menu

NAMIBIA ON THE ROAD

AFR-3131

NAMIBIA ON THE ROAD

Viaggi di Nozze 16 giorni Su Richiesta Richiedi un preventivo
MAPPA ITINERARIO
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
Quando Andare
15:45
-1 ore
nessuna obbligatoria
non richiesto
INFORMAZIONI

Si tratta di un itinerario che possa darvi la possibilità di scoprire i grandi spazi della Namibia, i suoi paesaggi e colori mutevoli ed affascinanti.  Questo significa scoprire il grande sud, con il deserto del Kalahari, il Fish River Canyon maestoso ed imponente, la cittadina di Luderitz e quella fantasma di Kolmanskop. Passeggiare tra le sabbie del deserto delle Namib Rand, ma senza rinunciare a  passare da riserve private, ad incredibili parchi naturali per vedere un’infinità di specie animali nel loro habitat naturale ed in totale libertà, si passa da incantevoli paesaggi del Damaraland alla costa impetuosa lambita e bagnata dall’oceano Atlantico, ed ovviamente non può mancare  il deserto, il più antico del mondo, che offre affascinanti e mutevoli dune dai caldi colori.

CONDIVIDI

Si tratta di un itinerario che possa darvi la possibilità di scoprire i grandi spazi della Namibia, i suoi paesaggi e colori mutevoli ed affascinanti.  Questo significa scoprire il grande sud, con il deserto del Kalahari, il Fish River Canyon maestoso ed imponente, la cittadina di Luderitz e quella fantasma di Kolmanskop. Passeggiare tra le sabbie del deserto delle Namib Rand, ma senza rinunciare a  passare da riserve private, ad incredibili parchi naturali per vedere un’infinità di specie animali nel loro habitat naturale ed in totale libertà, si passa da incantevoli paesaggi del Damaraland alla costa impetuosa lambita e bagnata dall’oceano Atlantico, ed ovviamente non può mancare  il deserto, il più antico del mondo, che offre affascinanti e mutevoli dune dai caldi colori.

Partenze disponibili dai principali aeroporti italiani

ITINERARIOHOTEL
WINDHOEKTi Melen
KALAHARI AREABagatelle Kalahari Lodge
(garden room)
NAMIB DESERT: Sesriem AreaA Little Sossus Lodge
NAMIB DESERT: Sesriem AreaNamib Desert Lodge
SWAKOPMUNDNamib Guesthouse
(luxury room)
WALWIS BAY – SWAKOPMUND:
Sandwich Harbour
Namib Guesthouse
(luxury room)
CAPE CROSS – DAMARALAND:
Twyfelfontein
Twyfelfontein Lodge
DAMARALAND: PalmwagPalmwag Lodge
KAOKOLAND: EpupaEpupa Falls Lodge
KAMANJAB AREAHobatere Lodge
(rondavel room)
ETOSHA NATIONAL PARKHalali Restcamp
(bush chalet)
ETOSHA NATIONAL PARKEtosha Safari Lodge
OMARURU Area: Erindi Game
Reserve
Old Traders Lodge
(luxury room)
WINDHOEK: rilascio della vettura
in tempo per il volo di rientro
 

 

La quota comprende

  • La sistemazione in camera doppia nelle strutture sopra indicate o similari
  • Tutte camere con servizi, se non diversamente indicato
  • Il trattamento come da programma (la prima colazione è sempre inclusa) e le attività sopra citate
  • Il noleggio della vettura
  • Il chilometraggio illimitato
  • La copertura assicurativa sopra indicata
  • La seconda ruota di scorta
  • La copertura assicurativa per il secondo conducente

 

 

La quota non comprende

  • Gli ingressi ai Parchi e alle zone protette
  • Le escursioni non indicate nel programma
  • Tutte le bevande
  • Il carburante
  • Danni alla vettura per negligenza
  • I voli internazionali, le tasse aeroportuali, eventuali spese di visto
  • L’assicurazione personale medica obbligatoria
  • Tutto quanto non espressamente indicato

Altre Informazioni

VEICOLO: per il tipo di itinerario proposto, proponiamo un veicolo 4X4 adatto a qualsiasi tipo di terreno, robusto e confortevole comprensivo della seconda ruota di scorta  e delle massime coperture assicurative che coprono anche eventuali danni al parabrezza e ai penumatici e comprensivo della copertura per il secondo conducente.

PATENTE DI GUIDA: ricordiamo che è obbligatoria la patente internazionale. E’ di fondamentale importanza sia per ritirare il veicolo (con la maggior parte dei noleggiatori), sia  nel caso in cui veniste fermati dalla polizia per normali controlli di routine. 

ESCURSIONI: IN questa proposta di viaggio numerose attività sono già incluse ed in modo particolare  la fantastica escursione a Sandwich Harbour che da la possibilità di vedere un luogo incantevole e decisamente insolito, un’escursione all’insegna delle emozioni e del sano divertimento. 

PASTI: come si evince dall’itinerario, sostanzialmente sono incluse quasi tutte le cene, eccezione fatta per Swakopmund e Windhoek (ultima notte), che essendo delle piccole cittadine offrono deliziosi ristoranti nei quali si mangia molto bene, con delle cifre ragionevoli. Diciamo una media di NAD 300,00 per persona  per una cena possono essere sufficienti.  Per quanto riguarda i pranzi, per scelta abbiamo deciso di non includerli, visto che le colazioni possono essere abbondanti e visto che non tutti desiderano pranzare. In qualsiasi caso, sarà la guida, a darvi informazioni la sera precedente per il pranzo che seguirà, in modo che chi sarà interessato avrà modo di segnalarlo alla guida.  

BENZINA: il prezzo della benzina in Namibia oscilla parecchio, in alta stagione siamo intorno ai N$ 12.00 /13.00 al litro. Per quanto riguarda il pagamento della benzina, non tutti i distributori accettano la carta di credito ( soprattutto nei piccoli centri), è opportuno quindi avere dei contanti da destinare al pagamento della benzina.  Per questo tipo di itinerario è possibile considerare per il carburante una spesa di circa NAD 7000.00 in totale 

ENTRATE AI PARCHI: variano da parco a parco, e oltre alle persone, si paga anche per il veicolo, tanto per darle un’idea andiamo da circa N$ 40 per persona fino ad N$ 80/100 per persona e AL GIORNO , e per i veicoli si paga da N$ 10 fino a N$ 15-20 . Comunque come vede sono cifre decisamente abbordabili.

ENTRANCE FEES:

  • Etosha Park
  • Fish River Canyon: Ai-Ais & Hobas
  • Skeleton Coast Park
  • Naukluft Park: Sesriem & Sossusvlei
  • Waterberg Plateau Park

Per person N$80
Per vehicle N$10 (10 seats or less)
Other Parks - Per person N$40 Per vehicleN$10


PROGRAMMA

Windhoek

giorno 1

WINDHOEK


Arrivo all’aeroporto di Windhoek, ad attendervi ci sarà l’autista incaricato dall’autonoleggio che vi condurrà fino in hotel. 

chiudi continua
Kalahari

giorno 2

WINDHOEK - KALAHARI AREA (300 KM - 3H CIRCA)


Alle ore 08:00 l’autista verrà a prendervi in hotel e vi condurrà presso la sede dell’autonoleggio, per il ritiro dell’auto. Il deserto del Kalahari è una vasta distesa sabbiosa dell'Africa meridionale, che si estende per circa 520.000 km². È il quarto deserto al mondo per estensione. È parte di un immenso altopiano africano e si trova ad una altezza media di 900 metri. Copre il 70% del territorio del Botswana e parte dello Zimbabwe, della Namibia e del Sudafrica. Il suo nome deriva dalla parola Kgalagadi della lingua Tswana, e vuol dire "la grande sete". E’ un deserto di sabbia rossa in parte arido e in parte semi arido. Alcune zone del Kalahari ricevono più di 250 mm di acqua piovana ogni anno, mentre la zona veramente arida si trova a sud-ovest, dove ogni anno piovono meno di 175 mm d'acqua, rendendo quest'area un deserto di tipo fossile. Le temperature estive variano dai 20 ai 40°C. In inverno il clima è secco e freddo, con una temperatura minima che in media può essere sotto lo zero, e di notte sono frequenti le gelate. Tra gli animali che vivono nella regione vi sono le iene, i leoni e diverse specie di antilopi (incluso l'orice gazzella), e molte specie di rettili e uccelli. Incluso un «sundonwer drive» al tramonto (partenza intorno alle ore 15h30 orario da riconfermare al lodge). Cena e pernottamento.

chiudi continua
Deserto del Namib

giorno 3 - giorno 4

KALAHARI AREA – NAMIB DESERT: SESRIEM AREA (320 KM. LA DEVIAZIONE PER LA WELWITSCHIA DRIVE IMPLICA 40 KM CIRCA IN PIù - 4 ORE ½ CIRCA)


La meta è una delle mete più ambite della Namibia: il mitico Deserto del Namib, il più antico del mondo, si estende per 400 Km da sud a nord (e circa 120 Km da est a ovest). Da Sesriem si percorrono circa 60 km per entrare nel parco (che ha degli orari di apertura al pubblico da rispettare) per raggiungere le mitiche dune di Sossusvlei: ci si addentra in uno scenario fantastico di dune via via sempre più alte dove i morbidi e caldi colori della sabbia contrastano con un cielo quasi sempre limpidissimo: oltre alle dune incredibile lo spettacolo offerto dalla natura, dove una depressione forma un “miracoloso” lago (la presenza dell’acqua dipende dalla quantità di precipitazioni durante la stagione delle piogge) contornato da alte dune: da qui si raggiunge la Deadvlei, “il lago morto”, sovrastato dal “Big Papa” (la più alta duna della zona) che ci offre un emozionante scenario di quello che è, forse, il più bello e fotografato panorama della Namibia. Indubbiamente giornate dedicate alla spettacolare natura che sottolinea la maestosità e l’imponenza del deserto più antico del mondo. Cene e pernottamenti al lodge. 

chiudi continua
Moon Landscape

giorno 5 - giorno 6

NAMIB DESERT - SWAKOPMUND (355 KM - DEVIAZIONE PER WELWITSCHIA DRIVE 40 KM CIRCA IN PIù - 6/7 ORE CIRCA)


Lasciando Sesriem, è interessante percorrere quella che si chiama “Welwitschia Drive”: la zona si trova all’interno del Namib Naukluft Park. Qui è possibile osservare e fotografare una pianta davvero insolita ed endemica della Namibia, la Welwitschia Mirabilis pianta longeva dall’aspetto affascinante che vanta una media di 1000 anni di vita. Spettacolare anche il panorama che si può ammirare nella Moon Landscape, la Valle della Luna. Per percorrere ed effettuare questa “escursione”, è importante richiedere un’autorizzazione presso gli uffici dell’NWR (negli uffici di Sesriem, dove si richiederà il permesso per vedere le dune).
Ci si dirige verso la costa e l’impetuoso oceano. E’ importante considerare che la cittadina di Swakopmund offre un’infinità di escursioni ed attività che abbracciano e soddisfano gli interessi di tutti. L’ escursione inclusa è quella a Sandwich Harbour che si trova a 56 km a sud di Walvis Bay. Si tratta di un luogo selvaggio, dove le dune di sabbia alte ed imponenti si tuffano dentro l’oceano, e con dei veicoli 4x4 ed accompagnati da guide esperte, si percorre un tratto di spiaggia dove ci si sente quasi magicamente intrappolati tra i due elementi: la sabbia e l’oceano. Un’escursione ricca di emozioni che regala panorami mozzafiato (l’escursione dura un’intera giornata, pranzo e bevande incluse). Cene NON incluse.

chiudi continua
Cape Cross

giorno 7

SWAKOPMUND – CAPE CROSS - DAMARALAND: TWYFELFONTEIN AREA (400KM. LA DEVIAZIONE PER CAPE CROSS è GIà CONSIDERATA - 6/7 ORE CIRCA)


Per gli amanti degli animali, lasciando Swakopmund e dirigendosi verso la regione del Damaraland, una tappa è Cape Cross che ospita una numerosa colonia di otarie. La regione del Damaraland offre realmente paesaggi di rara bellezza. Twyfelfontein, significa “sorgente incerta” dove vedere le formazioni geologiche dell’area come la Burnt Mountain e le Organ Pipes. Questa sorgente nella valle dell’Huab, in origine si chiamava Uri – Ais ovvero “circondata dalle rocce”, ma nel 1947 il colono europeo D. Levin, la ribattezzò con il suo nome attuale, ritenendo che la sua portata di un metro cubo d’acqua al giorno fosse insufficiente a garantire la vita in un ambiente così inospitale, ed ecco il nome Twyfelfontein. Le opere d’arte rupestre qui presenti non sono pitture, bensì petroglifi, ovvero graffiti eseguiti scolpendo la dura patina superficiale che ricopriva l’arenaria della zona, patina che con il passare del tempo si è riformata proteggendo le incisioni dall’erosione del tempo. Cena e pernottamento.

chiudi continua
Palmwag

giorno 8

TWYFELFONTEIN - PALMWAG AREA (110 KM - 1 H E ½ CIRCA)


La regione del Damarland forse è una delle più emozionanti di tutto il Paese. Con le dolci colline, che vengono chiamate dagli abitanti della regione stessa le “pentole con i coperchi”, perché la loro forma e conformazione ricorda proprio questo. La zona di Palmwag, in particolare è ricca di fauna e si trova adagiata tra colline rosse e pianure in un paesaggio caratterizzato da pietre dalle dimensioni misteriosamente uniformi. La tappa è estremamente piacevole ed offre davvero incredibili incontri. Incluso un game drive pomeridiano nella riserva. Cena e pernottamento.

chiudi continua
Epupa Falls

giorno 9

PALMWAG AREA – EPUPA (420 KM - 6 H ½ CIRCA)


Suggeriamo partire intorno alle 07:00  in modo da poter essere ad Epupa poco dopo l’ora di pranzo con tutta calma. Si viaggia attraverso i vari paesaggi del Damaraland terra delle genti Damara ed Herero. I primi erano semi nomadi dediti all’agricoltura, alla pastorizia, alla caccia e su piccola scala anche all’estrazione ed alla fusione dei metalli per poi commerciarli. Si parla al passato in questo caso, perché i coloni li convinsero ad adottare uno stile di vita più stanziale, con un’economia di sussistenza fondata sull’allevamento e sull’agricoltura. Per gli Herero, invece, il bestiame resta ancora oggi il bene più prezioso. Secondo la gerarchia tribale, le responsabilità inerenti l’eredità sono particolarmente delineate: la madre lascia agli eredi i beni materiali ed ovviamente il bestiame, mentre il padre trasmette loro un’eredità di tipo spirituale: istruzione, doveri rituali, autorità in campo politico e religioso, nonché qualsiasi tipo di bene considerato sacro. Le donne Herero sono facilmente individuabili grazie al loro caratteristico abito che deriva dai missionari tedeschi dell’era vittoriana, i quali non gradivano affatto quella che essi consideravano una mancanza di pudore da parte delle donne locali. Così, ora il vestito consiste in un’immacolata crinolina di enormi proporzioni, indossata sopra una serie innumerevole di sottogonne ed un cappello o un copricapo a forma di corno. E’ difficile descrivere la turbolenta serie di grosse e piccole cascate chiamate Epupa Falls, che in lingua Herero significa “ acque che cadono”. Qui il fiume Kunene si apre a ventaglio e si getta a valle attraverso una serie di canali paralleli. Il singolo salto più grande, di circa 37 metri, precipita in un crepaccio buio e stretto, come una versione in miniatura delle cascate Victoria. I laghetti situati sopra le cascate, sono delle straordinarie vasche con idromassaggio nelle quali potersi immergere senza la preoccupazione dei coccodrilli, che preferiscono i gorghi e le rapide. Cena e pernottamento.

chiudi continua
Kaokoland

giorno 10

KAOKOLAND: EPUPA FALLS


Il Kaokoland è una regione della Namibia, che si differenzia in maniera spiccata rispetto alle altre, oltre che per la sua morfologia, soprattutto per l’interesse e i tesori che ospita. Quando si parla di tesori, ci si riferisce al patrimonio genetico che proprio questa regione ospita, gruppi etnici di rara bellezza e da scoprire: gli Himba. Il nord della Namibia ed il sud dell’Angola, divise da un lungo tratto del fiume Kunene, sono le terre in cui vive questo popolo arcaico di allevatori e raccoglitori, gli ultimi “pellerossa” d’Africa. Il loro nome, letteralmente significa “ coloro che chiedono le cose”, discendono da un gruppo di pastori Herero che nel secolo scorso furono cacciati dai guerrieri Nama, e così fuggirono nell’allora remoto nord-ovest del paese, dove continuarono la loro vita semi nomade allevando principalmente pecore e capre. Gli Himba continuano a rifuggire dalla modernità, ed è significativo il fatto che neppure i missionari siano mai riusciti a convincere le donne a coprirsi il petto, come invece è avvenuto in altri casi, ed altrove. Tutto ciò ha permesso loro di mantenere l’inconfondibile abbigliamento: una minigonna con più strati di pelle di capra e in ornamenti costituiti da conchiglie, pelle e ferro rivestito di ocra e fango. Le donne, hanno anche l’usanza di distribuire sui capelli intrecciati e sulla pelle, una sorta di maschera di bellezza, ottenuta mescolando burro, cenere e ocra, che ha lo scopo di mantenerle giovani, nonché al riparo dal sole e dagli insetti. Le forti tradizioni culturali ed una spiccata adattabilità al territorio consentono a questo fiero e mite popolo di essere da noi ammirato e avvicinato nelle sue peculiari caratteristiche, così come i secoli le hanno tramandate. Non ci sono parole per descrivere l’affascinante incontro con questa popolazione, che lascia sempre senza fiato. E’ importante ricordare che sono persone e non “fenomeni da baraccone”, e come ben sappiamo l’uomo non ha prezzo: evitare quindi di pagare in cambio di una fotografia, ma se si vuole portare qualcosa, è possibile acquistare farina, zucchero o generi alimentari che sono sempre utili, nel supermercato della stazione di servizio di Opuwo, e farne omaggio al capo villaggio. Inclusa escursione villaggio Himba (mattina) Cena e pernottamento

chiudi continua
Kamanjab

giorno 11

KAOKOLAND: EPUPA FALLS – KAMANJAB AREA (380 KM CIRCA - CIRCA 3 ORE FINO AD OPUWO + 2 ORE CIRCA DA OPUWO A KAMANJAB)


Si lasciano le splendide cascate ed il Kaokoland per dirigersi nuovamente verso sud. Il viaggio prenderà una direzione differente, e la tappa odierna è da affrontare con discreta calma, in quanto rappresenta una tappa di trasferimento e di avvicinamento al parco Etosha. Cena e pernottamento.

chiudi continua
Etosha National Park

giorno 12 - giorno 14

KAMANJAB AREA - ETOSHA NATIONAL PARK: ANDERSSONS GATE (DA KAMANJAB ED ENTRANDO DALL’ ANDERSSONS GATE SONO CIRCA 180 KM - 3 ORE ½ CIRCA)


Si lascia Kamanjab percorrendo la famosa «strada dei cancelli» D2695 che condurrà all’ingresso del parco. Questi giorni saranno dedicati al parco per eccellenza della Namibia, dove elefanti, rinoceronti, leoni e quant’altro avrete la fortuna di vedere allieteranno le vostre giornate. Si tratta di una delle prime aree al mondo dedicate alla conservazione naturale ed offre agli amanti ed ai curiosi della selvaggia vita animale una sorprendente varietà di avvistamenti: elefanti, giraffe, zebre, gnu, kudu, springbok, impala sono a portata degli occhi e delle macchine fotografiche. Tra i grandi predatori, se pur schivi, si concedono spesso alla vista leoni, ghepardi e iene; il timido rinoceronte nero e l’elusivo leopardo (pur entrambi presenti in buona quantità) sono avvistamenti più rari ma che riservano grandi emozioni. All’interno del parco si può tranquillamente girare con il proprio veicolo, rispettando limiti di velocità e regole indispensabili per la propria sicurezza. I primi due pernottamenti inclusi, cene NON incluse. Ultimo pernottamento e cena inclusi.

chiudi continua
Riserva di Erindi

giorno 15

ETOSHA NATIONAL PARK – OMARURU AREA: ERINDI PRIVATE GAME RESERVE (355 KM - 4 H ½ CIRCA)


Si lascia il parco Etosha, ma non l’emozione di vedere animali. Si raggiunge l’ingresso per la riserva privata di Erindi: si percorreranno circa un trentina di chilometri abbondanti all’interno della riserva per raggiungere il magnifico lodge. Una volta arrivati, ci sarà il tempo di affacciarsi sulla magnifica terrazza che si affaccia su una pozza enorme che ospita ippopotami e coccodrilli e che attira numerosi animali che vanno ad abbeverarsi. Nel pomeriggio intorno alle 15h00 è incluso un game drive all’interno della riserva che durerà circa 3 ore. Pranzo, cena e pernottamento.

chiudi continua

giorno 16

OMARURU AREA – WINDHOEK (185 KM - 2 ORE CIRCA)


La città non è grande ed il centro è piacevole, pulito ed ordinato. Passeggiare per la città risulta estremamente piacevole. Si può scegliere di dedicarsi allo shopping, visitando il Namibian Craft Center che offre una serie di prodotti locali interessanti e con ottimi prezzi, aiutando così l’economia locale. E’ importante sapere che l’orario di chiusura è intorno alle 17h00. Il sabato mattina, non tutti i negozi sono aperti, quelli che lo sono chiudono comunque intorno all’ora di pranzo, facendo quindi mezza giornata. La domenica è tutto chiuso (fatta rara eccezione per qualche centro commerciale aperto solo la mattina). Il viaggio è giunto al suo epilogo. La vettura dovrà essere rilasciata presso l’autonoleggio circa 3 ore prima del volo di rientro.

chiudi continua
preventivo
Sei interessato a questa proposta? RICHIEDI PREVENTIVO

APPROFONDIMENTI DAL NOSTRO BLOG

17/09/2014

L'anacronistico look delle donne Herero

Anni fa, durante il mio viaggio in Namibia, feci una sosta mentre cercavo di raggiungere la remota Purros, dove volevo incontrare una comuni...

LEGGI
17/09/2014

Namibia in autonomia - IV

 Il Waterberg Plateau è un altopiano lungo 50 km e largo fino ad un massimo di 16 km, ricco di animali, principalmente erbivori,...

LEGGI
17/09/2014

Namibia in autonomia - III

 Welwitschia Drive è una zona di paesaggi lunari, a volte fin troppo desolati. Interessante per le rare forme di vegetazione che...

LEGGI
17/09/2014

Namibia in autonomia - II

 Il Fish River Canyon è una specie di Grand Canyon più piccolo e anche se non è, come recitano i depliant, il seco...

LEGGI
17/09/2014

Namibia in autonomia - I

 Grande circa due volte e mezzo l'Italia, con circa 2.000.000 di abitanti (di cui il 30% nella capitale), la Namibia è uno d...

LEGGI
17/09/2014

I deserti più belli del mondo

I deserti più belli del mondoC’è gente che pensa che i deserti siano luoghi tristi, che non hanno nulla da offrire a un ...

LEGGI

ALTRI TOUR CHE POTREBBERO INTERESSARTI

STATI UNITI (USA) STATI UNITI (USA) THE BIG APPLE - NEW YORK CITY

Viaggio

THE BIG APPLE - NEW YORK CITY
STATI UNITI (USA)

Accompagnatore in loco - Usa

  • Partenza garantita 
  • Vista della storica Ellis Island
  • Rockefeller Center
  • Harlem
BOTSWANA BOTSWANA IL DELTA DELL'OKAVANGO E LE CASCATE VITTORIA

Viaggio

IL DELTA DELL'OKAVANGO E LE CASCATE VITTORIA
BOTSWANA

Itinerario consigliato - Botswana e Zimbabwe

  • Lodge di lusso
  • Safari straordinari
  • La magia delle cascate Vittoria
  • L'unicità del Delta dell'Okavango

 

MALDIVE MALDIVE COMO Maalifushi

Viaggio

COMO Maalifushi
MALDIVE

Resort e Villaggi - Maldive

  • Padiglione yoga e palestra 
  • Piscina lunga 44 m
  • Centro nautico e di immersione
  • Servizio Internet Wi-Fi gratuito in tutto il resort
  • Trasferimenti aeroportuali
NUOVA CALEDONIA NUOVA CALEDONIA TOKYO & NUOVA CALEDONIA

Viaggio

TOKYO & NUOVA CALEDONIA
NUOVA CALEDONIA

Itinerario consigliato - Giappone, Nuova Caledonia

  • Sosta a Tokyo e Osaka
  • Tour completo della "Grand Terre"
  • Hienghéne
  • La magia dell'Isola dei Pini
KENYA KENYA SAMBURU E MASAI MARA

Viaggio

SAMBURU E MASAI MARA
KENYA

Itinerario consigliato - Kenya

  • Partenza minimo 2 persone
  • Entrate ai parchi incluse
  • Guida in italiano
MAURITIUS MAURITIUS Pearle Beach Resort & Spa

Viaggio

Pearle Beach Resort & Spa
MAURITIUS

Veratour - Mauritius

  • piscina all'aperto
  • connessione Wi-Fi gratuita.
  • aria condizionata
  • parcheggio gratuito
  • reception aperta 24 ore su 24

 

STATI UNITI (USA) STATI UNITI (USA) DA TORONTO A NEW YORK

Viaggio

DA TORONTO A NEW YORK
STATI UNITI (USA)

Accompagnatore in loco

  • Viaggio confermato
  • Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
  • Niagara Falls
  • Fattoria Amish
CINA CINA MERAVIGLIOSA CINA E MARE INCANTATO

Viaggio

MERAVIGLIOSA CINA E MARE INCANTATO
CINA

Itinerario consigliato - Cina e Fiji

Un viaggio che permette alcune località più famose della Cina, assieme alla magia del mare delle Fiji.. uno dei paradisi al mondo.

NEPAL NEPAL TIBET E NEPAL, MONACI SUL TETTO DEL MONDO

Viaggio

TIBET E NEPAL, MONACI SUL TETTO DEL MONDO
NEPAL

Itinerario consigliato - Tibet e Nepal

Visiteremo Lhasa, un luogo in equilibrio tra il passato e il presente estraneo; i principali siti del buddismo tibertano; attraverseremo minuscoli villaggi...

CINA CINA VIAGGIO NELLA STORIA

Viaggio

VIAGGIO NELLA STORIA
CINA

Guida in italiano in loco - Cina

  • Guida in italiano in loco
  • Un itinerario classico e completo
  • Visita all'esercito di terracotta

arrow_drop_up