menu

TIBET IL TETTO DEL MONDO

ASI-3725

TIBET IL TETTO DEL MONDO

Viaggi di gruppo con guida locale 13 giorni 2.350€ Richiedi un preventivo
CON ACCOMPAGNATORE LOCALE
MAPPA ITINERARIO
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
Quando Andare
15:58
+6 ore
nessuna obbligatoria
richiesto
INFORMAZIONI

PARTENZE DISPONIBILI Clicca sulla data di partenza per visualizzare l'itinerario con i giorni scelti

Una piccola visita del Sichuan con le sue principali attrattive: il maestoso Buddha di Leshan ed  i teneri panda, osservabili nel loro habitat  per raggiungere poi il  Tibet, da sempre legato al nostro immaginario. Un itinerario che tocca Lhasa e il suo circondario per poi raggiungere Gyantsé e Xigatsé nella provincia di Tsang.    

Itinerario in breve:
Chengdu(Leshan)-Lhasa-Gyantse-Shigatse-Tsedang

CONDIVIDI

Una piccola visita del Sichuan con le sue principali attrattive: il maestoso Buddha di Leshan ed  i teneri panda, osservabili nel loro habitat  per raggiungere poi il  Tibet, da sempre legato al nostro immaginario. Un itinerario che tocca Lhasa e il suo circondario per poi raggiungere Gyantsé e Xigatsé nella provincia di Tsang.    

Itinerario in breve:
Chengdu(Leshan)-Lhasa-Gyantse-Shigatse-Tsedang

Partenze disponibili dai principali aeroporti italiani 

CITTÀHOTELNR. NOTTI
Pechino The Jiang Guo Hotel 4* 0
Xi’AnTitan Times Hotel 4*0
ChengduHotel Minshan 4* 0
ShanghaiPullman Jing’an Hotel 0

Quota Individuale di partecipazione in camera doppia

PARTENZA QUOTA NOTE
23-08-2018 2510.00€
30-08-2018 2510.00€
06-09-2018 2490.00€
13-09-2018 2490.00€
20-09-2018 2490.00€
27-09-2018 2490.00€
04-10-2018 2490.00€
18-10-2018 2490.00€
25-10-2018 2490.00€
01-11-2018 2350.00€
08-11-2018 2350.00€
15-11-2018 2350.00€
22-11-2018 2350.00€
29-11-2018 2350.00€
06-12-2018 2350.00€
13-12-2018 2350.00€
20-12-2018 2350.00€
27-12-2018 2350.00€
Mostra altre partenze
Chiudi

QUOTA ISCRIZIONE € 60

SUPPLEMENTO SINGOLA   580€   

VISTO PER PERSONA  € 160 

La quota comprende

  • Voli interni con le tasse in classe economica
  • Treni in seconda classe, navi da crociera o battelli per turisti ( quando previsti)
  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard
  • Trattamento di pensione completa  come indicato nel programma, pranzi  cinesi in ristoranti locali, cene occidentali se menu o a buffet o alla cinese,  con 1 bevanda analcolica ai pasti
  • Trasferimenti privati da/per aeroporto hotel  nelle varie località e visite come indicato nel programma
  • Guide locali parlanti italiano a Pechino, Xian e Shanghai, parlante inglese nel  Chengdu e dintorni
  • Tutti gli ingressi nei siti indicati
  • Gagdets, etichette bagaglio e documentazione illustrativa varia
  • Assicurazione AXA per l’assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio.

La quota non comprende

  • Voli intercontinentali da e per l’Italia, tasse aeroportuali da inserire nel biglietto
  • Visto individuale cinese VISTO: Per partecipare a questo viaggio occorre il visto cinese con
  • Procedura tradizionale con invio del passaporto originale ed 1 foto-tessera a  non oltre 25 giorni  prima della partenza  € 160 per persona
  • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente (al momento non presenti).
  • Alcuni pasti, le bevande extra, le mance (obbligatorie, da consegnare all’arrivo alla guida  di Pechino in moneta locale, RMB 500 – circa 65 euro), gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • La quota di iscrizione € 60.
  • Estensione assicurazione medica con massimali medici 
  • Assicurazione annullamento facoltativa AXA  pari al 3% del valore del viaggio

Altre Informazioni

Per questo viaggio  occorre il visto Cina. Per l’ottenimento del visto cinese è necessario il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di uscita dal paese ed 1 pagina libera. Le camere da letto e i bagni in Cina hanno  metratura molto ridotta. Le guide parlanti Italiano non sono retribuite e sono generalmente poco preparate. Le mance in loco sono obbligatorie e vengono raccolte normalmente all’inizio del tour. L’ammontare è di circa 650 rmb a persona (circa 85,00 euro). L’orario del check- in  e del  check- out   variano in ogni albergo, solitamente  le camere vengono consegnate alle ore 14:00  ed il rilascio   deve essere  effettuato   entro   le  ore 12:00.

 

Tassi di cambio di riferimento per le valute:

Valuta: Dollaro Usa  - Cambio: 1,20     in data  16/05/2018     
Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

AL MOMENTO NESSUN SERVIZIO E’ STATO PRENOTATO. LA PRESENTE OFFERTA PERTANTO NON COSTITUISCE CONFERMA DI PRENOTAZIONE E LA SUA VALIDITÀ È SOGGETTA ALLA DISPONIBILITÀ DEI SERVIZI DOPO L'ACCETTAZIONE DA PARTE DEL CLIENTE.

TIBET

DOCUMENTI PER L'ESPATRIO: Passaporto valido 6 mesi, servono sempre i permessi speciali: il Tibet Travel Permit e l’Aliens Travel Permit. Ci occupiamo noi dell’ottenimento di questi permessi, dovrete consegnare al nostro staff a Kathmandu o in Cina (a seconda del vostro arrivo) il passaporto con 2 fototessere e l’importo segnalato sul programma di viaggio. Tutte le informazioni ufficiali e aggiornate sono fornite dal Ministero Affari Esteri sul  sito www.viaggiaresicuri.it. Poiché si tratta di dati suscettibili di modifiche e aggiornamenti è importante che il consumatore verifichi la correttezze tramite il sito o la Centrale Operativa al numero 06 491115
 

CLIMA : In Tibet clima mite da maggio ad ottobre, durante i mesi invernali le notti sono fredde e secche e i passi possono rimanere bloccati per neve. Tuttavia gli hotel principali (Lhasa, Gyantse, Shigatse, Shegar) sono riscaldati nelle stanze. Luglio e Agosto risentono dell’influenza dei monsoni che si manifestano con cielo coperto e piogge di intensità variabile a seconda delle zone. Gli annuvolamenti riducono la visibilità delle montagne Himalayane ma l’altopiano assume un aspetto verdeggiante: è la stagione del lavoro nei campi e delle feste.

ABBIGLIAMENTO: Durante il periodo estivo da Giugno a Agosto, in Tibet la pioggia impone di portarsi un vestiario adeguato. Quindi un poncho, una giacca a vento, ma anche indumenti caldi per i passi.
Durante questo periodo, le temperature raggiungono facilmente i 25°C, ma di notte - a seconda dell’altitudine - possono scendere anche a sotto lo zero. Questo implica che in ogni periodo è meglio portarsi un vestiario sia invernale che primaverile. Molto utili sono anche i guanti di pile, che permettono l'uso di macchine fotografiche e video anche in condizioni avverse. Molto utili soprattutto in primavera (Aprile-Giugno) e autunno (Ottobre-Novembre) sono sciarpe o scialli per proteggersi dalla polvere. Se sono previsti pernottamenti in guest house consigliamo di portarsi dall’Italia il sacco a pelo oppure è possibile noleggiarlo tramite il nostro corrispondente in Nepal o in uno dei tanti negozi di trekking a Thamel (Kathmandu).

DISPOSIZIONI SANITARIE : Nessuna vaccinazione è richiesta al viaggiatore italiano che intende recarsi in Tibet. Per maggiori informazioni recarsi nell’ufficio d’igiene della propria città. Tutte le informazioni ufficiali e aggiornate sono fornite dal Ministero Affari Esteri sul  sito www.viaggiaresicuri.it. Poiché si tratta di dati suscettibili di modifiche e aggiornamenti è importante che il consumatore verifichi la correttezze tramite il sito o la Centrale Operativa al numero 06 491115
 

VALUTA: Yuan (Renminbi), la moneta cinese. Il cambio valuta si ottiene nelle banche (preferibilmente Bank of China) e nei migliori alberghi. Vengono accettate le carte di credito internazionali, ma non POS o Bancomat. Questi solo nei grandi alberghi e nelle banche (Lhasa, Tsedang, Shigatse, Gyantse). Il cambio applicato al 14 luglio 2009 è : 1 euro = 9,56 yuan.

ELETTRICITA': L'elettricità è a 220 volt. Si usano spine di tipo australiano, americano, italiano e di Hong Kong; è utile avere a portata di mano un adattatore.

FUSO ORARIO: La differenza è di 7 ore in più rispetto all’Italia, 6 ore quando vige l’ora legale in Italia.

LINGUA : Il Tibetano e il Mandarino. L’inglese è parlato solo da pochi.

CUCINA : i pasti tradizionali tibetani consistono principalmente in miglio, carne e prodotti lattici. Le verdure scarseggiano. La Tsampa è il cibo principale (farina di miglio tostata) consumato giornalmente e spesso mescolato con il famoso tè salato al burro di Yak. Molto popolare è anche lo yogurt, consumato da oltre 1000 anni in Tibet. Anche carne secca o affumicata di Yak, montone e manzo, oppure bollito con sale, zenzero e spezie (peperoncino). Se vi viene offerta la coda di Yak o montone, non spaventatevi, è un segno di grande onore. Salsicce, Momo (tibetani), Thenthuk (pasta) e lingua di Yak sono altri piatti forti della cucina tibetana. Oggi giorno in ogni caso la cucina cinese, sopratutto quella del Sichuan, diventa sempre più popolare. Il pesce, importato dalla Cina, non ha gran successo in Tibet per motivi religiosi. Le bevande popolari sono il Tè al burro e la famosa birra "Chang", anche se ultimamente le bevande imbottigliate diventano sempre più popolari. In Tibet quindi troverete qualche problema con i pasti, se siete abituati a variare molto i stessi.

RACCOMANDAZIONI: in considerazione della situazione politica del Paese si consiglia di evitare temi politici nei contatti con la popolazione locale. Evitate anche di dare foto del Dalai Lama alla popolazione locale: voi potreste essere espulsi, loro passerebbero guai molto più seri e addirittura la prigione. E' sempre indice di sensibilità non vestire in modo provocatorio e mantenere un comportamento rispettoso degli usi e dei costumi del Paese ospitante. Nei templi muovetevi sempre in senso orario e fate qualche piccola offerta ai monaci.

TELEFONO : Per chiamare l’Italia dal Tibet comporre lo 0039 seguito dal prefisso della propria città.

 


PROGRAMMA

giorno 1

MILANO- CHENGDU (-/-/-)


Partenza libera dall’Italia con volo di linea. Pernottamento a bordo.

chiudi continua

giorno 2

CHENGDU (-/-/D)


Arrivo all’aeroporto di Chengdu. Incontro con la guida locale, visita del quartiere Jinli. Pranzo libero. Trasferimento in albergo. Cena e pernottamento.

chiudi continua

giorno 3

CHENGDU - LESHAN - CHENGDU (B/L/D)


Prima colazione. In mattinata escursione per la visita del Centro di riproduzione del Panda Gigante. Pranzo in  un ristorante locale. Proseguimento a Leshan per visitare il Buddha Gigante. Tardo pomeriggio rientro a Chengdu. Cena in hotel e pernottamento.

chiudi continua

giorno 4

CHENGDU - LHASA (B/-/D)


Prima colazione. Mattina trasferimento in aeroporto e partenza per Lhasa. Arrivo all’aeroporto di Gonggar e trasferimento in albergo. Tempo a disposizione per assuefarsi all’altitudine. Cena e pernottamento.

chiudi continua

giorno 5

LHASA (B/L/D)


Pensione completa. La mattina sarà dedicata ad una visita della città e del Monastero di Drepung, fondato nel 1416: questo era un tempo il più grande monastero del mondo con oltre 10.000 monaci, mentre oggi ne ospita circa 600; nel 1530 divenne la residenza del Dalai Lama fino a quando non fu costruito il Potala. Il pomeriggio si visita il Jokhang, il tempio più sacro e centro spirituale del Tibet; lo circonda il Barkor, con il kora, il circuito di pellegrinaggio animato di devoti che lo percorrono in senso orario, i musicisti di strada e le bancarelle che vendono oggetti sacri. Rientro in albergo.

chiudi continua

giorno 6

LHASA (B/L/D)


Pensione completa. Mattina dedicata alla visita del Potala, forse l’edificio più famoso di tutta Lhasa, che con i suoi colori bianco e ocra domina il panorama della città. Pomeriggio visita nella zona ovest di Lhasa, dove si trova il Norbulingka, Palazzo d’estate del Dalai Lama, fondato nel 1755. Da qui, nel 1959, il 14°Dalai Lama fuggì, travestito da soldato tibetano. A seguire il Monastero dell’ordine Gelugpa di Sera, fondato nel 1419 che un tempo ospitava un’immensa popolazione monastica e cinque collegi per l’insegnamento. Pernottamento.

chiudi continua

giorno 7

LHASA - LAGO YAMDROK- GYANTSE (B/L/D)


Pensione completa. Partenza alla volta della provincia di Tsang: la meta odierna sarà Gyantsé, situata a 280 km a sud-ovest di Lhasa e a m. 3950 di altitudine. Lungo il tragitto si attraverseranno i passi di Kamba-Là (m.4794) e di Karo-Là (m. 5010). Sosta al suggestivo Lago Yamdrok, situato a m. 4488 s.l.m., che con il cielo terso assume una meravigliosa colorazione turchese intenso. È uno dei quattro laghi sacri del paese. Semplice pranzo al sacco lungo il tragitto. Arrivo a Gyantsé nel pomeriggio. Sistemazione nell’abergo prescelto. Cena e pernottamento.

chiudi continua

giorno 8

GYANTSE - SHIGATSE (B/L/D)


Pensione completa. Al mattino visita del Kumbum, che letteralmente significa “100.000 immagini” e racchiude splendidi dipinti e sculture tibetane. Il Kumbum è un chorten, come in Tibet vengono chiamati gli stupa, che viene utilizzato come reliquario: fu realizzato nel 1440, è alto 35 metri ed è sormontato da una cupola d’oro; la salita tocca livelli sempre più alti del percorso tantrico. Semplice pranzo in ristorante. Al termine trasferimento a Shigatsé (km. 180), che si raggiunge in 2 ore circa. Shigatse, importante centro commerciale e amministrativo, è la seconda città per dimensioni del Tibet. È la sede ufficiale del Panchen Lama, che risiede nel monastero di Tashilumpo, fondato nel 1447. Il titolo Panchen significa “grande studioso” e per tradizione era riservato agli abati del Tashilumpo. Dopo la visita trasferimento in albergo. Cena e pernottamento.

chiudi continua

giorno 9

SHIGATSE - MONASTERO SAKYA - SHIGATSE (B/L/D)


Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata all’escursione al Monastero Sakya. Pranzo durante l’escursione. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

chiudi continua

giorno 10

SHIGATSE -TSEDANG (B/L/D)


Pensione completa. Partenza in auto privata al mattino per Tsedang. Arrivo e visita del Monastero Tradrunk. Cena e pernottamento.

chiudi continua

giorno 11

TSEDANG - CHENGDU (B/-/D)


Prima colazione. In mattina visita delle Tombe dei Re tibetani. Trasferimento all’aeroporto e partenza con volo per Chengdu. Pranzo libero. Arrivo e trasferimento in albergo. Cena in albergo. Pernottamento.

chiudi continua

giorno 12

CHENGDU - ITALIA (B/-/-)


Prima colazione in albergo. Camera a disposizione fino alle 12.00. Tempo libero a disposizione fino al trasferimento in aeroporto di Chengdu. Fine dei servizi in Cina. Partenza per l’Italia (volo non compreso in quota).

chiudi continua

giorno 13

ITALIA (-/-/-)


Pasti e pernottamenti a bordo. Arrivo in Italia. Fine dei servizi

chiudi continua
preventivo
Sei interessato a questa proposta? RICHIEDI PREVENTIVO

APPROFONDIMENTI DAL NOSTRO BLOG

17/09/2014

Alla scoperta dei sapori del mondo

Un viaggio nei paesi lontani è anche un modo per scoprire i gusti e i piatti locali. In vista di un viaggio da sogno, ecco alcun...

LEGGI
17/09/2014

Il sistema sociale himalayano

La popolazione mondiale odierna supera i sette miliardi e si avvia, ai ritmi attuali, a raggiungere i nove miliardi nel 2040. Questo crea ev...

LEGGI
17/09/2014

Ladakh, un piccolo Tibet

l Ladakh, una delle zone piu' affascinanti dell'India nella zona himalayana che, sullo sfondo di un paesaggio lunare, ospita genti c...

LEGGI

ALTRI TOUR CHE POTREBBERO INTERESSARTI

UGANDA UGANDA UGANDA: SAFARI PANORAMA DELL'UGANDA

Viaggio

UGANDA: SAFARI PANORAMA DELL'UGANDA
UGANDA

Accompagnatore in loco - Uganda

  • Tour completo del Paese
  • La navigazione per vedere Murchinson Falls
  • La magia del trekking per vedere gorilla si montagna
  • I leoni che si arrampicano sugli alberi nel Queen Elisabeth Park
RUSSIA RUSSIA MOSCA E SAN PIETROBURGO

Viaggio

MOSCA E SAN PIETROBURGO
RUSSIA

Accompagnatore in loco - Russia

  • Guida locale in italiano
  • Visita di Mosca e San Pietroburgo
  • Quattro pranzi e cinque cene 
UGANDA UGANDA LA TERRA DEI GORILLA

Viaggio

LA TERRA DEI GORILLA
UGANDA

Itinerario consigliato - Uganda

  • Trekking per i Gorilli di Montagna
  • Due notti al Queen Elisabeth Park
  • Marchinson Falls e il Nilo Bianco
CILE CILE CILE E ISOLE DI PASQUA

Viaggio

CILE E ISOLE DI PASQUA
CILE

Guida locale - Partenza confermata

  • Gruppo di massimo 15 partecipanti
  • Visita all'unica colonia di Pinguini Reali e al Torres del Paine
  • L'isola del Chiloè
  • Tour con trasporti privato e guide locali parlanti italiano (salvo Is Pasqua)
  • Il magico nord del Cile con il Tatio Geyser e la Laguna Cejar
CIPRO CIPRO CIPRO

Viaggio

CIPRO
CIPRO

Accompagnatore in loco

  • 4 Giorni di ESTENSIONE MARE
  • Volo di linea, trasferimenti e trasporto per tutto il viaggio
  • Visite guidate? in italiano

 

INDIA INDIA SPIRITO D'INDIA CON TOUR DI KATHMANDU

Viaggio

SPIRITO D'INDIA CON TOUR DI KATHMANDU
INDIA

Guida in italiano in loco - India

  • Partenze garantite (min 2 max 16 persone)
  • Accompagnatore in italiano in loco
  • Estensione a Kathmandu
INDIA INDIA INDIA TERRA DI FORTI, TIGRI E TAJ

Viaggio

INDIA TERRA DI FORTI, TIGRI E TAJ
INDIA

Accompagnatore locale in italiano

  • Minimo 2 partecipanti massimo 15
  • Guide locali parlante in Italiano  dove possibile, accompagnatore locale 
  • Visita al parco di Ranthambore, rifugio per la salvaguardia della tigre 
  • Visita della città fantasma di Fatehpur Sikri
STATI UNITI (USA) STATI UNITI (USA) DA WASHINGTON DC A NEW YORK

Viaggio

DA WASHINGTON DC A NEW YORK
STATI UNITI (USA)

Accompagnatore in loco - Usa

  • Partenza garantita minimo due partecipanti
  • Guida in lingua italiana in loco
  • Escursione sull'Empire State Building
  • Visita ad Ellis Island
INDIA INDIA INDIA DEL SUD: L'INCANTO DEI TEMPLI

Viaggio

INDIA DEL SUD: L'INCANTO DEI TEMPLI
INDIA

SUD TEMPLARE

  • Le spettacolari coste del Golfo del Bengala
  • Le riserve naturali
  • Le tradizioni e gli antichi templi
  • Mini crociera nelle Backwaters

 

INDIA INDIA TRIANGOLO D'ORO E RATHAMBHORE CON LE TIGRI

Viaggio

TRIANGOLO D'ORO E RATHAMBHORE CON LE TIGRI
INDIA

Guida in italiano in loco - India

  • Minimo 2, massimo 16 partecipanti
  • Accompagnatore in lingua italiana
  • Hotel 4/5 stelle
  • Safari per l'avvistamento delle tigri
arrow_drop_up