menu

SUDAFRICA, UN CONTINENTE IN UN PAESE

AFR-204

SUDAFRICA, UN CONTINENTE IN UN PAESE

Viaggi in libertà 13 giorni Su Richiesta Richiedi un preventivo
MAPPA ITINERARIO
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
Quando Andare
09:08
+0 ore
nessuna obbligatoria
richiesto
INFORMAZIONI

PARTENZE Clicca sulla data di partenza per visualizzare l'itinerario con i giorni scelti

Gli itinerari consigliati sono dei percorsi da noi suggeriti alla scoperta delle culture e delle meraviglie che il nostro mondo offre e che spesso non sappiamo osservare. A volte derivano dai viaggi di gruppo che abbiamo organizzato direttamente, ossia dai viaggi con piccoli gruppi di Amici/Viaggiatori che organizziamo in giro per il mondo, altre volte dall'esperienza e dall'amore per il paese di chi lavora con noi oppure dai nostri corrispondenti locali.

Questi viaggi possono essere personalizzati sulle vostre esigenze, scegliendo la categoria delle strutture e l'assistenza che desiderate avere. Potrete scegliere di viaggiare, avendo sempre al vostro fianco guide professionali, trasferimenti privati e un'assistente 24h su 24, oppure vivere la destinazione in massima libertà, ma con la sicurezza di un punto di riferimento in loco sempre presente.

Pianeta Gaia Viaggi è la prima  agenzia italiana membro di ATTA, da aprile 2011

ATTA: ADVANCING TOURISM AND TRAVEL IN AFRICA, con sede a Londra, è la più autorevole, esclusiva e prestigiosa associazione turistica africana che raggruppa compagnie aeree, strutture ricettive, tour operators, compagnie di marketing e media specializzate nel continente nero. Dall’imprinting tipicamente britannico, è capillarmente estesa dal Marocco al Madagascar: i suoi membri vengono selezionati con estrema cura ed attenzione per garantire un’impeccabile servizio. Per farne parte è necessario prima essere presentati da tre membri anziani, si ha poi un colloquio per testare l’idoneità professionale ed etica; successivamente si viene presentati al consiglio direttivo il quale chiederà a tutti i soci se vi siano obiezioni in merito alla candidatura, ogni anno meno del 10% delle richieste vengono accolte.

Itinerario in breve
Cape Town – Franschhoek – Knysna – Johannesburg – Hazyview – Kapama Game Reserve

 

CONDIVIDI

Gli itinerari consigliati sono dei percorsi da noi suggeriti alla scoperta delle culture e delle meraviglie che il nostro mondo offre e che spesso non sappiamo osservare. A volte derivano dai viaggi di gruppo che abbiamo organizzato direttamente, ossia dai viaggi con piccoli gruppi di Amici/Viaggiatori che organizziamo in giro per il mondo, altre volte dall'esperienza e dall'amore per il paese di chi lavora con noi oppure dai nostri corrispondenti locali.

Questi viaggi possono essere personalizzati sulle vostre esigenze, scegliendo la categoria delle strutture e l'assistenza che desiderate avere. Potrete scegliere di viaggiare, avendo sempre al vostro fianco guide professionali, trasferimenti privati e un'assistente 24h su 24, oppure vivere la destinazione in massima libertà, ma con la sicurezza di un punto di riferimento in loco sempre presente.

Pianeta Gaia Viaggi è la prima  agenzia italiana membro di ATTA, da aprile 2011

ATTA: ADVANCING TOURISM AND TRAVEL IN AFRICA, con sede a Londra, è la più autorevole, esclusiva e prestigiosa associazione turistica africana che raggruppa compagnie aeree, strutture ricettive, tour operators, compagnie di marketing e media specializzate nel continente nero. Dall’imprinting tipicamente britannico, è capillarmente estesa dal Marocco al Madagascar: i suoi membri vengono selezionati con estrema cura ed attenzione per garantire un’impeccabile servizio. Per farne parte è necessario prima essere presentati da tre membri anziani, si ha poi un colloquio per testare l’idoneità professionale ed etica; successivamente si viene presentati al consiglio direttivo il quale chiederà a tutti i soci se vi siano obiezioni in merito alla candidatura, ogni anno meno del 10% delle richieste vengono accolte.

Itinerario in breve
Cape Town – Franschhoek – Knysna – Johannesburg – Hazyview – Kapama Game Reserve

 

Partence dai princilai aeroporti italiani

Strutture alberghiere e lodge da 3 a 5 stelle

    QUOTE DI PARTECIPAZIONE SU RICHIESTA

    + SEYCHELLES: Paradise Sun - Praslin   


    + SEYCHELLES: Constance Ephelia   


    + MAURITIUS: Constance Le Prince Maurice 5*   


    + MOZAMBICO: Arcipelago delle Quirimbas - Vamizi Island   


    + MOZAMBICO: Arcipelago delle Quirimbas - Medjumbe Island   


    Altre Informazioni

    • Questo itinerario tocca aree malaria free nella Garden Route, ma è consigliata la profilassi antimalarica per il Kruger.
    • I cittadini italiani in possesso di passaporto valido non hanno bisogno di alcun visto per l’ingresso in Sudafrica. Per i cittadini di altre nazionalità Vi preghiamo di voler richiedere informazioni all’ambasciata competente.
    • Il passaporto deve essere valido almeno sei mesi dalla data di scadenza ed avere DUE PAGINE BIANCHE CONSECUTIVE (una a destra e una a sinistra).
    • Tutti i minori devono essere in possesso di PASSAPORTO INDIVIDUALE. Dal 26.06.2012 il minore può viaggiare in Europa e all'estero solo con un documento di viaggio individuale. Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza del documento stesso.
    • Penali per cancellazioni:
      • da 21 giorni a 11 giorni prima della partenza: 50% della tariffa applicata
      • da 10 giorni alla data partenza 100%
    • Eventuali aumenti delle tariffe aeree, adeguamenti carburante e adeguamenti delle tasse aeroportuali potranno essere applicati anche se il time limit per l’emissione dei biglietti è stato fissato.
    • La quota di partecipazione è stata calcolata in base al cambio odierno del rand sudafricano    (1EUR=14.52 ZAR). Eventuali variazioni dei cambi determineranno un aggiornamento della quota di partecipazione (fino a 21 gg prima della partenza).

    LE NOSTRE SISTEMAZIONI

    SUDAFRICA

    DOCUMENTI PER L'ESPATRIO: Per i cittadini italiani è necessario il passaporto in corso di validità, con scadenza non inferiore ai 30 giorni (il periodo massimo di permanenza concesso è di 90 gg; consigliamo di essere muniti di passaporto con validità residua di 90 gg). Il passaporto deve avere due pagine libere consecutive ad uso delle autorità. Non è richiesto visto

    Minori: Dal 1 ottobre 2014 ogni minore sudafricano e/o straniero in arrivo, transito o partenza dal territorio sudafricano dovrà viaggiare munito di un proprio passaporto e copia autenticata (corredata di traduzione ufficiale in inglese) del proprio atto di nascita, in cui vengano riportati i nominativi dei genitori, pur se accompagnato da entrambi. Inoltre, nel caso in cui il minore viaggi accompagnato da un solo genitore, da un tutore, o non accompagnato, dovrà essere in possesso di una dichiarazione giurata (in forma di affidavit) riportante il consenso dei genitori, oltre che, in caso di minore non accompagnato, dell’espressa assunzione di responsabilità da parte della persona incaricata di accoglierlo all’arrivo a destinazione.

    Ai viaggiatori provenienti da aree in cui la febbre gialla è endemica, o comunque dai Paesi a rischio di febbre gialla, viene richiesto al momento dell’ingresso nel Paese il certificato comprovante l’avvenuta vaccinazione. Raccomandata la profilassi antimalarica per chi si reca nel Parco Kruger e l’area del KwaZulu Natal.

    VIAGGI ALL'ESTERO DI MINORI: Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale. Ricordiamo che la mancata partenza per documento non in regola comporta la perdita totale della quota.

    VACCINAZIONI: Per l'ingresso in Sud Africa non è richiesta alcuna vaccinazione. Si consiglia la profilassi antimalarica a chi si reca nel Parco Kruger e nella regione del Kwa-Zulu Natal (soprattutto nella zona di St Lucia). E' consigliabile portare con sé i medicinali personali, disinfettanti intestinali, antibiotici e collirio.
    Tutte le informazioni ufficiali e aggiornate sono fornite dal Ministero Affari Esteri sul  sito www.viaggiaresicuri.it. Poiché si tratta di dati suscettibili di modifiche e aggiornamenti è importante che il consumatore verifichi la correttezze tramite il sito o la Centrale Operativa al numero 06 491115

    FUSO ORARIO: Tutto il paese è avanti di un'ora rispetto all'Italia, ma la differenza si annulla quando in Italia è in vigore l'ora legale. L'ora legale in Sudafrica non esiste.

    LINGUA: Le lingue ufficiali sono 11, tra cui l'afrikaans e naturalmente l'inglese che anche se è la lingua madre solo per una minoranza è conosciuto praticamente da tutti.

    TELEFONO: Per chiamare in Italia il prefisso internazionale da digitare è lo 0939, seguito dal prefisso della località con lo zero ed il numero desiderato. Se si vuole chiamare dall'Italia in Sudafrica bisogna comporre lo 0027 seguito dal prefisso della località senza lo zero e dal numero desiderato.

    ELETTRICITA': La corrente elettrica è a 220/230 Volt. E' consigliato un adattatore di tipo universale.

    MONETA: La moneta sudafricana è il Rand (R), suddiviso in cent. Bisogna conservare almeno alcune delle ricevute di cambio perché devono essere mostrate nel caso si desiderasse riconvertire i rand quando si riparte. Le carte di credito sono accettate quasi dovunque.

    MANCE: Sono quasi obbligatorie, e di solito si aggirano intorno al 10%.  Nei tour, consigliamo di corrispondere una mancia di circa € 5 al giorno, per persona, per la guida e l’autista.

    CLIMA: Le stagioni sono invertite rispetto all’Italia: l’inverno va da giugno a settembre e l’estate va da dicembre a marzo. Città del Capo e il Western Cape hanno un clima di tipo mediterraneo, con estati calde ed inverni miti. La costa del KwaZulu Natal e la zona dell’altopiano centrale, con Johannesburg e Mpumalanga hanno periodi invernali secchi e soleggiati ed estati calde da ottobre ad aprile.

    CUCINA: I vegetariani potranno incontrare qualche difficoltà, soprattutto fuori dai centri principali, dato che la dieta sudafricana si compone essenzialmente di carne o di prodotti ittici. Tra i piatti da provare spiccano crostacei, ostriche, calamari (inkfish), pesce impanato (kingklip), pesce in salsa piccante (smoorsnoek), ed ancora pasticcio al forno con carne e spezie (bobotie) e delle striscioline di carne di manzo o di antilope essiccate (biltong). Si troverà sempre un assortimento di carne, di manzo o di altri animali; le verdure sono servite con parsimonia. Da assaggiare inoltre la salsiccia piccante tipica sudafricana (boerewors) che si trova ovunque. La birra alla spina non è molto diffusa, ma da provare sicuramente quella in bottiglia; ci sono inoltre 2500 vini sudafricani sul mercato, e vale sicuramente la pena di assaggiarne qualcuno.

    SHOPPING: Esistono vari oggetti che possono essere acquistati come souvenir, articoli artistici ed artigianali africani che vanno da oggetti di cattivo gusto a splendidi prodotti disegnati od intagliati. Sono prodotti molti oggetti in lana, arazzi, tessuti, cesti, sculture in legno ed articoli in pelle. Altri prodotti diffusamente acquistati sono i minerali e le gemme, sotto forma sia di prodotto grezzo sia di gioielli, sculture o intagli. E' bene ricordare che l'Italia proibisce l'importazione di oggetti di avorio e di molti altri articoli realizzati con pelli di animali.

    PROGRAMMA

    giorno 1

    ITALIA / CAPE TOWN


    Partenza con voli di linea per Cape Town. Pasti e pernottamento a bordo.

    chiudi continua

    giorno 2

    JOHANNESBURG / CAPE TOWN


    Arrivo all’aeroporto di Cape Town, disbrigo delle formalità di sbarco ed incontro con il nostro assistente in lingua inglese per il meet and greet. Trasferimento in hotel (camere a disposizione dopo le 14), rilascio del bagaglio e dopo qualche momento di relax, si realizzerà il City Gourmet Walking Tour, nella città del Capo con guida parlante inglese e salita alla Table mountain inclusa (soggetta a condizioni atmosferiche)

    Cape Town, considerata una tra le più belle città al mondo, giace tra l’Oceano Indiano e la famosa Table Mountain, ed è chiamata dai sudafricani “The Mother City”, in quanto fu il primo avamposto europeo nell’Africa australe.  In serata consigliamo cenare in uno dei numerosi ristoranti presenti nel famoso Victoria & Alfred Waterfront, una delle maggiori attrazioni turistiche del Sud Africa. Prende il nome dalla regina Vittoria e dal suo secondo figlio Alfred, che nel 1860 pose la prima pietra nel porto. Situato al centro dell’antico porto, tuttora funzionante, è un complesso di negozi, ristoranti, bar, pub, mercati dell’artigianato, musei, cinema, teatri e luoghi di spettacolo all’aperto, ricavati dai vecchi edifici e magazzini portuali. Rientro in hotel per il pernottamento.

    chiudi continua

    giorno 3

    CAPE TOWN (CAPE PENINSULA)


    Giornata  dedicata alla visita della Penisola del Capo.
    Si parte da Cape Town verso sud lungo uno spettacolare percorso che corre parallelamente alla costa per 15 km fino ad arrivare al pittoresco villaggio di Llanduno, adagiato sotto il precipizio di un’altura chiamata Little Lion’s Head, che protegge la “Sunset Rocks”, una spiaggia nascosta.
    Più estesa ma altrettanto attraente è la vicina Hout Bay, villaggio di pescatori famoso per i gamberi che si potranno degustare nei numerosi ristoranti, bistrò e taverne del pittoresco porticciolo (Mariner’s Wharf). Da Hout Bay vengono organizzate escursioni in barca alla vicina Duiker Island dove, in estate, una miriade di uccelli e più di 4.000 foche stazionano sulle coste dell’isola.
    Continuando verso sud per 10 km si percorrerà una delle strade più panoramiche del paese: la Chapman’s Peak Drive, che corre a strapiombo sul mare. Si arriverà alla piatta laguna di Noordhoek lambita dalla spiaggia di Long Beach dove vengono organizzate passeggiate a cavallo.
    Attraversando la Cape Peninsula da ovest a est si giungerà nella cittadina di Fish Hoek, nella False Bay. Da qui fino alla Cape of Good Hope Nature Reserve la costa è disseminata per 30 km da bellissime spiagge e attraenti centri abitati. La riserva, ricca di fynbos e piante endemiche, si estende per quasi 8.000 ettari e in primavera si trasforma in un tappeto di fiori multicolori.
    Oltre alla bellissima flora, il parco ospita anche numerose specie animali, tra cui zebre di montagna, volpi, antilopi e una particolare varietà di babbuini unici al mondo: possiedono infatti la particolarità di nutrirsi esclusivamente con cibo proveniente dal mare che essi si procurano sulla spiaggia durante la bassa marea o tra gli scogli.
    Il punto più spettacolare della Cape Peninsula è sicuramente rappresentato da bb, un’impressionante altura rocciosa che si innalza per 300 metri sulle turbolente acque dell’oceano dove nuotano tonni, snoek (pesci di grossa taglia che popolano le acque temperate di questo tratto di costa) delfini, foche e occasionalmente anche le balene.
    Dalla base del vecchio faro (1857) la vista si perde nel lontano orizzonte dell’oceano.
    Invertendo la rotta verso nord in direzione di Cape Town, merita una sosta la cittadina di Simon’s Town, dall'impronta tipicamente marinara, che oltre ad ospitare numerosi negozi e atelier di artigianato locale annovera numerosi edifici storici, alcuni dei quali trasformati in museo. Merita una visita la colonia dei pinguini del Capo, specie protetta in via di estinzione, che affollano la Boulder’s Beach.
    Da non perdere infine i Kirstenbosch Gardens, che si estendono per 530 ettari sul versante meridionale della Table Mountain. Fondati nel 1913 al fine di preservare il ricco patrimonio floreale del Sudafrica, sono oggi uno dei giardini botanici più famosi al mondo.

    Pranzo compreso durante la giornata di visite
    Rientro a Cape Town nel tardo pomeriggio. Cena libera e pernottamento

    chiudi continua
    Bo Kaap

    giorno 4

    CAPE TOWN (FILANTROPIA)


    Giornata dedicata al tour Walk to freedom con guida parlante inglese.
    Questo tour vi farà immergere completamente nel passato politico del Sud Africa e vi farà entrare in contatto con persone che non sempre – anzi, quasi mai – si incontrano in centro città. Partenza dal vivace quartiere malese di Bo Kaap, una delle aree residenziali più antiche di Cape Town, prima di trasferirvi a District Six. Questo, un tempo, era un quartiere fatto di colori e dall’atmosfera vibrante, fino a quando gli assurdi sconvolgimenti dell’Apartheid lo trasformarono in un territorio desolato, condannato all’abbandono e al degrado.

    Il museo offre un’ottima panoramica degli eventi che si susseguirono in quest’area. Seguirà la visita di una township, una delle tante create appositamente come ghetto per le persone di colore durante l’Apartheid, accompagnati dagli abitanti della zona, che vi mostreranno i cambiamenti avvenuti con il passare degli anni e soprattutto dopo l’avvento del “Nuovo Sud Africa”.

    Rientro in città per imbarco sul traghetto per Robben Island. Qui la guida locale – una persona che è stata imprigionata qui durante gli anni dell’Apartheid – vi racconterà del più illustre prigioniero di questo carcere (Nelson Mandela, che trascorse qui ben 27 anni della sua vita) e di come si svolgevano le giornate sull’isola ai tempi del regime, rendendo questa visita un’esperienza estremamente toccante. Rientro in hotel a Cape Town per il pernottamento. 

    chiudi continua

    giorno 5

    CAPE TOWN / FRANSCHHOEK


    Giornata dedicata all’escursione nelle Winelands con guida parlante inglese, la Regione dei Vigneti che si estende intorno a Stellenbosch, la quale rappresenta la zona di produzione vinicola più bella del Sudafrica.
    Le vigne si incrociano a formare disegni geometrici sulla superficie delle fertili valli, attraversate da catene montuose, che svettano a più di 1.500 metri, creando notevoli effetti scenografici e panorami eccezionali. Si potrà sostare in alcune delle migliori tenute della zona per una degustazione di rinomati vini sudafricani prodotti localmente.
    Il pranzo potrà essere consumato all’ interno di una proprietà vinicola. La “Strada del Vino” si sviluppa intorno alla Franschhoek Valley, e si snoda lungo spettacolari passi montani. Il modo migliore per scoprire la zona è visitando le sue tenute centenarie, che hanno aperto lussuosi ristoranti dove si possono consumare vere e proprie prelibatezze accompagnate da vini di livello internazionale. Sistemazione in hotel e pernottamento.

    chiudi continua

    giorno 6

    FRANSCHHOEK / KNYSNA


    Dopo la prima colazione, trasferimento lungo la strada panoramica verso Knysna, autentica gemma della Garden Route, fascia costiera in cui si susseguono laghi, montagne, spiagge dorate, rupi e fitte foreste.
    Knysna si affaccia sull'Oceano Indiano ed è attraversata dalla celebre strada panoramica Garden Route. La città sorge principalmente sulla costa settentrionale di una grande laguna d'acqua calda, in cui sfocia il fiume Knysna. La bocca della laguna rivolta verso l'oceano è delimitata da due formazioni rocciose note come "Knysna Heads", tristemente ricordate a causa delle morte che numerosi pescatori hanno trovato nelle insidiose acque circostanti. Vicino alle "teste" si trovano altre interessanti formazioni geologiche, note come "Map Stones".  Cenone di Capodanno al Dry Dock Restaurant. Sistemazione in hotel e pernottamento.

    chiudi continua

    giorno 7

    KNYSNA


    Dopo la prima colazione, si realizzerà l’escursione Featherbed Eco Experience nella riserva naturale Featherbed, molto interessante dal punto di vista faunistico ; ospita infatti il più numeroso branco in Sud Africa di “blue duiker”, rara antilope minacciata dall’estinzione . La riserva è molto suggestiva anche per via di alcune caverne, abitate anticamente dalla popolazione Khoi, dichiarate patrimonio culturale.
    Viaggio di ritorno in traghetto nella Laguna di Knysna (tempo permettendo), situata nella meravigliosa fascia costiera in cui si susseguono laghi, montagne, spiagge dorate, rupi e fitte foreste. Knysna può vantare un mare favoloso abbinato a vedute montane altrettanto belle.

    Dopo pranzo si visiterà l’Elephant Park Tour, dove sarete in grado di ammirare e interagire con gli elefanti. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio.

    chiudi continua
    OUDTSHOORN

    giorno 8

    KNYSNA / OUDTSHOORN / GEORGE / JOHANNESBURG


    Dopo la prima colazione, partenza per visitare le famose Cango Caves, situate a 30 km da Oudtshoorn, scoperte dai KhoiSan molti secoli fa. Costituiscono una delle maggiori attrazioni del paese per le loro surreali formazioni di stalattiti e stalagmiti, originate dai depositi di carbonato di calcio e dalla natura carsica del suolo che 650 anni fa era sommerso dal mare.
    Si continuerà verso Oudtshoorn, conosciuta anche come “Capitale Mondiale delle Piume”, grazie all’intensiva attività di allevamento degli struzzi. Il pranzo si terrà in una tipica fattoria deve vengono allevati questi animali. Poi vi dirigerete verso l’aeroporto di George per imbarco sul volo per Johannesburg, all’arrivo shuttle transfer in hotel, sistemazione e pernottamento.

    chiudi continua

    giorno 9

    JOHANNESBURG / HAZYVIEW (MPUMALANGA)


    Partenza la mattina presto per il trasferimento alla bellissima regione dello Mpumalanga, un’area dalla vegetazione lussureggiante, vero paradiso della natura. Durante il percorso si potranno ammirare gli splendidi paesaggi dello spettacolare Blyde River Canyon, lungo quasi 30 chilometri, che rappresenta una delle meraviglie naturali del Sudafrica. Visita di Pilgrim’s  Rest
    Dai punti panoramici di God’s Window e Wonder Wiew, si rimarrà incantati dalle vedute mozzafiato sul veld che si estende mille metri più in basso.
    Un’attrattiva da non perdere è quella delle Bourke’s Luck Potholes, delle bizzarre pozze cilindriche, scavate nella roccia dai mulinelli dei fiumi. Arrivo in hotel, sistemazione e tempo libero.

    chiudi continua
    Uccello tipico di Limpopo

    giorno 10

    HAZYVIEW / KAPAMA GAME RESERVE


    Trasferimento al lodge, situato all’interno di una riserva privata all’esterno del parco Kruger, ma non meno ricca di animali. La Kapama Private Game Reserve, nella Provincia di Limpopo, occupa una vasta area tra le montagne settentrionali Drakensberg e il Kruger National Park.

    Nel tardo pomeriggio parteciperete ad un safari nella riserva, accompagnati da un ranger esperto a bordo di veicoli scoperti 4x4, ammirando lo splendido tramonto africano. A seguire, cena al lodge e pernottamento.

    KAPAMA RIVER LODGE (Standard Suite) – Pensione completa + 2 safari

    chiudi continua

    giorno 11

    KAPAMA GAME RESERVE


    Giornata dedicata ai safari fotografici nella riserva, accompagnati da ranger esperti a bordo di veicoli scoperti 4X4.
    La Kapama Game Reserve rappresenta un paradiso faunistico che accoglie nei suoi 13.000 ettari di territorio ben 42 specie di mammiferi e circa 350 specie di uccelli oltre agli straordinari “Big 5”, assicurando un’esperienza di safari unica. Qui vive una delle poche popolazioni di elefanti africani in costante crescita (sono circa 9000); il parco è leader nelle strategie di conservazione della fauna e nella medicina veterinaria. È possibile organizzare anche un’escursione a piedi nel bush, per un contatto ancora più ravvicinato con la natura. Cena al lodge e pernottamento.

    KAPAMA RIVER LODGE (Standard Suite) – Pensione completa + 2 safari

    chiudi continua

    giorno 12

    KAPAMA GAME RESEVE / HOEDSPRUIT / JOHANNESBURG / EUROPA


    Dopo il safari mattutino e la prima colazione, trasferimento all’aeroporto di Hoedspruit, e imbarco sul volo  per Johannesburg e successivo per l'Europa . Pasti e pernottamento a bordo.

    chiudi continua

    giorno 13

    ITALIA


    Coincidenza con volo per la città di partenza,  arrivo e termine dei servizi

    chiudi continua
    preventivo
    Sei interessato a questa proposta? RICHIEDI PREVENTIVO

    APPROFONDIMENTI DAL NOSTRO BLOG

    17/09/2014

    Sudafrica e Seychelles, di Valeria e Alessandro

    CAPE TOWNGiorno 1:Bellissimi tre giorni in questa stupenda città in cui avevamo in programma di vedere molte cose: ll ...

    LEGGI
    17/09/2014

    Il deserto del Kalahari - IV

    16° giornoSveglia senza fretta, colazione e poi si parte con un cambio di mezzo, il grosso camion da deserto ha lasciato la compagnia so...

    LEGGI
    17/09/2014

    Il deserto del Kalahari - III

    11° giorno Sveglia ben prima dell’alba per un game drive che però come ormai prevedibile non ci permette di veder null...

    LEGGI
    17/09/2014

    Il deserto del Kalahari - II

    ... segue 6° giorno Sveglia e solita colazione cercando di schivare gli agguerriti buceri intenti a colazionare coi nostri cib...

    LEGGI
    17/09/2014

    Il deserto del Kalahari - I

    1° giorno Da Bologna con un Freccia Rossa raggiungo Milano Centrale, da lì le navette partono ogni 5’ per l’aero...

    LEGGI
    17/09/2014

    Il combattimento coi bastoni di Nelson Mandela

    Se avete visto il film "Il colore della libertà" che racconta il rapporto tra Nelson Mandela e il suo carceriere, ricordere...

    LEGGI
    17/09/2014

    Impressioni sul Sudafrica, di Luigia e Luciano

    Un paese molte volte immaginato, leggendo i libri di Wilbur Smith, oppure le cronache delle spedizioni navali della Compagnia delle Indie o ...

    LEGGI
    17/09/2014

    Sudafrica e Botswana, il fotoracconto di Vincenzo e Graziella

    Siamo lieti di condividere con voi il foto-racconto del viaggio di nozze dei nostri viaggiatori Vincenzo e Graziella, da poco tornati dal Su...

    LEGGI
    17/09/2014

    I 10 giganti fra gli alberi

    Non solo sono indispensabili perché producono l'ossigeno che respiriamo, ma possono anche essere incredibilmente grandi, inaudita...

    LEGGI

    ALTRI TOUR CHE POTREBBERO INTERESSARTI

    MADAGASCAR MADAGASCAR Constance Tsarabanjina

    Viaggio

    Constance Tsarabanjina
    MADAGASCAR

    Resort e Villaggi - Madagascar

    Una isola da sogno, in uno scenario che stupisce per la bellezza selvaggia della destinazione, le spiagge e il mare dalle mille sfumature. Tsarabanjina non è solo uno splendido, piccolo eco-resort dall’eleganza innata, è il vostro rifugio per allontanarvi dal mondo.

    MADAGASCAR MADAGASCAR Bravo Club Andilana Beach

    Viaggio

    Bravo Club Andilana Beach
    MADAGASCAR

    Resort e Villaggi - Madagascar

    Situato sulla più bella spiaggia dell’isola, il resort, a gestione italiana, garantisce un’attenzione particolare alla cucina e a tutte le esigenze degli ospiti. Struttura molto originale, costruita in tipico stile locale con molto legno e verde, elegante e confortevole

    NAMIBIA NAMIBIA GRAN TOUR DELLA NAMIBIA

    Viaggio

    GRAN TOUR DELLA NAMIBIA
    NAMIBIA

    Accompagnatore locale in italiano

    • Guida locale in italiano
    • Massimo 12 partecipanti
    • Visita a Skeleton Coast e Cape Cross  
    • Rhino tracking mezza giornata in 4X4
    • Visita villaggi Himba lontani dalle rotte turistiche
    ETIOPIA ETIOPIA ETIOPIA, LA ROTTA STORICA

    Viaggio

    ETIOPIA, LA ROTTA STORICA
    ETIOPIA

    Guida in italiano in loco

    • Itinerario storico
    • Le chiese copte di Lalibela
    • Axum e i suoi misteri
    SPAGNA SPAGNA Veraclub Tindaya Fuerteventura

    Viaggio

    Veraclub Tindaya Fuerteventura
    SPAGNA

    Villaggi & Resort - Fuerteventura

    • Rinomata zona turistica di Costa Calma
    • Formula All Inclusive 
    • Spa e sport
    • Spiaggia situata di fronte il Veraclub Tindaya
    STATI UNITI (USA) STATI UNITI (USA) IL MITO CALIFORNIA & LAS VEGAS

    Viaggio

    IL MITO CALIFORNIA & LAS VEGAS
    STATI UNITI (USA)

    Itinerario consigliato - Usa

    Ripercorreremo la mitica costa californiana partendo da San Francisco sino a Los Angeles, per lasciare la California e spingerci fino a Las Vegas.

    ROMANIA ROMANIA IL MISTERO DEI CARPAZI

    Viaggio

    IL MISTERO DEI CARPAZI
    ROMANIA

    Romania - Guida in italiano in loco

    Un paese poco conosciuto e poco visitato, la Romania è una sorpresa, con le sue foreste, i suoi magnifici castelli e la sua storia. Un viaggio da non perdere.

    NUOVA ZELANDA NUOVA ZELANDA NUOVA ZELANDA E POLINESIA

    Viaggio

    NUOVA ZELANDA E POLINESIA
    NUOVA ZELANDA

    Itinerario consigliato

    Itinerario perfetto per viaggi di nozze, i magici paesaggi della Nuova Zelanda uniti al mare indimenticabile della Polinesia.

    ITALIA ITALIA IL ROMANTICO PUGLIESE E I SASSI DI MATERA

    Viaggio

    IL ROMANTICO PUGLIESE E I SASSI DI MATERA
    ITALIA

    Accompagnatore Culturale

    • Gruppi piccoli
    • La Cattedrale di Trani
    • Castel del Monte
    • I Sassi di Matera. 
    ITALIA ITALIA VICENZA, VENEZIA E L'ARCHITETTURA DI ANDREA PALLADIO

    Viaggio

    VICENZA, VENEZIA E L'ARCHITETTURA DI ANDREA PALLADIO
    ITALIA

    Accompagnatore Culturale

    • La Basilica del Santissimo Redentore, a Venezia.
    • Basilica diSan Giorgio Maggiore
    • Il Teatro Olimpico, a Vicenza
    • La Villa Almerico Capra, detta La Rotonda, a Vicenza
    • Corso Palladio

     

    arrow_drop_up