme umane che sarebbe quella in cui sua moglie venne trasformata perché non avrebbe resistito alla curiosità di voltarsi a guardare. Ripartiremo alla volta di Wadi Musa (120 Km circa) dove, preso possesso delle nostre stanze, avremo il tempo per una visita a Piccola Petra un sito spesso ignorato dai tour ma che, pur non essendo comparabile alla Petra vera e propria, ha il suo fascino. Cena e pernottamento a Wadi Musa.


Piccola Petra, nota anche come Petra la Bianca o Siq al-Barid (Canyon Freddo), è un sito anch’esso caratterizzato da edifici scolpiti nelle pareti dei canyon di arenaria. È molto più piccola rispetto a Petra. Ha infatti solamente tre aree collegate tra loro da un canyon lungo circa 350 metri, ma fa parte dello stesso Parco Archeologico ed è incluso nell’iscrizione di Petra come Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco. Totalmente immersa in una regione desertica, Piccola Petra si trova tra il Deserto Arabico ad est e il paesaggio lunare scavato dalla Rift Valley a ovest.

PETRA (B/-/D)

Giornata dedicata alla visita della splendida città nabatea di Petra, sito UNESCO nonché una delle Sette Meraviglie del Mondo. Dopo aver attraversato uno straordinario corridoio naturale chiamato Siq giungeremo al Tempio del Tesoro, immortalato anche nei film di Indiana Jones. Il suo nome deriva dalla leggenda in cui un faraone egizio decise di nascondere qui il suo tesoro, nel sepolcro posto al livello superiore. Ci sarà la possibilità di partecipare all'escursione facoltativa "Petra by night". Cena e pernottamento in hotel.

 

Petra (la città rosa) è sicuramente il sito archeologico più importante della Giordania, posto a circa 250 km a sud della capitale Amman, in un bacino tra le montagne a est del Wadi Araba, la grande valle che si estende dal Mar Morto fino al Golfo di Aqaba del Mar Rosso. Il suo nome semitico era Reqem o Raqmu («la Variopinta»). Nacque come una città degli Edomiti e poi divenne capitale dei Nabatei, popolo assai evoluto di guerrieri e commercianti, la cui rete mercantile e commerciale molto capillare metteva in comunicazione il sud della Penisola araba con il Mediterraneo. Verso l'VIII secolo Petra fu abbandonata in seguito alla decadenza dei commerci e a catastrofi naturali e fu dimenticata fino all'epoca moderna. La città è Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO  dal 1985 e nel 2007.

Le rocce e il deserto l’hanno protetta per secoli, come un tesoro prezioso: e in effetti Petra è senza dubbio una meraviglia assoluta della natura e della storia umana. Visitare Petra, infatti, è emozione pura, un sogno che prende vita un passo dopo l’altro, mentre ci si avventura nello stretto e profondo canyon - siq - di arenaria che conduce alla “città rosa”. Si arriva percorrendo i due chilometri fra le alte pareti del siq, dove i raggi del sole non riescono a penetrare, le sensazioni si alternano fra stupore, soggezione e infine meraviglia: all’improvviso, dopo una curva, ecco davanti a noi all’improvviso il Tesoro, la celebre tomba scavata nella roccia che è diventata il monumento simbolo di tutta la Giordania. E poi terme, teatri, monasteri, strade, tombe reali e templi innalzati a divinità dai nomi potenti. Una magia assistere poi allo spettacolo di suoni e luci la sera

"Petra è il più bel luogo della terra... non per le rovine, ma per i colori delle sue rocce tutte rosse nere con strisce verdi e azzurre. Non saprai mai cos'è Petra in realtà, a meno che tu non ci venga di persona". ­Lawrence d'Arabia.

PETRA (B/-/D)

Secondo giorno interamente dedicato al gioiello del turismo giordano, la meravigliosa Petra. Oggi giungeremo fino al Tempio del Monastero, più grande ma meno raffinato del Tempio del Tesoro. Il sito è molto vasto e consente molti percorsi che portano ad ammirare siti minori o anche solo le incredibili striature delle rocce, ognuno sarà libero di scegliere quanta parte del sito visitare. Cena e pernottamento in hotel.

PETRA/ WADI RUM (B/L/D)

Colazione in hotel. Trasferimento da Wadi Musa al deserto di Wadi Rum (112 Km circa) dove delle guide beduine ci faranno visitare i tanti luoghi interessanti di questo spettacolare deserto caratterizzato dal connubio di rocce granitiche e sabbie rosse: dune, canyon e ponti naturali. Anche questo è considerato patrimonio dell'umanità. Cena nel deserto presso una famiglia beduina. Termineremo questa grandiosa giornata pernottando in accampamento in pieno deserto.

Il Wadi Rum, "La Valle della Luna", è stata di numerosi film hollywoodiani ambientati su Marte, il Wadi Rum è una favola araba tutta da scoprire. Una distesa ininterrotta di stelle, sabbia e sole dove vivono le tribù nomadi beduine e rappresenta l’alternativa perfetta al ritmo frenetico di Amman. Un tempo abitato dall’antico popolo dei Nabatei, il Wadi Rum vi consentirà di perdervi in paesaggi e orizzonti sconfinati. Il deserto di Wadi Rum si apre nel sud della Giordania non lontanissimo da Petra, è considerato uno dei più belli del mondo anche se qui non sono le dune di sabbia a farla da padrone ma piuttosto le imponenti montagne di basalto, granito e arenaria che lo punteggiano, alte fino a 800 metri rispetto alla pianura desertica sabbiosa. Un luogo magico.

WADI RUM / MADABA / MONTE NEBO / ITALIA/ (B/L/-)

Partiremo presto per essere a Madaba (303 Km circa) all'ora di pranzo e visitare la famosa mappa in mosaico, considerata la più antica esistente della Terrasanta, completata nel 560. Dopo pranzo proseguimento per il Monte Nebo, secondo il Vecchio Testamento il luogo da cui Mosé vide la Terra Promessa e dove sarebbe sepolto. Al termine trasferimento in aeroporto e volo per l'Italia.

La storia di Madaba è più antica di quanto si possa immaginare. La città fu menzionata per la prima volta nell’Antico Testamento. Da non perdere nella chiesa di San Giorgio, risalente al XIX secolo, è custodito l’incredibile mosaico della mappa della Terra Santa. Il mosaico fu realizzato tra il 542 e il 570 d.C. per una chiesa bizantina ed era originariamente costituito da due milioni di tessere disposte su una superficie di 15,6 m di lunghezza e 6 m di larghezza. Nel parco archeologico di Madaba sono conservati alcuni dei più bei mosaici giordani.

LEGENDA
B = colazione          L = pranzo          D = cena

NR.VOLODAAORA PART.ORA ARR.
RyanairBergamoAmman15:5520:45
RyanairAmmanBergamo21:1000.20

Possibilità di partire anche da ROMA con volo Low Cost. Bagaglio in stiva e assegnazione posto a sedere già compresa

CITTÀHOTELNR. NOTTICAMERATRATTAMENTO
MadabaGran Madaba 2standardmezza pensione
Mar MortoMujib Chalet1standardmezza pensione
PetraPetra Moon o similare3standardmezza pensione
Wadi RumHasan Zawaideh Wadi Rum Camp1tenda standard con bagno privatomezza pensione

Gli hotel potrebbero variare mantenendo la medesima categoria

CITTÀHOTELNR. NOTTICAMERATRATTAMENTO
MadabaGran Madaba 2standardmezza pensione
Mar MortoMujib Chalet1standardmezza pensione
PetraPetra Moon o similare3standardmezza pensione
Wadi RumHasan Zawaideh Wadi Rum Camp1tenda standard con bagno privatomezza pensione

Gli hotel potrebbero variare mantenendo la medesima categoria

Quota Individuale di partecipazione

  PARTENZA QUOTA NOTE
16-10-2022 1780.00€

Max 14 partecipanti

  • Supplemento singola 300€
  • Quota iscrizione compresa
  • Escursione facoltativa "Petra By Night" euro 25,00
  • In caso di gruppo 10 - 11 partecipanti verrà applicato il supplemento di 50 euro per persona

Viaggio soggetto al raggiungimento di minimo 10 iscritti

TERMINI DI PAGAMENTO

  • 600€ al momento della conferma 
  • Saldo a 30 giorni dalla partenza

 

La quota comprende

  • Accompagnatore dall’Italia 
  • Volo Ryanair (voli non opzionati, quota utilizzata pari a 250,00 euro tasse e bagaglio inclusi. Quota soggetta a riconferma al momento della prenotazione)
  • Assistenza all’arrivo e in partenza all’aeroporto di Amman
  • Sistemazione in hotel 3/4 stelle come da programma per 7 notti (una notte sarà in accampamento)
  • Trattamento di mezza pensione (prime colazioni e cene in hotel)
  • 3 pranzi di cui uno presso una famiglia beduina
  • Trasferimenti durante il tour in AC  minivan 12 posti o minibus
  • Ingressi nei siti menzionati nel programma
  • Escursione all'interno del Canyon del Wadi al Mujib
  • Visita dell'intera giornata nel deserto del Wadi Rum
  • Guida in italiano durante tutto il tour
  • Acqua e igienizzante mani all’interno dei bus utilizzati
  • Assicurazione medico / bagaglio

La quota non comprende

  • Visto (Visto gratuito con copia passaporti ad un mese dalla partenza)
  • Mance e facchinaggio
  • Bevande ai pasti
  • Extra di natura personale
  • La compilazione di eventuali moduli di ingresso e/o uscita dal Paese
  • Tutto ciò non incluso alla voce “la quota comprende”

Altre Informazioni

QUOTE PER GRUPPO MINMO 12 PARTECIPANTI
In caso di gruppo 10-11 partecipanti verrà applicato il supplemento di 50 euro per persona.

Per la normativa di ingresso nel Paese fare riferimento a quanto scritto sul sito viaggiaresicuri.it

 

ORA LOCALE 04:49
FUSO ORARIO: +1 ore
VACCINAZIONI nessuna obbligatoria
Visto richiesto

Quando Partire

Departure

Gen
Feb
Mar
Apr
May
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Altri viaggi suggeriti

TURKMENISTAN: INFERNO E PARADISO

SU RICHIESTA

Gaia Native
Dettagli
BALCANI OTTOMANI E POST-SOCIALISTI

SU RICHIESTA

Gaia Native
Dettagli
FAROE REMOTE E SCONOSCIUTE

16-07-2022

QUOTA

€ 2855.00

Gaia Native
Dettagli
MAURITANIA: DESERTO E CITTÀ CAROVANIERE

SU RICHIESTA

Gaia Native
Dettagli
GROENLANDIA

17-07-2022

QUOTA

€ 3980.00

Gaia SelectGaia Native
Dettagli
ANGOLA: POPOLI DEL SUD

SU RICHIESTA

Gaia Native
Dettagli
FAROE MERAVIGLIOSE

20-08-2022

QUOTA

€ 2750.00

Gaia Native
Dettagli
SUDAN: ARCHEOLOGIA E POPOLI

A PARTIRE DA

€ 4650.00

Gaia Native
Dettagli
PAMIR HIGHWAY E CORRIDOIO WAKHAN

SU RICHIESTA

Gaia Native
Dettagli
ISOLE AZZORRE: RITROVARE LA NATURA

16-09-2022

QUOTA

€ 2850.00

Gaia Native
Dettagli

Explore