Gruppi con Guida locale

SUDAFRICA E CASCATE VICTORIA

Da Sapere

Perché scegliere questo viaggio

Perché permette di vedere il Paese dal un gran numero di angolazioni e capirne l'essenza.

Per chi é indicato questo viaggio

Per famiglie per coppie in viaggio di nozze per gruppi di amici 

Contatta l'esperto

Lucia
Chiama o chatta
con l'esperto

Itinerario

Condividi
ITALIA - JOHANNESBURG (-/-/-)

Partenza dai principali aeroporti italiani con le migliori compagnie aeree.                                                           Pasti e pernottamenti a bordo

 

JOHANNESBURG - PRETORIA - MPULMALANGA (300KM) (B/L/D)

Atterrerete a Johannesburg e dopo l'incontro con la guida raggiungerete Pretoria, per una visita orientativa della città. Proseguirete alla volta della regione dello 'Mpumalanga con i suoi bellissimi paesaggi, riserve naturali ricche di flora e fauna uniche.                                                                                                Pernottamento in albergo

 

Mpumalanga, anche chiamata la terra “del sole nascente” Mpumalanga si svela attraverso gli altipiani e le pianure ricche di suggestioni con città storiche e pittoresche. In questa terra si trovano il famoso Kruger National Park e altre riserve del Sudafrica. Particolarmente interessante è la zona di Dulstroom. Uno dei luoghi di particolare interesse naturalistico è sicuramente il Blyde River Canyon, il terzo canyon più grande al mondo, lungo quasi 30 Km e profondo 800 metri, con i suoi meravigliosi punti panoramici God's Window ("la finestra di Dio") e Wonder View.

MPUMALANGA - RISERVA PRIVATA AREA KRUGER (200 KM) (B/L/D)

Dopo colazione, raggiungerete la riserva privata Kapama. Pranzo e inizio del safari fotografico a bordo di veicoli 4X4 scoperti che si protrarrà fin dopo il tramonto. Cena e pernottamento al lodge.

 

Il parco è una delle più antiche, famose e grandi riserve naturali dell'Africa. Chiamato dagli abitanti il "wildtuin" (giardino selvaggio) si estende su di un'area di circa 20.000 Km² con diversi tipi di vegetazione. Il parco ospita circa 1.900 specie di piante e moltissimi animali: 500 specie diverse di uccelli, 120 specie di rettili, anfibi, pesci, bufali, leoni, rinoceronti, elefanti e molti altri. Il parco deve il suo nome a Paul Kruger, presidente della Repubblica del Transvaal nel 1883, che volle delle leggi a tutela della fauna e della flora di questa regione. E' oggi la più vasta riserva naturale del Sudafrica ed è grande come l'intero Galles! Al suo interno si trovano aree selvagge di struggente bellezza, come la zona settentrionale, dove piante di palude dal fusto sottile e affusolato crescono accanto ai possenti baobab

RISERVA PRIVATA AREA KRUGER (B/L/D)

Dopo colazione, la giornata sarà composta di due safari fotografici: uno di buon mattino, al termine del quale avrete del tempo per rilassarvi prima del pranzo, ed uno nel primo pomeriggio fino al tramonto. Al ritorno cena (tempo atmosferico permettendo) nel tradizionale "Boma" sotto le stelle e attorno al fuoco.Pernottamento presso il lodge

RISERVA PRIVATA AREA KRUGER - HAZYVIEW (150 KM) (B/L/D)

Di buon mattino parteciperete all'ultimo safari fotografico nella riserva privata di Kapama e successivamente partirete alla scoperta della celebre Panorama Route. La prima sosta è alle Three Rondavels, all'interno del Blyde River Canyon, il terzo al mondo per grandezza; proseguirete verso Bourke's Luck Potholes, con le curiose cavità rocciose; giungerete infine a God's Window, la "finestra di Dio", dove (tempo atmosferico permettendo) si potrà godere dello splendido panorama. Pranzo lungo il percorso e cena in albergo. Pernottamento in albergo

 

Panorama Route : questa strada attraversa una regione di straordinaria bellezza, che offre scorci unici. Un susseguirsi di montagne, cascate, canyon scolpiti dal vento, piccole città immerse nel verde che conquistano il visitatore. Da non perdere le soste ai luoghi più celebri come God's Window, Bourke's Luck Potholes, con le curiose cavità rocciose, e Three Rondavels, all’interno del Blyde River Canyon.

HAZYVIEW - JOHANNAESBURG - CAPETOWN (390 KM) (B/L/-)

Prima mattinata libera a disposizione per fare i bagagli. Trasporto in aeroporto per il volo pomeridiano diretto a  Cape Town. Pranzo durante il trasferimento in un ristorante locale. Arrivo in aeroporto ed incontro con la guida. Cena libera. Pernottamento in hotel.

CAPETOWN (B/L/D)

Al mattino, dopo la prima colazione, partenza alla scoperta della Penisola del Capo di Buona Speranza, sosta a Hout Bay per una breve crociera (tempo atmosferico e mare permettendo) sino a Seal Island, l'isola delle foche. Proseguimento verso la Riserva del Capo di Buona Speranza e se si desidera proseguimento in funicolare fino alla sommità per ammirare il panorama dell'incontro tra i due oceani. Raggiungierete Simon's Town dove pranzerete (pranzo a base di pesce). Al termine proseguirete verso la storica base navale con una breve sosta a Boulders Beach dove vive una colonia di pinguini africani "Jackass". Rientro a Cape Town passando da Muizenberg con visita dei giardini botanici Kirstenbosch. Concluderete la giornata con cena in albergo. Pernottamento in hotel.

 

Parco botanico allestito nel 1913, dichiarato nel 2004, Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, è uno dei migliori giardini botanici del mondo. Ospita oltre 7.000 varietà di piante, vero e proprio museo vivente della flora Sudafricana. Nei suoi 36 ettari è attraversato da diversi sentieri come il percorso delle erbe aromatiche, e custodisce il giardino dei profumi e la grande serra.

CAPETOWN (B/L/-)

Dedicherete la mattina alla visita della "Mother City" con il quartiere Malese e l'animato porto. Se le condizioni atmosferiche lo permettono, visitia della Table Mountain, simbolo della città, alta 1.085 metri e dalla cui sommità, quando il cielo è limpido, si può godere di un panorama unico e spettacolare sulla baia. La visita include il Castello di Buona Speranza, costruito dagli olandesi a metà del 1600. Pranzo nella zona "Contantia Winelands Valley", famosa per la produzione dei vini. E' prevista anche una degustazione di alcuni tra i migliori vini sudafricani. Al termine del pranzo, rientro a Cape Town. Resto del pomeriggio libero. Cena libera. Pernottamento in hotel.

 

Il Quartiere malesedi Bo-Kaap è uno dei quartieri più caratteristici di Città del Capo, è caratterizzato da numerose moschee e case basse che risalgono alla prima parte del XIX secolo. È un quartiere vitale, alla moda frequentato da artisti. Caratteristica principale degli edifici sono i colori sgargianti con i quali sono dipinti, tinte vivaci e accostamenti inusuali che creano atmosfere uniche.

CAPETOWN - JOHNANNESBURG - VICTORIA FALLS (B/-/D)

Trasferimento all'aeroporto di Cape Town per il volo in direzione di Victoria Falls, via Johannesburg. Pranzo libero. Nel pomeriggio parteciperete ad una crociera sul fiume Zambesi per ammirare uno dei più celebri tramonti africani. Cena e pernottamento in albergo

 

Il fiume Zambesi è il più lungo che sfocia nell'Oceano Indiano ed è, con i suoi 2.574 km, il quarto fiume più lungo dell'Africa. Sorge in una zona paludosa nello Zambia, tra colline ondulate coperte da foreste, ad una altezza di circa 1.500m sul livello del mare. Durante il suo percorso offre paesaggi spettacolari, tra i quali le magnifiche Cascate Vittoria. Nonostante la sua lunghezza il fiume è attraversato da soli 5 ponti. Nello Zambesi vivono diverse centinai di specie di pesci, alcune delle quali sono endemiche del fiume.

VICTORIA FALLS (B/-/-)

Dopo colazione, visita con la guida (in lingua inglese) delle maestose Cascate Vittoria con soste presso le varie terrazze panoramiche. Resto del pomeriggio a disposizione. Pranzo e cena liberi.Pernottamento in hotel.

 

Uno spettacolo di grandiosità impressionante. Situate sul confine tra lo Zambia e lo Zimbabwe, le cascate Vittoria si trovano lungo il corso del fiume Zambesi e il loro fronte si estende per oltre un chilometro e per un'altezza media di 128 metri. Dichiarate Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, furono ammirate per la prima volta da un occidentale nel 1855 e oggi sono una delle maggiori attrazioni dell'Africa australe.

VICTORIA FALLS - JOHANNESBURG - ITALIA (B/-/-)

Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro via Johannesburg (con cambio di aeromobile).
Pasti e pernottiamo a bordo. 

 

ESTENSIONE CHOBE
Per chi volesse prolungare il viaggio con un soggiorno di quattro giorni, proseguimento per PARCO NAZIONALE CHOBE  (Botswana). Arrivo, sistemazione nelle camere e inizio del soggiorno in All Inclusive presso il magnifico Chobe Safari Lodge (3*) (descrizione hotel e dettagli nella sezione "ESTENSIONI")

ITALIA (-/-/-)

Arrivo in Italia nei principali aeroporti. Termine del servizio

Partenza dali maggiori aeroporti italiani.

 


 

CITTÀHOTELNR. NOTTI
MpumalangaWalkerson Country Hotel1
Parco KrugeKapama River Lodge2
HazyviewSabi River Sun1
Cape Town15 On Orange Hotel3
Victoria FallsVictoria Falls Hotel2
CITTÀHOTELNR. NOTTI
MpumalangaWalkerson Country Hotel1
Parco KrugeKapama River Lodge2
HazyviewSabi River Sun1
Cape Town15 On Orange Hotel3
Victoria FallsVictoria Falls Hotel2
Quote individuali su richiesta

 

 

La quota comprende

 

  • Trasferimenti e trasporto per tutto il viaggio
  • Sistemazione in camera doppia
  • Visite guidate  a Pretoria, Panorama Route, Città del Capo, Cape Peninsula, regione delle Winelands, cascate Vittoria
  • Guide locali in lingua italiana in Sudafrica e in lingua inglese nello Zimbabwe e Cascate Vittoria
  • Fotosafari in riserva privata presso il Kruger National Park
  • Degustazione di vini sudafricani in una "cantina" tipica
  • Crociera sul fiume Zambesi
  • Pernottamenti e colazione negli hotel selezionati
  • Sette pranzi e sei cene
  • Prime colazioni
  • Ingressi ai parchi naturalistici e alle riserve

La quota non comprende

  • Voli e Tasse aeroportuali 
  • Mance 
  • Pasti e bevande non incluse nel programma
  • Estensione al Parco Nazionale Chobe, Botswana
  • Assicurazione base medico bagaglio AXA o annullamento 
  • Estensione assicurazione medica
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce "La quota comprende"

Il Chobe Safari Lodge si trova a Kasane sulle rive del fiume Chobe e condivide un confine con il Chobe National Park. Si trova al confine con quattro paesi africani: Botswana, Namibia, Zimbabwe e Zambia. Chobe Safari Lodge offre quindi un'eccellente posizione di partenza per Chobe, Victoria Falls o Caprivi. La vicinanza all'aeroporto internazionale di Victoria Falls, l'aeroporto internazionale di Livingstone e l'aeroporto internazionale di Kasane lo rendono facilmente accessibili, con trasferimenti giornalieri su strada o voli charter che collegano tutti questi aeroporti con Chobe Safari Lodge. Il lodge è stato recentemente rinnovato; abbinando l'esperienza di una magica casetta alla spettacolare visione di gioco.

Camere

Gli ospiti del Chobe Safari Lodge a Kasane, in Botswana, possono scegliere tra un certo numero di tipi di alloggio.
Le 22 lussuose camere River (con letti gemelli) si affacciano sul fiume Chobe. Tutte sono dotate di bagno (vasca e doccia), aria condizionata e sono dotate di telefono, cassaforte, ventilatore e televisione satellitare. Sono disponibili anche camere familiari (con una seconda camera da letto e letti a castello). Tutte le unità hanno il loro patio privato.

Il complesso River Room del Chobe Safari Lodge vanta un bellissimo giardino, vicino al fiume Chobe. Il complesso è collegato all'edificio principale del Chobe Safari Lodge tramite un ponte panoramico.
Le 46 camere Safari sono una recente aggiunta al Chobe Safari Lodge e si trovano vicino all'edificio principale. Tutte sono dotate di bagno (con vasca e doccia) e offrono telefono, aria condizionata, cassaforte e TV satellitare. Ogni camera Safari ha il suo patio privato con vista sul fiume Chobe.
Gli 8 rondavels ricoperti di paglia sono la sistemazione tradizionale che ha reso famosa la Chobe River Lodge. Location indipendenti nei giardini del Chobe River Lodge vicino al fiume Chobe, sono dotati di bagno privato e ventilatori a soffitto.
Il campeggio al Chobe River Lodge si estende lungo le rive del fiume Chobe e offre eccellenti servizi di abluzione. Ogni sito ha il suo punto di forza e il campo è progettato in modo tale da essere sempre vicino alle strutture per le abluzioni.



Attività

Tra tutte le attività offerte  (tra cui safari di mokoro, passeggiate guidate, safari mattutini e serali, pesca, birdwatching e visite al villaggio di Xaxaba), il volo in elicottero sopra il delta dell'Okavango è sicuramente il punto forte. Poiché la caccia dagli aerei è stata molto limitata, gli animali non si rendono conto dell'elicottero, quindi puoi vederli davvero nel loro stato naturale. Il viaggio in elicottero attraverso il Delta dell'Okavango include anche il touch-down in un'area remota e appartata. Sperimenta il silenzio e la pace inauditi nel mondo moderno

 

 

QUOTE PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA: A PARTIRE DA € 790
VISTO DOPPIA ENTRATA 45 USD A PERSONA (da richiedere all'arrivo a Victoria Falls)

** Possibilità di soggiornare in altri lodges nel Parco Naturale. Chobe o di effettuare un’estensione sul Delta dell’Okavango (quotazioni su richiesta)


LA QUOTA COMPRENDE

  • Trasferimenti per/dal Parco Nazionale Chobe con autista in inglese e servizio collettivo
  • 2 pernottamenti in camera doppia al Chobe Safari (3*) con trattamento di pensione completa
  • I safari fotografici con i veicoli del lodge, in servizio collettivo, con rangers in lingua inglese

*I minori di sette anni non sono ammessi durante i safari fotografici* 



DOCUMENTI PER L'ESPATRIO: Per i cittadini italiani è necessario il passaporto in corso di validità, con scadenza non inferiore ai 30 giorni (il periodo massimo di permanenza concesso è di 90 gg; consigliamo di essere muniti di passaporto con validità residua di 90 gg). Il passaporto deve avere due pagine libere consecutive ad uso delle autorità. Non è richiesto visto

Minori: Dal 1 ottobre 2014 ogni minore sudafricano e/o straniero in arrivo, transito o partenza dal territorio sudafricano dovrà viaggiare munito di un proprio passaporto e copia autenticata (corredata di traduzione ufficiale in inglese) del proprio atto di nascita, in cui vengano riportati i nominativi dei genitori, pur se accompagnato da entrambi. Inoltre, nel caso in cui il minore viaggi accompagnato da un solo genitore, da un tutore, o non accompagnato, dovrà essere in possesso di una dichiarazione giurata (in forma di affidavit) riportante il consenso dei genitori, oltre che, in caso di minore non accompagnato, dell’espressa assunzione di responsabilità da parte della persona incaricata di accoglierlo all’arrivo a destinazione.

Ai viaggiatori provenienti da aree in cui la febbre gialla è endemica, o comunque dai Paesi a rischio di febbre gialla, viene richiesto al momento dell’ingresso nel Paese il certificato comprovante l’avvenuta vaccinazione. Raccomandata la profilassi antimalarica per chi si reca nel Parco Kruger e l’area del KwaZulu Natal.

VIAGGI ALL'ESTERO DI MINORI: Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale. Ricordiamo che la mancata partenza per documento non in regola comporta la perdita totale della quota.

VACCINAZIONI: Per l'ingresso in Sud Africa non è richiesta alcuna vaccinazione. Si consiglia la profilassi antimalarica a chi si reca nel Parco Kruger e nella regione del Kwa-Zulu Natal (soprattutto nella zona di St Lucia). E' consigliabile portare con sé i medicinali personali, disinfettanti intestinali, antibiotici e collirio.
Tutte le informazioni ufficiali e aggiornate sono fornite dal Ministero Affari Esteri sul  sito www.viaggiaresicuri.it. Poiché si tratta di dati suscettibili di modifiche e aggiornamenti è importante che il consumatore verifichi la correttezze tramite il sito o la Centrale Operativa al numero 06 491115

FUSO ORARIO: Tutto il paese è avanti di un'ora rispetto all'Italia, ma la differenza si annulla quando in Italia è in vigore l'ora legale. L'ora legale in Sudafrica non esiste.

LINGUA: Le lingue ufficiali sono 11, tra cui l'afrikaans e naturalmente l'inglese che anche se è la lingua madre solo per una minoranza è conosciuto praticamente da tutti.

TELEFONO: Per chiamare in Italia il prefisso internazionale da digitare è lo 0939, seguito dal prefisso della località con lo zero ed il numero desiderato. Se si vuole chiamare dall'Italia in Sudafrica bisogna comporre lo 0027 seguito dal prefisso della località senza lo zero e dal numero desiderato.

ELETTRICITA': La corrente elettrica è a 220/230 Volt. E' consigliato un adattatore di tipo universale.

MONETA: La moneta sudafricana è il Rand (R), suddiviso in cent. Bisogna conservare almeno alcune delle ricevute di cambio perché devono essere mostrate nel caso si desiderasse riconvertire i rand quando si riparte. Le carte di credito sono accettate quasi dovunque.

MANCE: Sono quasi obbligatorie, e di solito si aggirano intorno al 10%.  Nei tour, consigliamo di corrispondere una mancia di circa € 5 al giorno, per persona, per la guida e l’autista.

CLIMA: Le stagioni sono invertite rispetto all’Italia: l’inverno va da giugno a settembre e l’estate va da dicembre a marzo. Città del Capo e il Western Cape hanno un clima di tipo mediterraneo, con estati calde ed inverni miti. La costa del KwaZulu Natal e la zona dell’altopiano centrale, con Johannesburg e Mpumalanga hanno periodi invernali secchi e soleggiati ed estati calde da ottobre ad aprile.

CUCINA: I vegetariani potranno incontrare qualche difficoltà, soprattutto fuori dai centri principali, dato che la dieta sudafricana si compone essenzialmente di carne o di prodotti ittici. Tra i piatti da provare spiccano crostacei, ostriche, calamari (inkfish), pesce impanato (kingklip), pesce in salsa piccante (smoorsnoek), ed ancora pasticcio al forno con carne e spezie (bobotie) e delle striscioline di carne di manzo o di antilope essiccate (biltong). Si troverà sempre un assortimento di carne, di manzo o di altri animali; le verdure sono servite con parsimonia. Da assaggiare inoltre la salsiccia piccante tipica sudafricana (boerewors) che si trova ovunque. La birra alla spina non è molto diffusa, ma da provare sicuramente quella in bottiglia; ci sono inoltre 2500 vini sudafricani sul mercato, e vale sicuramente la pena di assaggiarne qualcuno.

SHOPPING: Esistono vari oggetti che possono essere acquistati come souvenir, articoli artistici ed artigianali africani che vanno da oggetti di cattivo gusto a splendidi prodotti disegnati od intagliati. Sono prodotti molti oggetti in lana, arazzi, tessuti, cesti, sculture in legno ed articoli in pelle. Altri prodotti diffusamente acquistati sono i minerali e le gemme, sotto forma sia di prodotto grezzo sia di gioielli, sculture o intagli. E' bene ricordare che l'Italia proibisce l'importazione di oggetti di avorio e di molti altri articoli realizzati con pelli di animali.

ORA LOCALE 05:52
FUSO ORARIO: +0 ore
VACCINAZIONI nessuna obbligatoria
Visto richiesto

Quando Partire

Departure

Gen
Feb
Mar
Apr
May
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Altri viaggi suggeriti

ETIOPIA: LA VALLE DELL'OMO FUORI DALLE ROTTE CLASSICHE

A PARTIRE DA

€ 3200.00

Gruppi con Guida locale
Dettagli
UGANDA: SAFARI PANORAMA

A PARTIRE DA

€ 3800.00

Gruppi con Guida locale
Dettagli
GIAPPONE: SULLE ORME DEI SAMURAI

A PARTIRE DA

€ 3500.00

Gruppi con Guida locale
Dettagli
INSOLITA CHIANG MAI GRAND TOUR

A PARTIRE DA

€ 2900.00

Gruppi con Guida locale
Dettagli
EPIFANIA IN OMAN

02-01-2023

QUOTA

€ 1820.00

Gaia Select
Dettagli
TOUR DELLA PUGLIA

A PARTIRE DA

€ 1450.00

Gruppi con Guida locale
Dettagli
ISCHIA E LE ISOLE DEL SOLE

SU RICHIESTA

Gruppi con Guida locale
Dettagli
MADAGASCAR: TERRA DI LEMURI E BAOBAB

A PARTIRE DA

€ 4500.00

Gruppi con Guida locale
Dettagli
ISOLE EOLIE

SU RICHIESTA

Gruppi con Guida locale
Dettagli
BORNEO GRAN TOUR

A PARTIRE DA

€ 2100.00

Gruppi con Guida locale
Dettagli

Explore