menu

Perù: Dagli Incas alle antiche civiltà del nord

ACS-4508

Perù: Dagli Incas alle antiche civiltà del nord

15 giorni Su Richiesta Richiedi un preventivo Visualizza PDF

Questo ricco programma è pensato per chi vuole visitare in un solo viaggio sia le destinazioni classiche del Perù del Sud, con esperienze molto emozionanti come il percorso a piedi lungo l’antico Camino Inca e la camminata alla Montagna Arcobaleno, senza rinunciare alle regioni settentrionali del Perù, che negli ultimi anni hanno regalato scoperte archeologiche sensazionali. Questi ritrovamenti, risalenti alle culture pre-incaiche, sono oggi oggetto di approfonditi studi per svelarne tutti i misteri. 

IMPORTANTE: Si richiedono buone condizioni fisiche e un certo spirito di adattamento per intraprendere questo itinerario

 

CONDIVIDI

Questo ricco programma è pensato per chi vuole visitare in un solo viaggio sia le destinazioni classiche del Perù del Sud, con esperienze molto emozionanti come il percorso a piedi lungo l’antico Camino Inca e la camminata alla Montagna Arcobaleno, senza rinunciare alle regioni settentrionali del Perù, che negli ultimi anni hanno regalato scoperte archeologiche sensazionali. Questi ritrovamenti, risalenti alle culture pre-incaiche, sono oggi oggetto di approfonditi studi per svelarne tutti i misteri. 

IMPORTANTE: Si richiedono buone condizioni fisiche e un certo spirito di adattamento per intraprendere questo itinerario

 

Partenze disponibili dai principali aeroporti italiani

La categoria delle strutture alberghiere può essere personalizzata sulla base delle diverse esigenze

Quote individuali su richiesta

Altre Informazioni

Durata: 15 giorni / 12 notti
Partenze individuali ogni lunedì, min. 2 persone
Assistenza: Servizi privati e guide locali private parlanti italiano eccetto ove diversamente indicato
Trasferimenti: servizio privato aeroporto/hotel/aeroporto
Periodo consigliato: da aprile a ottobre
Estensione mare consigliata: Venezuela, Colombia e Panama, Repubblica Dominicana

 

Quando Andare
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic

PROGRAMMA

giorno 1

ITALIA – LIMA (-/-/-)


Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Lima
Arrivo all'aeroporto di Lima, trasferimento e sistemazione in hotel. 
Altitudine pernottamento 100m

chiudi continua
Plaza de Armas

giorno 2

LIMA (C/P/-)


Prima colazione. Partenza per la visita della città (privata con guida in italiano). Lima, la “Città dei Re” è una miscela di architettura coloniale e di moderna architettura. Si inizia da Plaza de Armas (la piazza principale), testimone non solo della fondazione da parte degli Spagnoli, da Francisco Pizarro nel 1535, ma anche dei movimenti di indipendenza del Perù. Visita alla Cattedrale, costruita dagli Spagnoli in stile barocco nel XVII secolo, al Palazzo del Governo, dove ogni giorno si svolge il cambio della guardia, alla Chiesa di San Francesco. In seguito si effettuerà la visita del museo Larco Herrera che ospita una grande collezione d’oro, argento e ceramiche del periodo precolombiano. Pranzo nell’ottimo ristorante del museo. Infine una tappa al quartiere moderno di Miraflores, centro amministrativo e finanziario. Cena libera e pernottamento.

chiudi continua
Saline di Maras

giorno 3

LIMA – CUSCO – VALLE SACRA (C/P/-)


Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Cusco
All’arrivo, incontro con il nostro personale e trasferimento in hotel nella vicina Valle Sacra degli Incas (circa 1 ora). 
Pranzo in ristorante locale.
Nel pomeriggio visita all’anfiteatro di Moray. Questa struttura, costituita da piattaforme concentriche e dotata di un ingegnoso sistema di irrigazione, permetteva di coltivare più di 250 specie vegetali. 
A seguire le saline di Maras, situate ai piedi di una montagna e divise in numerose pozze che ricevono acqua salata proveniente dal sottosuolo. Impressionante sito di estrazione di sale, utilizzato per estrarre sale e scambiarlo con altri prodotti con altre zone dell'impero (è consentita unicamente la vista dal belvedere).
Sistemazione in hotel.

Nota: Segnaliamo che la Valle Sacra si trova ad un’altitudine inferiore (2.700 m) rispetto a Cusco (3.400 m). Questo la rende una tappa ideale per un graduale acclimatamento.

chiudi continua
Condor

giorno 4

VALLE SACRA – HUILLOC – VALLE SACRA (C/P/-)


Prima colazione e visita alla maestosa fortezza Inca di Ollantaytambo.
Proseguimento per la valle di Huilloc. Una strada sterrata dalla città di Ollantaytambo in un'ora ci porta alla piccola comunità agricola di Huilloc a 3.500 metri sul livello del mare. Dai loro antenati la gente di Huilloc ha ereditato una ricca tradizione tessile che viene portata avanti con orgoglio ancora oggi. Si continua a tessere una grande gamma di tessuti seguendo le conoscenze, le tecniche e gli usi dei loro antenati. Nei tessuti raffigurano immagini del mondo in cui vivono, compresa la flora e la fauna del luogo. Si intrecciano nelle loro immagini di puma di coguari, condor e uccelli huallata tipici del luogo. 
Pranzo in una casa locale. Durante la permanenza di avrà modo di visitare la scuola, di partecipare nella vita quotidiana della comunità e nella preparazione dei loro tessuti. Rientro in hotel e pernottamento.

chiudi continua
Treno Expedition

giorno 5

VALLE SACRA – CAMINO INKA - MACHU PICCHU (C/P/C)


Prima colazione. Trasferimento alla stazione di Ollantaytambo per prendere il treno Expedition fino al km 104 della ferrovia per Aguas Calientes. Una volta arrivati, inizio del trekking (6 ore ca., guida condivisa in spag/ingl) per raggiungere la mitica Cittadella Inca di Machu Picchu. Difficile descrivere l’emozione che si prova nel momento in cui si scorgono le rovine, che appaiono alla fine del “Camino Inka”. Pranzo al sacco. Trasferimento ad Aguas Calientes e sistemazione in hotel. Cena in ristorante.

Altitudine pernottamento 2.050m

Note: 

  • a disponibilità di posti per il trekking Camino Inca è limitata. Si raccomanda di inoltrarci la prenotazione del viaggio con anticipo, corredata dai dati del passaporto. 
  • In questa giornata si viaggerà solo con l’occorrente per 1 notte fuori in quanto sul treno per Aguas Calientes sono consentiti solo bagagli a mano e durante la camminata è necessario portare con sé il bagaglio. Le valigie saranno trasferite e custodite nell’hotel di Cusco.
  • Lungo il “camino” è vietato portare bottiglie di plastica, si consiglia di procurarsi una borraccia

chiudi continua
Rovine di Machu Picchu

giorno 6

MACHU PICCHU - CUSCO (C/-/-)


Sveglia all'alba, una veloce colazione e partenza per le maestose rovine di Machu Picchu, "la città perduta" scoperta nel 1911 dall'antropologo americano Hiram Bingham (guida condivisa in spag/ingl). Pranzo libero al termine della visita. Rientro a Cusco nel pomeriggio in treno Expedition (circa 4 ore). Trasferimento in hotel e pernottamento.

chiudi continua
siti archeologici di Kenko

giorno 7

CUSCO (C/-/-)


Prima colazione e visita dei siti archeologici di Kenko, Puca Pucara e la straordinaria fortezza di Sacsayhuaman, da dove si gode di una straordinaria visita della città di Cusco. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita a piedi della splendida città di Cusco, che fu capitale dell’Impero Inca (XV secolo), soffermandoci presso la Plaza Regocijo, la Plaza de Armas, la Cattedrale, il Monastero di Santo Domingo, il leggendario Tempio Korikancha e la città vecchia. Infine passeggiata per il suggestivo quartiere degli artigiani di San Blas. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento. 

chiudi continua
Vunicunca

giorno 8

CUSCO – PALCOYO – CUSCO (C/P/-)


Intera giornata di escursione alla Montagna Arcobaleno Palcoyo (collettiva con guida bilingue in spag/ingl). 
L'avventura inizierà con il trasferimento dal vostro hotel a Cusco fino al punto di partenza dell'escursione verso l'imponente catena montuosa Palcoyo. Come la montagna di 7 colori di Vinicunca, Palcoyo acquisisce questa colorazione da minerali come ferro, magnesio, calcio, tra gli altri, accumulati in milioni di anni e che oggi offrono uno spettacolo visivo. A differenza di Vinicunca, l'arrivo alla catena montuosa Palcoyo è di livello moderato e accessibile poiché è una camminata senza grandi pendenze, raggiungendo un'altezza massima di 4.900 metri sul livello del mare. All'arrivo, godrete della splendida vista della catena montuosa e potrete dedicare un po’ di tempo ad apprezzare l'ambiente con calma grazie al minor afflusso di visitatori in questa zona. Dopo questa visita, inizierete la discesa e avrete un pranzo al sacco. Al termine, rientro al vostro hotel a Cusco.

Questi gli orari indicativi:
07:00 Ritrovo in hotel
07:30 - 10:30 Cusco – punto di partenza sentiero 
10:30 - 11:30 Sentiero per Palcoyo
11:30 - 12:30 Tempo a disposizione 
12:30 - 13:15 Sentiero per il luogo del picnic 
13:15 - 14:00 Pranzo (picnic)
14:00 - 17:00 Arrivo a Cusco
Nota importante: questo trekking si svolge ad altitudini che sfiorano i 5.000m. Si richiedono buone condizioni fisiche. Il clima potrebbe essere molto rigido nei mesi della nostra estate

chiudi continua
Spaggia di Huanchaco

giorno 9

CUSCO - TRUJILLO (C/P/-)


Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza in volo per Trujillo.
Recentemente le regioni settentrionali del Perù hanno regalato scoperte archeologiche sensazionali, con ritrovamenti risalenti alle culture pre-incaiche, che sono oggi oggetto di approfonditi studi per svelarne tutti i misteri. 
All’arrivo visita dell’impressionante cittadella di Chan Chan, la città in adobe più grande di tutto il continente, antica capitale dell’impero Chimu. Raggiungeremo quindi la spiaggia di Huanchaco, rinomata per le particolari imbarcazioni con cui i locali sfidano l’oceano. Dopo il pranzo si visiterà il sito delle Huacas del Sol y de la Luna. Al termine della visita sistemazione in hotel.
Altitudine pernottamento 50m

chiudi continua
El Brujo

giorno 10

TRUJILLO – CHICLAYO (C/-/-)


Dopo la prima colazione partenza per Chiclayo (circa 4 ore). Lungo il percorso si visiterà El Brujo, il sito in cui è stata ritrovata la straordinaria tomba della Señora de Cao, di cui è stato possibile ricostruire persino il suo volto. All’arrivo trasferimento in hotel e sistemazione. 
Nel pomeriggio si visiterà il luogo della tomba del celebre Signore di Sipàn, a circa 30 km dalla città.
Altitudine pernottamento 30m

chiudi continua
Museo Tumbas Reales

giorno 11

CHICLAYO – CHACHAPOYAS (C/-/-)


Prima colazione. Visita delle Piramidi di Tucume e del laboratorio di un famoso ceramista locale che ha studiato i metodi di lavorazione delle antiche civiltà e insieme a lui si parteciperà ad un breve seminario per apprendere i rudimenti di quest’arte.
Pranzo  e, in seguito, visita dello straoridinario Museo Tumbas Reales, che raccoglie gli splendidi resti ritrovati nella Tomba del Signore di Sipan, la più ricca scoperta in Perù fino ad ora, contenente le spoglie di un importante dignitario oltre che ceramiche, finissimi oggetti d’oro e d’argento, rame e pietre preziose.
A fine giornata trasferimento al terminal degli autobus e partenza con bus di linea granturismo per Chachapoyas (servizio Presidencial con comodi sedili completamente, notte a bordo, circa 9 ore). 

chiudi continua
cittadina di Chachapoyas

giorno 12

CHACHAPOYAS - REVASH – LEYMEBAMBA - CHACHAPOYAS (C/P/-)


Arrivo alla piacevole cittadina di Chachapoyas alle prime ore del giorno e trasferimento in hotel. 
Camera garantita subito all’arrivo e prima colazione. Dopo un po’ di relax, partenza verso l'alta valle di Utcubamba.
Facciamo una deviazione dalla strada per Leymebamba per arrivare fino al villaggio di San Bartolo. Da qui una camminata di mezz'ora ci porta ai mausolei di Revash. Di nuovo sulla strada, arriviamo a Leymebamba per pranzo e per la visita al Museo delle Mummie
Rientro in hotel e pernottamento.
Altitudine pernottamento 2.300m

chiudi continua
Lama delle rovine di "Kuelap"

giorno 13

CHACHAPOYAS - ROVINE DI KUELAP – CHACHAPOYAS (C/P/-)


Dopo la prima colazione, partenza per la visita alle rovine di “Kuelap”, capitale del regno dei Chachapuyu. Collegata da una funicolare che ne ha reso facile l’accesso, è un’antica fortezza posta in una posizione strategica sulla cima di una montagna, circondata, da una parte, da un muro di protezione alto 20 metri con un'unica via d’accesso formata da uno stretto corridoio e, dall’altra parte, con un profondo strapiombo impossibile da risalire. All’interno, esiste un microclima mite con una vegetazione semitropicale che contrasta con i dintorni quasi privi di piante, infatti si possono trovare numerose specie di orchidee. Pranzo in ristorante locale in corso di escursione. Rientro in albergo e tempo a disposizione per visitare il centro della cittadina. 

chiudi continua
Jaen

giorno 14

CHACHAPOYAS – JAEN - LIMA – ITALIA (C/-/-)


Dopo la prima colazione trasferimento (solo autista) all’aeroporto di Jaen (circa 4h). Partenza con volo di linea per Lima. All’arrivo proseguimento con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

chiudi continua

giorno 15

ARRIVO IN ITALIA (-/-/-)


Arrivo in Italia e fine del viaggio. 

chiudi continua

APPROFONDIMENTI DAL NOSTRO BLOG

PERU

Perù: il Camino Inca

Oggi sveglia all’alba ma è per una buona ragione. Ci attende una di quelle es...

SCOPRI
PERU

Pia León sotto i riflettori per il nuovo Ristorante Kjolle di Lima

Venerdì 10 agosto la chef Pia León ha dato il benvenuto ai primi ospiti...

SCOPRI
PERU

L'Ayahuasca

Durante un viaggio nel Perù Amazzonico sono venuto a conoscenza dell'ayahuasca,...

SCOPRI
PERU

Surf: le 5 migliori spiagge del mondo

 Per fare surf bastano semplicemente un paio di elementi: una tavola e l'onda giu...

SCOPRI
preventivo
Sei interessato a questa proposta? RICHIEDI PREVENTIVO

ALTRI TOUR CHE POTREBBERO INTERESSARTI

arrow_drop_up
arrow_drop_up