menu

TERRA DI FUOCO E DI GHIACCIAI

EPA-8

TERRA DI FUOCO E DI GHIACCIAI

Viaggi in libertà 8 giorni Su Richiesta Richiedi un preventivo
MAPPA ITINERARIO
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
Quando Andare
04:53
-2 ore
nessuna obbligatoria
non richiesto
INFORMAZIONI

Gli itinerari Fly & Drive sono percorsi da noi studiati alla scoperta delle culture e delle meraviglie di molti paesi del mondo. Sono costruiti per chi desidera muoversi in piena libertà, ma allo stesso tempo avere la sicurezza di un’assistenza in loco a cui far riferimento per qualsiasi problema. ?Questi viaggi possono essere personalizzati sulle vostre esigenze, scegliendo la categoria delle strutture e l'assistenza che desiderate avere.
_____________________________________________________________________________________________

Non esiste, forse, paese al mondo dove la Storia della creazione sia tanto evidente. In Islanda si può vedere, toccare e passare in mezzo alla faglia medio-atlantica che attraversa il paese tagliandolo letteralmente in due. Un pease grande quanto l'Italia con circa tre milioni di abitanti, di cui quasi la metà è situata intorno alla sua capitale.
Un viaggio in Islanda in estate fa accarezzare la magia del Solo a mezzanotte; in inverno invece si viene circondati dalla magia delle aurore boreali. Insomma l'Islanda non deluderà nessun viaggiatore

Questo viaggio è stato da noi realizzato come Speciale Pianeta Gaia nell'agosto del 2013. È possibile organizzarlo su base privata con autista e guida.

CONDIVIDI

Gli itinerari Fly & Drive sono percorsi da noi studiati alla scoperta delle culture e delle meraviglie di molti paesi del mondo. Sono costruiti per chi desidera muoversi in piena libertà, ma allo stesso tempo avere la sicurezza di un’assistenza in loco a cui far riferimento per qualsiasi problema. ?Questi viaggi possono essere personalizzati sulle vostre esigenze, scegliendo la categoria delle strutture e l'assistenza che desiderate avere.
_____________________________________________________________________________________________

Non esiste, forse, paese al mondo dove la Storia della creazione sia tanto evidente. In Islanda si può vedere, toccare e passare in mezzo alla faglia medio-atlantica che attraversa il paese tagliandolo letteralmente in due. Un pease grande quanto l'Italia con circa tre milioni di abitanti, di cui quasi la metà è situata intorno alla sua capitale.
Un viaggio in Islanda in estate fa accarezzare la magia del Solo a mezzanotte; in inverno invece si viene circondati dalla magia delle aurore boreali. Insomma l'Islanda non deluderà nessun viaggiatore

Questo viaggio è stato da noi realizzato come Speciale Pianeta Gaia nell'agosto del 2013. È possibile organizzarlo su base privata con autista e guida.

Possibilità di partenza dai principali aeroporti italiani

QUOTA DI PARTECIPAZIONE SU RICHIESTA

ISLANDA

DIFFERENZA ORARIA CON L'ITALIA: -1 ora rispetto all'Italia (-2 quando in Italia vige l'ora legale)

DOCUMENTI PER L'ESPATRIO:Per l'Islanda è sufficiente essere in possesso della Carta d'identità valida per l'espatrio (per soggiorni fino a tre mesi). I bambini devono essere in possesso del passaporto o essere inseriti sul passaporto di un genitore. Il livello delle strutture sanitarie locali è generalmente molto buono. Tutte le informazioni ufficiali e aggiornate sono fornite dal Ministero Affari Esteri sul sito www.viaggiaresicuri.it. Poichè si tratta di dati suscettibili di modifiche e aggiornamenti è importante che il consumatore verifichi la correttezza tramite il sito o la Centrale Operativa al numero 06491115

CLIMA ED ABBIGLIAMENTO: Grazie alla corrente del Golfo, l'Islanda gode di un clima abbastanza favorevole: le temperature estive vanno dai 10° ai 18° e quelle invernali da -3° a +4° mentre all'interno l'escursione termica può essere maggiore. Le condizioni meteorologiche sono estremamente variabili anche nel corso della stessa giornata; le piogge sono frequenti, anche se di breve durata. Il vostro abbigliamento dovrà essere medio pesante, quindi comprendere maglie di lana, pantaloni di velluto, scarponcini impermeabili, buone scarpe da ginnastica, una giacca a vento, guanti e berretto di lana.
Le possibilità di indossare abiti eleganti sono quindi limitate agli alberghi e ristoranti della capitale.

LINGUA: La lingua nazionale è l'islandese, ma l'inglese è parlato da tutti.

MONETA: L'unità monetaria è la "Krona", divisa in 100 "Aural". La Corona islandese vale 0.01141 Euro e attualmente il cambio e molto fluttuante. Il cambio può essere effettuato soltanto in loco. Si possono cambiare Euro, Dollari, ed altre monete. Il cambio più conveniente viene praticato presso gli sportelli in aeroporto, che si trovano prima del controllo documenti.
Prima del ritorno, ricordarsi di ricambiare le Corone islandesi in vostro possesso, non essendo convertibili in altri Paesi.

CUCINA: A Reykjavik si trovano molti ristoranti tipici dove si può gustare un'ottima varietà di piatti, dal caratteristico pesce islandese al prelibato agnello. I prezzi sono comunque molto elevati così come i vini, tutti importati. Per contenere i costi è sempre consigliabile usufruire del buffet degli alberghi che unisce ad una buona cucina un prezzo decisamente più conveniente. Innumerevoli anche le pizzerie, le rosticcerie ed i fast-food.
Molti locali offrono tutto l'anno uno speciale menù turistico ad un prezzo decisamente conveniente, comprendente un primo piatto o antipasto, un piatto di carne/pesce e caffè.
La vita notturna, soprattutto durante i fine settimana, offre numerose possibilità di svago, grazie ai numerosi locali che si trovano nel centro città.

MANCE: Di norma è sempre tutto incluso; nel conto è già compreso il servizio. Le mance sono sempre a discrezione del cliente.

TELEFONATE INTERNAZIONALI: Per chiamare fuori dall'Islanda componete il prefisso 0039, l'indicativo urbano con lo zero, quindi il numero desiderato. Per chiamare dall'Italia, componete il prefisso per l'Islanda 00354, seguito dal prefisso della città. Le chiamate telefoniche effettuate dagli alberghi hanno una maggiorazione tariffaria del 40% circa rispetto alle tariffe normali.

SANITA': Il livello delle strutture sanitarie locali è generalmente molto buono. Facilmente reperibili i normali prodotti sanitari da banco.  Non sono richieste vaccinazioni o precauzioni particolari. Il livello delle strutture sanitarie locali è generalmente molto buono. Tutte le informazioni ufficiali e aggiornate sono fornite dal Ministero Affari Esteri sul sito www.viaggiaresicuri.it. Poichè si tratta di dati suscettibili di modifiche e aggiornamenti è importante che il consumatore verifichi la correttezza tramite il sito o la Centrale Operativa al numero 06491115

REYKJAVIK
La buona tavola (fonte rivista DOVE)

Negli ultimi due decenni i giovani chef sono riusciti a creare un’interessante immagine gastronomica del cibo islandese e oggi, in città, ci sono numerosi buoni ristoranti e piccoli caffè dove si possono mangiare ottimi piatti veloci. I prezzi non sono dei più economici, come d'altronde in tutto il Nord Europa.
Al Perlan  oltre a mangiare, si fa anche una spettacolare esperienza, perché i tavoli del ristorante sono posti su una piattaforma girevole, coperta da una cupola di vetro, da cui si ammira il paesaggio e, in stagione, consente di cenare con il sole di mezzanotte. La cucina propone piatti di pesce (come la trota affumicata, il merluzzo, il tempura di aragosta e capesante o il carpaccio di balena), di carne (come il filetto d’agnello grigliato) e dessert con vari frutti di bosco.
Il Við Tjörnina offre un'atmosfera diversa dove si servono i migliori piatti di pesce della città, preparati con un giusto equilibrio tra tradizione ed eccentricità. Si possono sperimentare piatti con carne di squalo, il sushi di trota, le uova di merluzzo e come dessert, il delizioso gelato al rabarbaro. Altrimenti si può stare su piatti più tradizionali a base di merluzzo, cozze blu o carne d’agnello.
Da Sjávarkjallarinn ? Seafodd Cellar usano solo prodotti freschi di stagione che la natura islandese può offrire, con solo qualche eccezione scandinava. Il pesce è senza dubbio il cavallo di battaglia della giovane e super-promettente chef che conduce la cucina, con qualche scelta di carne.
Al ristorante di Siggi Hall, una celebrità del piccolo schermo, si serve una cucina islandese ispirata a quella francese e spagnola, con grande uso degli ingredienti locali stagionali.
Icelandic Fish & Chips è un bistro dove si trova il pesce del giorno, accompagnato da insalate al mango o salse al coriandolo e zenzero.
Da Tþrír Frakkar l’ambiente è marinaro, e anche qui sono molti i piatti di pesce nel menu, oltre alla scelta tra alcuni uccelli di mare, da provare l’halibut con l’aragosta.

Lo shopping (fonte rivista DOVE)
Il centro commerciale Kringlan ha boutique alla moda con abiti di firme internazionali ma anche negozi di prodotti locali. Per oggetti tipicamente islandesi, ci si può indirizzare su maglie in lana localegioielli e ceramiche. La maggior parte dei negozi è concentrata tra le vie centrali di Laugavegur e Skólavörðustígur, altre vie con negozi sono Austurstræti, Hafnarstræti e Bankastræti. Molti negozi lungo la principale Laugavegur sono specializzati in gioielli islandesi, l’oro e l’argento sono convenienti, le forme si ispirano ai monili antichi islandesi ed alcuni sono davvero belli, altri sono in pietra lavica o minerali locali. Nei negozi abilitati ci si fa rilasciare una ricevuta per il recupero del 15% dell’IVA (VAT refund) ma devono essere acquisti di un certo importo. Solo nel fine settimana si trovano vecchi oggetti di ogni tipo al Kolaportið Flea Market, in un grande edificio postindustriale nella zona portuale. Banchi colmi di mercanzie, dagli abiti vintage ai CD usati, dai vecchi libri ai giocattoli.

 


PROGRAMMA

giorno 1

ITALIA/REYKJAVIK


Partenza con il volo di linea diretto per Reykjavik. Arrivo a Reykjavik, ritor dell'auto in aeroporto e trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Se il volo arriva in orario è possibile fare visita della città (2 ore) all’arrivo (c’è luce fino a tardi).

Reykjavik coniuga armoniosamente il meglio di due mondi: natura e modernità. La città possiede la qualità di una società protesa verso il futuro convivendo con una natura incontaminata. La città è centro del commercio, degli affari commerciali e culturali dell’isola, con teatri, gallerie d’arte, musei e centro accademico. Le sue graziose abitazioni rivestite di lamiera ondulata coesistono a fianco di futuristiche costruzioni in vetro. Con i suoi 190.000 abitanti non ha certo l’aria di una metropoli ma la sua atmosfera cosmopolita si fa notare immediatamente. 

 

chiudi continua

giorno 2

REYKJAVíK/ÞINGVELLIR/HVALFJöRðUR /BORGARFJöRðUR (350 KM)


Partenza per il Parco Nazionale di Thingvellir. zona di grande interesse sotto il profilo geologico. Da un punto di vista storico questo luogo sembrò ideale fin dal X secolo agli antichi Islandesi per riunire la loro Assemblea Nazionale, la più antica forma di governo parlamentare d’Europa, ed ha assunto perciò un importante significato per la nazione: qui venivano emanate leggi e discusse le vertenze legali, e qui il Cristianesimo venne accettato come religione ufficiale. Dal punto di vista geologico l’ampia pianura incisa da una fenditura ben evidenzia la divisione tra l’Europa e la zolla nordamericana
Proseguimento per Borgarfjordur attraversando il fiordo di Borgarfjordur (in alternativa, se aperto, è possibile raggiungere Borgarfjordur attraverso il passo di Kaldidalur). Lungo il percorso sosta per ammirare le cascate di Hraunfossar e Bornafossar. Pernottamento in hotel nella zona di Borgarnes. Mezza pensione che comprende la cena.

chiudi continua

giorno 3

BORGARNES/AKUREYRI


Al mattino partenza verso nord per distretto di Skagafjordur famoso per gli allevamenti di cavalli islandesi.
Se desiderate potrete fare una sosta per assistere ad uno spettacolo equestre dove si potranno ammirare e conoscere la storia di questi affascinanti animali.  (necessaria la prenotazione dall'Italia) Al termine, proseguimento verso nord fino a raggiungere Akureyri, la principale città del nord dell’Islanda situata in fondo ad un fiordo e fiancheggiata da verdi colline. Sistemazione in hotel nella zona di Akureyri. Mezza pensione che comprende la cena.

chiudi continua

giorno 4

AKUREYRI/LAGO MYVATN/EGILSSTADIR


Visita della zona del Lago Myvatn, una riserva naturale ricca di zone vulcaniche. Il Lago Mývatn è costellato da oltre 50 isole e isolotti, la maggior parte pseudocrateri. Si potranno ammirare affascinanti panorami con labirinti di lava, crateri, solfatare, pozze di acqua ribollente, e un’inaspettata vegetazione. Al termine partenza attraverso l’altipiano di Jokuldasheidi, quindi percorrendo la fertile vallata del distretto di Fjolstadalur si raggiungerà Egilsstadir punto di partenza per l’esplorazione dei fiordi orientali. Sistemazione in hotel. Mezza pensione che comprende la cena.

chiudi continua

giorno 5

EGILSSTADIR/ FIORDI ORIENTALI/ DJUPIVOGUR/ HOFN


Il percorso si snoda ora lungo le impressionanti scogliere dei fiordi orientali, tra picchi montuosi erosi dal vento che precipitano nel mare formando insenature spettacolari. Questa zona è una delle regioni più antiche e più stabili dal punto di vista geologico, grazie alla distanza dalla dorsale medio-atlantica, e gode spesso di bel tempo. Il percorso verso sud offre meravigliosi panorami mozzafiato e incredibilmente vari: si distinguono fiordi profondamente insinuati entro alte montagne, pianure ondulate, distese desertiche. Si incontreranno piccoli e caratteristici paesini di pescatori come Djupivogur antico insediamento mercantile del XVI secolo. Pernottamento in hotel nella zona di Hofn. Mezza pensione che comprende la cena.

chiudi continua
Skaftafell

giorno 6

HOFN / PARCO NAZIONALE DI SKAFTAFELL KIRKJUBAEJARKLAURSTUR / VIK ( 350 KM)


Partenza in direzione dell’area di Hornafjordur per raggiungere l’imponente ghiacciaio di Vatnajoukull, il più grande di tutti i ghiacciai europei messi assieme. Sosta immancabile per effettuare un’escursione in barca nella laguna glaciale circondati a icebergs fluttuanti (durata 30 / 40 min) . Al termine proseguimento per il parco nazionale di Skaftafell una grande oasi verde caratterizzata da splendidi panorami, un incanto di ghiaccio e natura. Ultima tappa della giornata sarà Vik con le sue immense distese di lava e spiagge nere. Sistemazione in hotel. Mezza pensione che comprende la cena.

chiudi continua
Dyrholaey

giorno 7

VíK / COSTA DEL SUD /GULLFOSS-GEYSIR /REYKJAVíK (200 KM)


Partenza al mattino percorrendo la costa Sud dell’isola. Sosta per ammirare le alte scogliere di Dyrholaey (se aperte, in alternativa sosta alla spiaggia di Rynishverfi) sulle quali vivono migliaia di uccelli . Proseguimento per le cascate di Skogarfoss e Seljandfoss, quindi nella zona Sud Ovest dell’isola si potranno ammirare le cascate di Gulfoss e l’area termale di Geysir e la sorgente di Strokkur con i suoi getti d’acqua calda che fuoriescono dal terreno con spruzzi che raggiungono anche i 25 metri. Arrivo a Reykjavik nel tardo pomeriggio. Sistemazione in hotel. Prima colazione e pernottamento.

chiudi continua

giorno 8

REYKJAVíK / ITALIA


Dopo la colazione trasferimento in aeroporto, rilascio dell'auto e partenza per l'Italia.

chiudi continua
preventivo
Sei interessato a questa proposta? RICHIEDI PREVENTIVO

APPROFONDIMENTI DAL NOSTRO BLOG

17/09/2014

Islanda, di Daniele e Martina

Finalmente arriva il giorno della nostra partenza, siamo molto emozionati e carichi per queste due settimane in Islanda. Partiamo dall&...

LEGGI
17/09/2014

Islanda, di Leonardo e Teresa

Ciao Sara,non sto a raccontarti come sia andato il viaggio di andata perché penso tu lo sappia molto bene. Grazie per averci aiutato ...

LEGGI
17/09/2014

Islanda, di Alessandro ed Elisa

Ci presentiamo siamo Alessandro ed Elisa. Ci siamo sposati da poco (20/05/2017) e abbiamo deciso contro il parere di molti di fare un viaggi...

LEGGI
17/09/2014

Il Sole di Mezzanotte

Il Sole di Mezzanotte è un fenomeno astronomico che si presenta solo nelle regioni al di là del circolo polare, sia artico che...

LEGGI
17/09/2014

Islanda in moto, di Marcello - IV

Martedì, 11 agostoL'hotel Framtid di Djupivugur risale ai primi del secolo scorso, caldo e accogliente, si specchia in un porticc...

LEGGI
17/09/2014

Islanda in moto, di Marcello - III

Domenica, 9 agostoDopo una discreta colazione, caricate le moto e usciti dalla zona pedonale occupando il solito marciapiede, momentaneament...

LEGGI
17/09/2014

Islanda in moto, di Marcello - II

Venerdì, 7 agostoDopo un'abbondante colazione a base di salmone affumicato, aringhe in diverse salse, uova sode e pane nero, sott...

LEGGI
17/09/2014

Islanda in moto, di Marcello - I

Le esperienze più piacevoli, le emozioni più toccanti acquistano valore e rafforzano il loro stesso significato se vissute con...

LEGGI
17/09/2014

Le abitazioni tradizionali più belle del mondo - IV

 Le case con l'erba sul tetto sono una caratteristica della Scandinavia che si risale sicuramente all'epoca dei Vichingi ma for...

LEGGI

ALTRI TOUR CHE POTREBBERO INTERESSARTI

CANADA CANADA QUEBEC, NATURA MERAVIGLIOSA

Viaggio

QUEBEC, NATURA MERAVIGLIOSA
CANADA

Itinerario consigliato - Canada

  • Itinerario equilibrato tra Natura e Città
  • Partenza giornaliere da Maggio a Ottobre
  • Avvistamento delle balene nel San Lorenzo
  • Ideale per famiglie
CINA CINA PERCORSO TRA STORIA E NATURA

Viaggio

PERCORSO TRA STORIA E NATURA
CINA

Guida in italiano in loco - Cina

Un viaggio classico che unisce la visita delle località più famose della Cina: da Pechino, capitale e sede dei giochi olimpici a Xi'an, antica capitale imperiale, da Guilin immersa in un paesaggio da favola alla moderna Shanghai.

POLINESIA FRANCESE POLINESIA FRANCESE LA CROCIERA IN PARADISO

Viaggio

LA CROCIERA IN PARADISO
POLINESIA FRANCESE

Polinesia - Itinerario consigliato

Le crociere in barca a vela o catamarano, rappresentano il modo migliore per visitare le isole della Polinesia Francese.

NAMIBIA NAMIBIA PAESAGGI INFINITI

Viaggio

PAESAGGI INFINITI
NAMIBIA

Itinerario consigliato - Namibia

La Namibia vi propone tutto quello che questo immenso continente ha da offrire, con i suoi innumerevoli paesaggi che spaziano dalle sue dune maestose alla misteriosa Skeleton Coast.

KENYA KENYA LUXURY SAFARI

Viaggio

LUXURY SAFARI
KENYA

Itinerario consigliato - Kenya

  • Lodge di lusso
  • Masai Mara
  • Lake Naivasha
  • Lago Vittoria
INDIA INDIA RAJASTHAN E KERALA, LA TERRA DEI MAHARAJA

Viaggio

RAJASTHAN E KERALA, LA TERRA DEI MAHARAJA
INDIA

Itinerario consigliato

  • Il deserto del Thar a Jaisalmer
  • Un viaggio tra le atmosfere magiche del tempo dei Maharaj
  • Un sggiorno ayurvedico nel Kerala
  • Autista parlante italiano e trasferimenti privati
CINA CINA CINA, UN ITINERARIO INSOLITO

Viaggio

CINA, UN ITINERARIO INSOLITO
CINA

Itinerario consigliato - Cina

Un viaggio nella Cina insolita per scoprire paesaggi e luoghi fuori dagli itinerari classici. Un tour studiato per gli amanti dei grandi itinerari.

STATI UNITI (USA) STATI UNITI (USA) IL MITO CALIFORNIA & LAS VEGAS

Viaggio

IL MITO CALIFORNIA & LAS VEGAS
STATI UNITI (USA)

Itinerario consigliato - Usa

Ripercorreremo la mitica costa californiana partendo da San Francisco sino a Los Angeles, per lasciare la California e spingerci fino a Las Vegas.

FRANCIA FRANCIA LIONE

Viaggio

LIONE
FRANCIA

Accompagnatore Culturale

  • Il Vieux Lyon.
  • I traboules del Vieux Lyon e della Croix-Rousse.
  • Il Musée des Beaux Arts
CINA CINA MERAVIGLIOSA CINA E MARE INCANTATO

Viaggio

MERAVIGLIOSA CINA E MARE INCANTATO
CINA

Itinerario consigliato - Cina e Fiji

Un viaggio che permette alcune località più famose della Cina, assieme alla magia del mare delle Fiji.. uno dei paradisi al mondo.

arrow_drop_up