menu

SULLE MITICHE STRADE DELLA PATAGONIA - LA CARRETERA AUSTRAL E LA RUTA 40

ACS-3080

SULLE MITICHE STRADE DELLA PATAGONIA - LA CARRETERA AUSTRAL E LA RUTA 40

Viaggi su Misura 22 giorni Su Richiesta Richiedi un preventivo
MAPPA ITINERARIO
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
Quando Andare
11:12
-6 ore
nessuna obbligatoria
non richiesto
INFORMAZIONI

Se per voi la Patagonia richiama l’immagine di spazi sconfinati attraversati da strade che sembrano perdersi nell’orizzonte, questo è il viaggio che fa per voi e vi permetterà di percorrere le 2 strade simbolo della Patagonia, diversissime tra loro, ugualmente affascinanti.

La Carretera Austral, voluta dal dittatore Augusto Pinochet per scopi militari e costruita in circa 20 anni a partire dal 1976,  è una strada che si estende per 1.240 km attraverso regioni altrimenti non raggiungibili se non via mare tra paesaggi selvaggi e incontaminati, terminando a Villa O'Higgins, come sconfitta dall’imponenza del Campo de Hielo Patagonico, un sistema di ghiacciai millenari che attraverseremo in una spettacolare giornata di navigazione.

La Ruta 40 invece è una delle più lunghe strade del mondo, prevalentemente di “ripio”, ovvero di ghiaia, che per oltre 4.000 km (tranquilli…ne percorreremo solo una piccola parte!) scende dall’estremo nord dell’Argentina costeggiando le altissime vette andine fino a raggiungere la località costiera di Rio Gallegos, già in prossimità della Terra del Fuoco e dello Stretto di Magellano.

Un viaggio affascinante come pochi altri in America Latina. Vedi il VIDEO

CONDIVIDI

Se per voi la Patagonia richiama l’immagine di spazi sconfinati attraversati da strade che sembrano perdersi nell’orizzonte, questo è il viaggio che fa per voi e vi permetterà di percorrere le 2 strade simbolo della Patagonia, diversissime tra loro, ugualmente affascinanti.

La Carretera Austral, voluta dal dittatore Augusto Pinochet per scopi militari e costruita in circa 20 anni a partire dal 1976,  è una strada che si estende per 1.240 km attraverso regioni altrimenti non raggiungibili se non via mare tra paesaggi selvaggi e incontaminati, terminando a Villa O'Higgins, come sconfitta dall’imponenza del Campo de Hielo Patagonico, un sistema di ghiacciai millenari che attraverseremo in una spettacolare giornata di navigazione.

La Ruta 40 invece è una delle più lunghe strade del mondo, prevalentemente di “ripio”, ovvero di ghiaia, che per oltre 4.000 km (tranquilli…ne percorreremo solo una piccola parte!) scende dall’estremo nord dell’Argentina costeggiando le altissime vette andine fino a raggiungere la località costiera di Rio Gallegos, già in prossimità della Terra del Fuoco e dello Stretto di Magellano.

Un viaggio affascinante come pochi altri in America Latina. Vedi il VIDEO

Partenze disponibili dai principali aeroporti italiani

 

    

Santiago  PROVIDENCIA
Coyhaique NOMADES BOUTIQUE   
Lago General CarreraHACIENDA TRES LAGOS
Cueva de las ManosHOSTERIA CUEVA DE LAS M
Gob. GregoresESTANCIA LA ANGOSTURA 
El chalténPOSADA LUNAJUIM  
El Calafate  SIERRA NEVADA 
Torres del Paine RIO SERRANO  
Punta Arenas  CARPA MANZANO
Ushuaia     ALTOS USHUAIA   
Buenos Aires  

NH CRILLON   

 

La quota comprende

  • Voli intercontinentali e domestici in classe economy
  • Hotel come sopra indicato, in camera standard salvo ove diversamente indicato
  • Pasti come indicato nel programma
  • Tasse di ingresso ai parchi/musei/monumenti durante le visite organizzate descritte nel programma
  • Noleggio auto come indicato nel programma

 

La quota non comprende

  • Bevande e pasti non espressamente indicati nel programma
  • Mance, extra e tutto quanto non espressamente indicato alla voce "Servizi inclusi"

PROGRAMMA

giorno 1

ITALIA – SANTIAGO (-/-/-)


Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Santiago, via Madrid. Pasti e pernottamento a bordo.

chiudi continua

giorno 2

SANTIAGO (-/-/-)


Arrivo al mattino all’aeroporto di Santiago, trasferimento privato e sistemazione in albergo (early check-in non garantito).

Al pomeriggio tempo a disposizione per la visita della capitale in libertà.

chiudi continua
Aeroporto Balmaceda

giorno 3

SANTIAGO – BALMACEDA - COYHAIQUE (C/-/-) KM 60 / 1H00


Prima colazione. Trasferimento privato all'aeroporto e partenza con volo per Balmaceda, porta di accesso alla Patagonia cilena e alla Carretera Austral. Ritiro dell’auto a noleggio EUROPCAR in aeroporto dalle ore 16.00

 

Toyota 4Runner o simile
Classe G2, 4 Porte, cambio automatico, trazione 4WD, A/C, Navigatore Gps

12 giorni
Il prezzo include il chilometraggio illimitato, tasse aeroportuali, limitazione della responsabilità per danni (franchigia di Usd 500), protezione furti (franchigia Usd 1400), responsabilità civile, un conducente addizionale e tasse locali, tassa di drop off.
È richiesta la patente di guida e passaporto.
Età minima di 22 anni.
Carta di credito con una quota minima a disposizione come garanzia di Us$700 USD circa
Partenza in autonomia per la località di Coyhaique e sistemazione in hotel. 

chiudi continua
Lago General Carrera

giorno 4

COYHAIQUE – PUERTO GUADAL (C/-/-) KM 270 / 6H00


Prima colazione. Ultimi preparativi per l’inizio dell’avventura e partenza lungo la Carretera Austral verso il Lago General Carrera, viaggiando attraverso un paesaggio dominato da montagne e foreste. Suggeriamo la sosta presso il piccolo villaggio di Puerto Rio Tranquilo, situato su una profonda insenatura del lago. Da qui ha inizio la navigazione (circa 2 ore, non inclusa) alla Cattedrale di Marmo, un complesso di bellissime caverne di forme stravaganti scavate dalle onde costanti del lago. Proseguimento per Puerto Guadal e sistemazione in un confortevole lodge in prossimità del lago. Pernottamento. 

chiudi continua
Porto Guadal

giorno 5

PUERTO GUADAL (C/-/-)


Prima colazione. Giornata a disposizione per effettuare attività facoltative. La zona offre moltissime possibilità e il lodge organizza numerose attività facoltative in caso siate interessati.

chiudi continua
Cueva de las Manos

giorno 6

PUERTO GUADAL – CHILE CHICO – CUEVA DE LAS MANOS (C/-/-) KM 295 / 6H00


Prima colazione. Partenza in direzione della frontiera argentina in località Chile Chico. Una volta svolte le pratiche doganali si prosegue per la località di Perito Moreno dove ha inizio il percorso sulla mitica Ruta 40 che attraversa l’intera Argentina per 4.600 km. Prendendo la deviazione per il Canyon del Rio Pinturas, raggiungiamo la Cueva de las Manos famosa per le pitture rupestri rappresentanti mani che appartenevano al popolo indigeno di questa regione (probabilmente progenitori dei Tehuelche), vissuto fra i 9.300 e i 13.000 anni fa. Gli inchiostri sono di origine minerale, quindi l'età delle pitture rupestri è stata calcolata dai resti degli strumenti (ricavati da ossa) usati per spruzzare la vernice sulla roccia. La caverna principale è profonda 24 metri, con un ingresso largo 15 metri ed un'altezza iniziale di 10 metri. All'interno della caverna il terreno è inclinato, in salita, mentre l'altezza si riduce a non più di 2 metri. Sistemazione in hosteria e pernottamento.

chiudi continua

giorno 7

CUEVA DE LAS MANOS – GOBERNADOR GREGORES (C/-/-) KM 280 / 4H45


Prima colazione. Ritornando sulla Ruta 40 si prosegue verso sud attraverso la Patagonia più remota e profonda. Paesaggi maestosi ci accompagneranno per l’intera giornata fino a raggiungere la sperduta località di Gobernador Gregores dove la sistemazione è prevista in una suggestiva estancia.

chiudi continua
El Chaltén

giorno 8

GOBERNADOR GREGORES – EL CHALTÉN (C/-/-) KM 300 / 6H00


Prima colazione. Oggi sperimenteremo un lungo tratto di ripio (sterrato) per dirigerci verso le Ande dove ci attendono le montagne più famose della Patagonia che inizieremo a scorgere avvicinandoci alla località di El Chaltén, che si raggiunge con una deviazione di circa 80km dalla Ruta 40. Sistemazione in hotel. 

chiudi continua
Laguna Torre

giorno 9

EL CHALTEN (C/-/-)


Prima colazione. Giornata dedicata alla camminata (servizio collettivo in spagn/ingl) alla Laguna Torre. Si tratta di uno dei classici trekking di El Chaltén che vi condurrà alla base DeAgostini, da cui si apprezza (clima permettendo) una bellissima vista su una delle mitiche montagne della Patagonia: Cerro Torre.

 Giurisdizione: Parco Nazionale Los Glaciares.
Tempo totale: 7 ore circa (andata e ritorno).
Difficoltà: Moderata.
Dislivello: 200 metri da El Chalten.
Accessibile in genere da ottobre a maggio.

chiudi continua
Cabo de Hornos

giorno 10

EL CHALTEN - EL CALAFATE (C/-/-) KM 215 / 3H00


Prima colazione in albergo. Trasferimento di 17 km a sud di El Chalten fino al piccolo e pittoresco porto di Bahia Tunel, situato in una baia naturale a poche centinaia di metri dal delta formato dal fiume. Inizio della navigazione (circa 6 ore con guide in spagn/ingl) che permette di osservare i massicci del Cerro Fitz Roy e Cerro Huemul. Arrivando a Cabo de Hornos si apre improvvisamente la vista mozzafiato del ghiacciaio Viedma. Il battello percorre il fronte del ghiacciaio che si eleva per circa 40 metri sopra il lago e da cui si staccano costantemente blocchi di ghiaccio che diventano iceberg.
Qui si effettuerà la camminata sul ghiacciaio, un’esperienza emozionante che permette di apprezzare tutte le tonalità di colore e le bizzarre forme del ghiaccio millenario.
Rientro a Bahia Tunel e da qui proseguimento su strada per El Calafate. Sistemazione in hotel. 

chiudi continua
Perito Moreno

giorno 11

EL CALAFATE (C/-/-)


Prima colazione in albergo. Escursione in autonomia  al ghiacciaio Perito Moreno, situato nel Parco Nazionale Los Glaciares, dichiarato dall'UNESCO Patrimonio Naturale dell'Umanità nel 1981. Il ghiacciaio Perito Moreno, il più famoso e spettacolare di tutti, ha un fronte di 3000 m. di lunghezza e un'altezza di 60 m., da cui si staccano costantemente gigantesche torri di ghiaccio che cadono nel lago sottostante. Rientro a Calafate nel pomeriggio.

  • Tasse de parco nazionale da pagare in loco
  • Suggeriamo di effettuare anche la navigazione facoltativa lungo il fronte del ghiacciaio (Safari Nautico)
  •  Suggeriamo di visitare anche il Glaciarium www.glaciarium.com , un museo interattivo dedicato al ghiaccio, appena fuori città aperto fino alle ore 20. Particolarmente suggestivo il bar realizzato interamente in ghiaccio.

chiudi continua
Torres del Paine

giorno 12

EL CALAFATE – P.N. TORRES DEL PAINE (C/-/-) 260 KM / 5H00


Prima colazione in albergo. Partenza in direzione della frontiera cilena di Cancha Carrera e da qui proseguimento per il Parco Nazionale di Torres del Paine (durata del viaggio 5 ore circa). Il viaggio si snoda tra paesaggi immensi, in cui si scorgono lagune, animali in libertà e montagne che fanno da cornice. Sistemazione in lodge all’interno del parco.

chiudi continua

giorno 13 - giorno 14

P.N. TORRES DEL PAINE (C/-/-)


Prima colazione in lodge. Giornate libere per la visita del Parco Nazionale Torres del Paine, dichiarato Riserva della Biosfera dall’Unesco e considerato da molti il più bel parco del Sudamerica. Il massiccio centrale domina il paesaggio con le Torres del Paine e i Cuernos del Paine, che si elevano per più di 2000 metri di pareti quasi verticali, creando viste eccezionali nelle giornate limpide. Il parco è ricco di laghi e di ghiacciai intorno ai quali vivono indisturbati animali selvatici quali volpi, guanacos, nandu, cervi, ecc., che possono essere facilmente avvistati durante la visita.
Il parco può essere percorso con la propria auto oppure visitato in modo più approfondito usufruendo delle escursioni che i lodge offrono giornalmente ai propri ospiti.

chiudi continua
Isla Magdalena

giorno 15

P.N. TORRES DEL PAINE – PUNTA ARENAS (C/-/-) 350 KM / 5H30


Prima colazione. Partenza di prima mattina per Punta Arenas. Arrivo e sistemazione in hotel.

Riconsegna dell’auto a noleggio.
Nel pomeriggio partenza per la navigazione all’isola Magdalena (escursione collettiva in spagn/ingl). L’escursione offre l’emozionante opportunità di vedere i pinguini di Magellano nel loro habitat naturale. Isla Magdalena ospita infatti una delle più grandi colonie di pinguini della Terra del Fuoco (circa 150.000!!!). Durante la navigazione si potranno avvistare e fotografare anche leoni marini, cormorani, gabbiani di Magellano e molti altri esemplari della fauna endemica: un’esperienza indimenticabile!!

Nota: escursione soggetta alle condizioni climatiche

chiudi continua

giorno 16

PUNTA ARENAS - USHUAIA (C/-/-) 490 KM / 11H CIRCA


Prima colazione. Trasferimento privato al terminal degli autobus e partenza in bus di linea granturismo per Ushuaia, nella Terra del Fuoco, la città più australe del mondo. All’arrivo incontro con il nostro incaricato e trasferimento in hotel. 

chiudi continua

giorno 17

USHUAIA (C/-/-)


Prima colazione. Trasferimento al porto ed inizio della navigazione attraverso il maestoso Canale di Beagle (collettiva con guida in spagn/ingl). Raggiungiamo Isla de los Pájaros e la Isla de los Lobos, popolate da numerose specie di uccelli e mammiferi marini. Poco dopo apparirà di fronte a noi il Faro Les Eclaireurs e saremo in grado di vedere la città di Puerto Williams (Cile). Attraverso il passo Mackinlay arriveremo alla Isla Martillo, dove potremo osservare una grande colonia di Pinguini di Magellano e anche alcuni rari esemplari di Pinguini Papua. Sbarco alla Estancia Harberton, la più antica casa colonica della Terra del Fuoco, un vero e proprio museo della storia della colonizzazione della regione. Pranzo (non incluso) e rientro a Ushuaia nel pomeriggio via terra.

chiudi continua
Ushuaia

giorno 18

USHUAIA (C/-/-)


Prima colazione in albergo. Ulteriore giornata a disposizione per esplorare la suggestiva cittadina. 

chiudi continua
Buenos Aires

giorno 19

USHUAIA – BUENOS AIRES (C/-/-)


Prima colazione in albergo. Trasferimento in tempo utile in aeroporto e partenza con volo per Buenos Aires.
All’arrivo incontro con il nostro incaricato e trasferimento in albergo.
Nel pomeriggio inizio della visita della città di Buenos Aires (guida privata parlante italiano): una metropoli di undici milioni di abitanti che ha saputo conservare le antiche tradizioni nonostante sia una città moderna e dinamica. La visita si focalizza sui quartieri nord, tra cui Recoleta e Palermo, in cui si può apprezzare l'opulenza che ha conosciuto Buenos Aires nel passato. 

chiudi continua
Cafè Tortoni

giorno 20

BUENOS AIRES (C/-/-)


Prima colazione. Al mattino proseguimento della visita della città dedicata alla zona sud (guida privata parlante italiano): si vedranno la Plaza de Mayo, testimone di importanti fatti della storia argentina, la Cattedrale, il Cabildo, la Casa Rosada, sede della Presidenza, il quartiere del tango San Telmo ed il variopinto Caminito de La Boca. Nel corso della visita è prevista una sosta golosa nel famoso Cafè Tortoni, caffè storico del 1868, da cui sono passati molti protagonisti della storia e della cultura argentina.
Pomeriggio a disposizione.
In serata trasferimento in una famosa “tanguería” per degustare una cena tipica argentina allietati da un eccezionale spettacolo di tango (3 persone).

Rientro in hotel e pernottamento.

chiudi continua
Buenos Aires

giorno 21

PARTENZA DA BUENOS AIRES (C/-/-)


Prima colazione in hotel. Ultime ore a disposizione nella capitale.
Trasferimento in tempo utile in aeroporto e partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.

chiudi continua

giorno 22

ARRIVO IN ITALIA (-/-/-)


Arrivo in Italia e fine del viaggio.

 

 

 

LEGENDA PASTI:

(C/-/-) = COLAZIONE INCLUSA

(-/P/-) = PRANZO INCLUSO

(-/-/C) = CENA INCLUSA

chiudi continua
preventivo
Sei interessato a questa proposta? RICHIEDI PREVENTIVO

APPROFONDIMENTI DAL NOSTRO BLOG

17/09/2014

Ande e Polinesia, di Martina e Matteo

Il mondo esiste ancora nella sua diversità. Ma questo ha poco a che vedere con il caleidoscopio illusorio del turismo. Forse uno...

LEGGI
17/09/2014

La Patagonia, un viaggio che è la Fine del Mondo! di Carlotta e Davide

Siamo Carlotta e Davide e ci siamo sposati nel settembre 2017 e siamo andati in viaggio di nozze a gennaio 2018. Volevamo un ...

LEGGI
17/09/2014

Le città da scoprire nel 2015

Quali sono le città must del 2015? Lonely Planet ha recentemente pubblicato la guida Best in Travel 2015: una raccolta...

LEGGI
17/09/2014

Le cascate più belle del mondo

 Fra le meraviglie del Mondo della Natura, anche se in alcuni casi c'è lo zampino dell'uomo che ha contribuito più...

LEGGI
17/09/2014

I deserti più belli del mondo

I deserti più belli del mondoC’è gente che pensa che i deserti siano luoghi tristi, che non hanno nulla da offrire a un ...

LEGGI
17/09/2014

Lungo la Carretera Austral - Parte IV (fine)

 25° giorno Colazione in hostal, poi dopo aver rinchiuso gli zaini in sacchi per l’immondizia (son previsti molti chilom...

LEGGI
17/09/2014

Lungo la Carretera Austral - Parte III

 17° giorno Colazione in hospedaje e poi risaliti al solito parcheggio dobbiamo cercarci un passaggio per Cruce El Vagabundo. ...

LEGGI
17/09/2014

Lungo la Carretera Austral - Parte II

 9° giorno Colazione al hospedaje, poi ci organizziamo per andare a Puerto Chacabuco da dove parte l’escursione alla Lag...

LEGGI
17/09/2014

Lungo la Carretera Austral - Parte I

 1° giorno Con un volo Iberia da Bologna raggiungo in perfetta puntualità Madrid. Sul volo viene servito un sostanzioso...

LEGGI

ALTRI TOUR CHE POTREBBERO INTERESSARTI

FRANCIA FRANCIA BORDEAUX, SAINT-EMILION , CHATEAU DE LA BREDE

Viaggio

BORDEAUX, SAINT-EMILION , CHATEAU DE LA BREDE
FRANCIA

Accompagnatore Culturale

  • Il centro storico settecentesco di Bordeaux, nel suo insieme.
  • Il lungo-Garonna.
  • La Cité du Vin.
  • Saint-Emilion.

NAMIBIA NAMIBIA GRANDI PAESAGGI AFRICANI E MARE ESCLUSIVO

Viaggio

GRANDI PAESAGGI AFRICANI E MARE ESCLUSIVO
NAMIBIA

Idea di Viaggio - Namibia e Mozambico

  • Etosha National Park
  • Un itinerario in piena libertà
  • Mare esclusivo in Mozambico
INDIA INDIA RAJASTHAN E KERALA, LA TERRA DEI MAHARAJA

Viaggio

RAJASTHAN E KERALA, LA TERRA DEI MAHARAJA
INDIA

Idea di Viaggio

  • Il deserto del Thar a Jaisalmer
  • Un viaggio tra le atmosfere magiche del tempo dei Maharaj
  • Un sggiorno ayurvedico nel Kerala
  • Autista parlante italiano e trasferimenti privati
ZAMBIA ZAMBIA ZAMBIA E MALAWI e FANJOVE ISLAND

Viaggio

ZAMBIA E MALAWI e FANJOVE ISLAND
ZAMBIA

Idea di Viaggio

  • Un itinerario insolito a contatto con la vera Africa
  • La magia del mare a Fanjove Island
  • Viaggio con un ottimo rapporto qualità/prezzo
BIRMANIA (Myanmar) BIRMANIA (Myanmar) LA TERRA DELLE MILLE PAGODE

Viaggio

LA TERRA DELLE MILLE PAGODE
BIRMANIA (Myanmar)

Idea di Viaggio - Birmania

Un viaggio nel tempo che ci porta a conoscere un paese rimasto bloccato da una ditttura che lo ha isolato dal mondo per decenni...

ITALIA ITALIA FERRARA, ABBAZIA DI POMPOSA E RAVENNA

Viaggio

FERRARA, ABBAZIA DI POMPOSA E RAVENNA
ITALIA

Accompagnatore Culturale - Ferrara - Abbazia di Pomposa - Ravenna e i suoi mosaici

  • Ferrara.
  • L'Abbazia di Pomposa.
  • L'insieme dei mosaici di Ravenna.
ITALIA ITALIA IL ROMANTICO PUGLIESE E I SASSI DI MATERA

Viaggio

IL ROMANTICO PUGLIESE E I SASSI DI MATERA
ITALIA

Accompagnatore Culturale

  • Gruppi piccoli
  • La Cattedrale di Trani
  • Castel del Monte
  • I Sassi di Matera. 
NAMIBIA NAMIBIA GRAN TOUR DELLA NAMIBIA

Viaggio

GRAN TOUR DELLA NAMIBIA
NAMIBIA

Accompagnatore locale in italiano

  • Guida locale in italiano
  • Massimo 12 partecipanti
  • Visita a Skeleton Coast e Cape Cross  
  • Rhino tracking mezza giornata in 4X4
  • Visita villaggi Himba lontani dalle rotte turistiche
STATI UNITI (USA) STATI UNITI (USA) I PARCHI DELL'OVEST & POLINESIA

Viaggio

I PARCHI DELL'OVEST & POLINESIA
STATI UNITI (USA)

USA - Idea di Viaggio

  • Un classico per i viaggi di nozze
  • Tour dei parchi dell'Ovest
  • Estensione mare in Polinesia
SUDAFRICA SUDAFRICA SUDAFRICA, UN CONTINENTE IN UN PAESE

Viaggio

SUDAFRICA, UN CONTINENTE IN UN PAESE
SUDAFRICA

Idea di Viaggio - Sud Africa

  • Tour completo del Sudafrica
  • Qualità lodge
  • Kruger N.P.
arrow_drop_up