menu

PANORAMI THAILANDESI

ASI-1430

PANORAMI THAILANDESI

Viaggi di gruppo 8 giorni Su Richiesta Richiedi un preventivo
MAPPA ITINERARIO
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
Quando Andare
15:32
+5 ore
nessuna obbligatoria
richiesto
INFORMAZIONI

Viaggio alla scoperta  della vivace metropoli di Bangkok e dei paesaggi del Nord della Thailandia, con la visita
i  più famosi templi e del   triangolo d'oro, situato al confine  con Laos e Myanmar. 

 

CONDIVIDI

Viaggio alla scoperta  della vivace metropoli di Bangkok e dei paesaggi del Nord della Thailandia, con la visita
i  più famosi templi e del   triangolo d'oro, situato al confine  con Laos e Myanmar. 

 

Partenze disponibili dai principali aeroporti italiani

Bangkok:   Hotel Atrium 4* -  standard   room – BB
Sukhothai: Sukhothai Heritage Resort Boutique Resort
Chiang Rai: Dusit Island Resort Chiang Rai  4*
Chiang Mai: Amora Chiang Mai  4*
o similari

QUOTAZIONE SU RICHIESTA 

La quota comprende

•   Tour con l’assistenza di una guida parlante Italiano  su  base   in condivisione
•   Hotel come da programma, o se non disponibili altri di pari categoria, in camera   standard   doppia
     o twin quando non diversamente specificato   
•   Tutti i trasferimenti, le escursioni, le visite, gli ingressi ed i pasti indicati nel programma.
•   Veicoli dotati di aria condizionata  
•   Volo  domestico  Chiang Mai – Bangkok in classe economica
•  Porta documenti, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
•  L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio

 

Altre Informazioni

Per questo viaggio occorre  non occorre alcun  visto. Il passaporto deve essere valido 6 mesi dalla data di ingresso nel paese ed  avere delle pagine libere.  

Il check in negli alberghi è solitamente alle ore 14.00 il check out alle ore 10.00

 

THAILANDIA

  INFORMAZIONI UTILI

Il fuso orario
Nel Regno di Thailandia è sette ore avanti rispetto all’ora del meridiano di Greenwich (GMT + 7). Considerate 5 ore avanti rispetto all’Italia in estate, 6 ore in inverno. Infine non dimenticate che in Thailandia vige il calendario Buddhista. Aggiungete dunque 543 anni al vostro buon vecchio calendario gregoriani. E solo una questione d’abitudine, ma è sempre strano ritrovarsi nel 2547 o nel 2548.

Visti e Passaporti
Tutti i turisti che arrivano in Thailandia devono avere un passaporto in corso di validità. Il Visto non è necessario per i membri della Comunità europea con volo di andata e ritorno confermato e con soggiorno inferiore ai 30 giorni. Per tali soggiorni (meno di un mese senza visto) il Passaporto deve essere imperativamente valido per 3 mesi dopo il rientro in Italia, ma cresce il numero di paesi del sud-est asiatico che richiedono una validità residua di 6 mesi dal rientro in patria. Questo vale sicuramente anche in Thailandia per i soggiorni superiori ai 30 giorni (con visto). Avete deciso di visitare la Thailandia (soggiorno non superiore ai 30 giorni) e i paesi vicini: alla frontiera otterrete senza problema un visto (in Malysia non serve perché si può rimanere 30 giorni senza visto) Il passaporto dovrà tuttavia essere valido per 6 mesi dopo il ritorno della Thailandia.

Avvertenze e Consigli
Per recarvi in Thailandia, potete scegliere qualsiasi mezzo di trasporto, indipendentemente dal visto. Ricordatevi di controllare la scadenza scritta sul passaporto perché non sempre si tratta di 30 gironi precisi, talvolta sono meno.

Elettricità
Funziona a 220 V con prese tipo Americano. Procuratevi un Adattatore sul posto o prima della partenza dall’Italia.

Vaccinazioni
Non c’è obbligo di vaccinazione per i viaggiatori provenienti dall’Europa. Si consigliano le misura già in uso in Italia: Antitetanica, Antipolio,Antiepatite A e B, tifo. Non sono richieste profilassi né vaccinazioni, a meno che il viaggiatore non provenga da o non abbia attraversato zone contaminate. Un certificato per la febbre gialla è richiesto ai turisti provenienti dai seguenti Paesi: Bolivia, Brasile, Colombia, Perù, Angola, Burkina Faso, Gambia, Ghana, Guinea, Mauritania, Mali, Nigeria, Sudan e Repubblica Democratica del Congo.
Si prega di verificare le norme in vigore presso le Autorità Sanitarie e visitare il sito www.viaggiaresicuri.it

Moneta e servizio banche
La moneta thailandese, il Baht, non ha un cambio fisso con nessun’altra valuta ed è piuttosto fluttuante in base all’andamento dei mercati mondiali. Potete verificare il tasso di cambio anhe direttamente dal nostro sito nella sezione links utili

Comportamento e Costumi
Il Re e famiglia reale sono molto rispettati, durante l’inno bisogna alzarsi in piedi.
Nei tempi Buddhisti si entra scalzi e ci si siede badando bene a non mostrare i piedi a Buddha. Abbigliamento dignitoso. Tutte le figure di Buddha, piccole e grandi, anche consunte e rovinate, sono sacre.
Negli Autobus per le donne ricordiamo di non occupare mai i sedili anteriori dell’autobus perché sono riservati ai monaci, i quali sono tenuti a evitare ogni contatto fisico con le donne. Il saluto
I Thailandesi non si stringono la mano, il Wai saluto tradizionale, consiste nel tenere la mani giunte, come per pregare. Non si può toccare la testa dei locali neanche ai bambini, la testa e considerata la parte più importante e sacra.

Clima
Esistono due diversi tipi di clima in Thailandia: uno tropicale tipico della maggior parte del paese e l'altro tropicale monsonico nelle regioni del sud e del sud-est. Il clima tropicale della Thailandia, caratterizzato da tre stagioni, è dolce tutto l'anno e particolarmente adatto a tutti coloro che amano il sole. La stagione calda dura da Febbraio a Maggio, la stagione delle piogge da Giugno a Ottobre e la stagione fresca da Novembre a Gennaio. Le temperature non raggiungono mai vette estreme e variano da un massimo di 35° in Aprile ad un minimo di 20° a Dicembre. Le piogge della stagione dei monsoni possono mostrarsi significativamente pesanti ma raramente lunghe e ogni giorno normalmente si conclude con uno spettacolare tramonto.

In Thailandia esistono tre diverse stagioni: asciutta e molto calda da marzo a maggio (a Dicembre, le temperature si aggirano intorno ai 26° a Bangkok, 22° a Chiang Mai e 27° in Songkhla), umida e piovosa da giugno a ottobre (a Settembre, 28° a Bangkok, 27° a Chiang Mai e 28° a Songkhla) asciutta e prevalentemente calda da novembre a febbraio (a Marzo, 29° a Bangkok, 23° a Chiang Mai e 28° a Songkhla).
Le piogge portate dai monsoni si concentrano soprattutto da luglio a ottobre ed il tasso di umidità rende il caldo quasi insopportabile. Trattandosi di un clima tropicale, le temperature si mantengono invariate tra un massimo di 35° e un minimo di 24° per tutto l’anno, tuttavia, il periodo migliore per visitare la Thailandia è da metà ottobre a metà febbraio. In questa stagione, infatti, le temperature sono dolci in tutto il paese, ad eccezione del nord in cui, a causa dell’altitudine, le notti sono più fresche e le giornate rimangono tiepide. A sud da ottobre a gennaio le piogge sono abbondanti e nella zona di Bangkok i temporali sono frequenti ma lasciano presto posto a bellissime schiarite. Nelle regioni marine di Pattaya e Phuket il microclima è più soleggiato. Da settembre a ottobre, il clima è influenzato dai monsoni mentre da aprile a ottobre i venti soffiano soprattutto da sud-est.

PROGRAMMA

giorno 1

MILANO - BANGKOK


Partenza da  Milano   con volo   di linea  Thai o altro vettore Iata con diverso istradamento. Pernottamento a bordo.

chiudi continua
BANGKOK

giorno 2

BANGKOK


Arrivo in mattinata,  disbrigo delle formalità  doganali. Trasferimento in albergo, camera a disposizione in normale orario di check-in. Giornata libera per attività individuali. Pasti liberi e pernottamento.    

chiudi continua
Palazzo Reale di Bang Pa In

giorno 3

BANGKOK - AYUTHAYA-SUKHOTHAI (B/L/D)


Partenza dall’albergo di Bangkok alle ore 07,00 per il Palazzo Reale di Bang Pa In o Residenza Estiva dei Re Thailandesi situata a 53 Km dalla capitale. Proseguimento per le rovine di Ayuthaya, l’antica capitale della Thailandia, distante 86 Km da Bangkok.  In questa capitale regnarono ben 33 Re appartenenti a diverse dinastie Siamesi, fino a quando fu completamente distrutta, nel 1767, dalle orde Birmane. Il Periodo “Ayuthaya” fu quello di maggiore importanza per la storia Thai. Visita del Parco Storico di Ayuthaya. Pranzo in un ristorante locale. Dopodichè proseguimento verso Sukhothai, quella che fu la capitale del primo Regno del Siam, situata a circa 360 Km. da Ayuthaya. Sistemazione nell’albergo riservato. Cena e pernottamento in albergo.

chiudi continua
Parco Storico di Sukhothai

giorno 4

SUKHOTHAI - PHRAE - CHIANG RAI (B/L/D)


Prima colazione all'americana in hotel, check-out e partenza per visitare il Parco Storico di Sukhothai. Si continua per circa 170 km fino a Ban Thong Hong, un villaggio vicino alla citta di Phrae, famoso per ilcaratteristico "Mor-Hom": classiche camicie in cotone blu usate dai contadini e vendute in tutta la Thailandia con il marchio "Made in Phrae". Pranzo in un ristorante locale. Quindi si procede il viaggio fino a Chiang Rai,  che è stata fondata dal re Mangrai nel 1262 e divenne la capitale della dinastia Mangrai. Visita del Wat Rong Khun (Tempio Bianco) che è stato progettato e costruito dal famoso artista Chalermchai Kositpipat nel 1997. Arrivo a Chiang  Rai, Check-in, cena e pernottamento in hotel.

chiudi continua
Doi Suthep

giorno 5

CHIANG RAI – THA TON – CHIANG MAI (B/L/-)


Prima colazione all’ americana in hotel, check-out e partenza alle 07.00am per visitare il Triangolo d'Oro, dove i fiumi Sop Ruak e Mekong creano un confine naturale tra Thailandia, Myanmar e Laos. Sosta per una breve visita al museo dell’oppio seguita dalla visita ad un villaggio che raccoglie 3 diverse tribù delle colline: Akha, Lahu Shi Balah, e Padong Long Neck Karen (Incluso). Si continua fino a Baan Pa Tai, sul fiume Maekok da dove si prosegue in barca per circa un’ora fino a Tha Ton (Incluso). Sosta per il pranzo in un ristorante locale. Dopo il pranzo si prosegue verso Chiang Mai, la vecchia capitale del Regno Lanna (1296-1768) che in seguito divenne il Regno di Chiang Mai dal 1774 al 1939. Arrivo a Chiang Mai nel tardo pomeriggio e visita del Doi Suthep (1676 mt.), dove si trova la magnifica pagoda Wat Phra That Doi Suthep, costruita nel 1383 sotto il regno di Kue-Na e da dove si gode la vista di un magnifico panorama della pianura di Chiang Mai. In alcune occasioni, si può assistere ad un canto rituale dei monaci che preparano il loro corpo e la mente per la meditazione. Check-in, pernottamento in hotel (cena non inclusa).

chiudi continua
Wat Suan Dok

giorno 6

CHIANG MAI (B/L/D)


Prima colazione all'americana in hotel, partenza intorno a 07:00 per il campo degli elefanti per vedere questi magnifici animali e le loro varie attività. Chi lo desidera può fare un giro a dorso di elefante o un “Bamboo Rafting” di circa un'ora (opzionale, non incluso nel prezzo). Sosta presso un vivaio di orchidee e pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio si procede per un tour delle industrie nazionali a Sankamphaeng, un paradiso dello shopping con le migliori occasioni per artigianato, ornamenti d'argento, seta e gioielli. Visita al Wat Suan Dok, fondato dal re Kue Na per il monaco Sumana Thera nel corso dell'anno 1370. In serata, Cena Kantok (tipico stile Lanna Kan-Tok) cena con spettacoli di danze tradizionali tailandesi. Rientro in hotel e pernottamento.

chiudi continua
Wat Phan Tao

giorno 7

CHIANG MAI - BANGKOK (B/-/-)


Prima colazione all’ americana in hotel, check-out e partenza alle ore 08.00 am per una visita a Wat Phan Tao con il suo squisito stile Lanna, con una sala interamente realizzata in legno di teak sorretto da pilastri giganti con un mosaico intarsiato di serpenti tradizionali "Naga". Si procede per Wat Chedi Luang o Tempio del Grande Stupa, famoso per la sua pagoda enorme e molto impressionante che domina la zona. Poi si visita il Wat Phra Singh (Tempio del Leone Buddha), una delle più belle costruzioni in architettura stile Lanna nel nord della Thailandia, che contiene un'immagine molto venerata del Buddha chiamato Phra Sing Buddha. Il pranzo non è compreso nel programma. Trasferimento all'aeroporto di Chiang Mai in tempo per il volo per Bangkok o altre destinazioni (Voli suggeriti con partenza dall'aeroporto di Chiang Mai: qualsiasi volo dopo mezzogiorno).

chiudi continua

giorno 8

BANGKOK - ITALIA


Volo per  l’Italia.  Arrivo    previsto in mattinata

chiudi continua
preventivo
Sei interessato a questa proposta? RICHIEDI PREVENTIVO

APPROFONDIMENTI DAL NOSTRO BLOG

17/09/2014

La Mia Cambogia - VIII

segue... 29° giorno Colazione standard poi ritirati gli scooter manuali da Mr. 42 partiamo con destinazione il grande ponte su...

LEGGI
17/09/2014

Le più belle isole esotiche

State pensando alla vostra vacanza da sogno? Siete ancora in tempo per scegliere e valutare.Per gli amanti del caldo e delle spiagge tropica...

LEGGI
17/09/2014

Un San Valentino da sogno

Quest'anno avete deciso di trascorrere in modo alternativo San Valentino, e per festeggiare il 14 Febbraio volete concedervi romant...

LEGGI

ALTRI TOUR CHE POTREBBERO INTERESSARTI

ETIOPIA ETIOPIA ETIOPIA, LA VALLE DELL'OMO FUORI DALLE ROTTE CLASSICHE

Viaggio

ETIOPIA, LA VALLE DELL'OMO FUORI DALLE ROTTE CLASSICHE
ETIOPIA

Viaggio con Accompagnatore locale - Etiopia

  • Partenza garantita minimo due partecipanti
  • Guida in italiano in loco
  • Possibilità di contatto vero con alcune tribù locali
  • Guida/accompagnatore locale in lingua italiana per tutto l'itinerario
MOZAMBICO MOZAMBICO MOZAMBICO, AUTENTICI SCORCI D'AFRICA

Viaggio

MOZAMBICO, AUTENTICI SCORCI D'AFRICA
MOZAMBICO

Accompagnatore locale

  • ACCOMPAGNATORE dall'Italia
  • Un viaggio rilassante in un paese autentico e poco esplorato
  • Il fascino "vintage" di Maputo
  • Estesione al Parco Kruger
STATI UNITI (USA) STATI UNITI (USA) STATI UNITI DA COSTA A COSTA

Viaggio

STATI UNITI DA COSTA A COSTA
STATI UNITI (USA)

Accompagnatore in italiano - Partenza garantite minimo 2

  • Partenze garantite minimo 2, massimo 28 partecipanti
  • Accompagnatore in italiano per tutto il tour
  • Il meglio della costa est e ovest
  • Tutte le prime colazioni e quattro cene 
  • Tour in 4x4 alla Monument Valley e Lower Antelope Canyon
STATI UNITI (USA) STATI UNITI (USA) A NEW YORK COL FOTOGRAFO

Viaggio

A NEW YORK COL FOTOGRAFO
STATI UNITI (USA)

Accompagnatore FOTOGRAFO dall'Italia

  • Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto a New York
  • Accompagnatore fotografo professionista
  • Hotel 4* in Times Square compresa prima colazione 
  • Massimo 20 partecipanti
CINA CINA VIAGGIO NELLA STORIA

Viaggio

VIAGGIO NELLA STORIA
CINA

Guida in italiano in loco - Cina

  • Guida in italiano in loco
  • Un itinerario classico e completo
  • Visita all'esercito di terracotta

RUSSIA RUSSIA MOSCA E SAN PIETROBURGO

Viaggio

MOSCA E SAN PIETROBURGO
RUSSIA

Accompagnatore in loco - Russia

  • Guida locale in italiano
  • Visita di Mosca e San Pietroburgo
  • Quattro pranzi e cinque cene 
BOTSWANA BOTSWANA BOTSWANA IL REGNO DEGLI ANIMALI

Viaggio

BOTSWANA IL REGNO DEGLI ANIMALI
BOTSWANA

Accompagnatore italiano

  • ACCOMPAGNATORE italiano base 10 partecipanti
  • La magia del Delta dell'Okawango
  • Il Parco Chobe  e i safari via terra e acqua
  • Le cascate Vittoria
NAMIBIA NAMIBIA GRAN TOUR DELLA NAMIBIA

Viaggio

GRAN TOUR DELLA NAMIBIA
NAMIBIA

Accompagnatore locale in italiano

  • Guida locale in italiano
  • Massimo 12 partecipanti
  • Visita a Skeleton Coast e Cape Cross  
  • Rhino tracking mezza giornata in 4X4
  • Visita villaggi Himba lontani dalle rotte turistiche
INDIA INDIA IL TRIANGOLO D'ORO E VARANASI

Viaggio

IL TRIANGOLO D'ORO E VARANASI
INDIA

Accompagnatore locale in italiano

  • Minimo 2 partecipanti massimo 15
  • Guide locali  parlante Inglese, in Italiano  dove possibile
  • Visita di Fatehpur Sikri, suggestiva città fantasma 
  • Partecipazione alla suggestiva cerimoniaaarti”, sulle venerate acque del Gange
ETIOPIA ETIOPIA DANCALIA, LA LUNA SULLA TERRA

Viaggio

DANCALIA, LA LUNA SULLA TERRA
ETIOPIA

Guida/accompagnatore locale in italiano - Etiopia

  • Una spedizione in 4x4
  • Guida/accompagnatore in italiano per tutto il tour
  • Salita al Vulcano Erta Ale
  • La Piana del Sale e i magici colori del Dallol
arrow_drop_up