menu

Roma e i suoi Palazzi

EPA-1423

Roma e i suoi Palazzi

Accompagnatore Culturale 4 giorni Su Richiesta Richiedi un preventivo
MAPPA ITINERARIO
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
Quando Andare
20:01
+0 ore
nessuna obbligatoria
non richiesto
INFORMAZIONI

Se  è certamente vero che molti di voi hanno visitato Roma una o anche più volte, è altrettanto vero che la città capitolina possiede un tale patrimonio di beni artistici che vale sempre la pena ritornare. Non esitate allora a venire con noi!
Un viaggio per chi vuole assaporare il gusto di una Grande BellezzaPer gli appassionati di Rinascimento e di BaroccoPer chi si interessa alla Storia ma anche alle storie dei più potenti e famosi casati dell'aristocrazia romana.

 

CIRCUITO IN BREVE
Villa Farnesina - Palazzo Farnese - Palazzo Colonna - Palazzo Doria Pamphili - Palazzo Barberini - Galleria di Villa Borghese.

QUANDO
- Tutto l'anno

COME
-
In piccoli gruppi, min. 12 – max. 20 persone.
- Con accompagnatore culturale durante tutta la durata del soggiorno.
- Con guida locale.

 

ITINERARIO

Villa Farnesina
Costruita come luogo di svago all'inizio del XVI secolo, in prossimità del Tevere, ai piedi del Gianicolo, su commissione del banchiere e mecenate Agostino Chigi, questa bella e armoniosa villa rinascimentale è acquistata verso il 1579 dal cardinale Alessandro Farnese (da cui prende il nome). Per decorare l'interno, l'architetto che la progetta, Baldassarre Peruzzi, si avvale  di artisti maggiori  come Raffaello, Sebastiano del Piombo e il Sodoma che insieme allo stesso Peruzzi abbelliscono la dimora con incantevoli affreschi ispirati alla mitologia classica.

Palazzo Farnese
Oggi sede dell'Ambasciata di Francia, Palazzo Farnese domina l'omonima piazza con le magnifiche forme della sua imponente mole. Voluto da Alessandro Farnese, il futuro  papa Paolo III, come dimora romana di prestigio, all'altezza del nome della sua famiglia, il palazzo è iniziato nel 1514 sotto la guida di Antonio Sangallo. I lavori proseguiranno con Michelangelo e  Giacomo della Porta. All'interno, la ricchezza, la potenza e la sensibilità artistica della dinastia Farnese si traducono nelle splendide decorazioni che trovano la loro massima espressione nella grande Galleria dei Carracci, la cui volta è ricoperta da una serie di affreschi dedicati agli Amori degli dei, straordinaria opera scaturita dalla maestria di Annibale Carracci, con l'intervento del fratello Agostino e di vari allievi.

Palazzo Colonna  
Il prestigioso palazzo, di origini trecentesche, ma rimaneggiato più volte nell'arco di cinquecento anni, è ancora oggi abitato dai discendenti di questa illustre dinastia, fra le più antiche dell'aristocrazia romana, che qui risiede da otto secoli. Un giorno alla settimana apre le sue porte per permettere la visita della galleria e degli appartamenti più rappresentativi. Spettacolare opera barocca del XVII secolo, la galleria ospita una ricca collezione di dipinti soprattutto del  XVI e XVII secolo. L'affresco della volta è una celebrazione di Marcantonio II Colonna, comandante della flotta pontificia durante la famosa battaglia di Lepanto che vide la sconfitta dei Turchi nel 1571.

Palazzo Doria Pamphilj
Uno dei palazzi più grandi di Roma, costruito nel XV secolo per la famiglia Della Rovere, trasformato e appartenuto nel corso del tempo ad altre importanti dinastie della nobiltà romana, nel Settecento diventa di proprietà dei Doria Pamphilj che da allora vi risiedono. La sua galleria ospita una delle più belle collezioni di arte privata della città. Se numerose sono le opere pregevoli che vi si possono ammirare, forse il clou della collezione è rappresentato da due gioielli del barocco che, con la loro sconvolgente ma ben distinta espressività, ci ricordano la forza del potere di questo nobile casato : il ritratto, dipinto da Velazquez, e il busto in marmo di Carrara, scolpito dal Bernini, di papa Innocenzo X Pamphilj. 

Palazzo Barberini
Commissionato da papa Urbano VIII per celebrare l'ascesa al soglio pontificio della famiglia Barberini nel 1623, il palazzo è un magnifico esempio di architettura barocca che porta la firma dei più celebri architetti del periodo : Carlo Maderno, Francesco Borromini e Gian Lorenzo Bernini. 
La Galleria Nazionale d'Arte antica, di cui Palazzo Barberini è sede con Palazzo Corsini, presenta opere delle diverse scuole pittoriche italiane dal XV secolo al Barocco. Sul soffitto del grande salone del primo piano Pietro da Cortona ha immortalato la gloria di Urbano VIII con il Trionfo della Divina Provvidenza, un gigantesco affresco che ci offre una vertiginosa e travolgente esplosione di forme e di colori.  

Galleria di Villa Borghese
La villa viene fatta edificare dal cardinale Scipione Borghese sulle alture del Pincio, all'inizio del XVII secolo, per essere adibita principalmente a luogo di cultura e a museo. Flaminio Ponzio è l’ autore del progetto che sarà portato a termine da Giovanni Vasanzio. Radicalmente trasformata in stile neoclassico verso la fine del XVIII secolo  per volere del principe Marcantonio IV, la villa è acquistata dallo Stato italiano nel 1902 insieme alla sua importantissima collezione d'arte. Disposta su due piani, la celebre e ricca Galleria, con le sue inestimabili opere, rappresenta un punto di riferimento fondamentale per la storia dell'arte occidentale, soprattutto per quanto riguarda l'epoca rinascimentale e barocca. Basti pensare alla Deposizione di Raffaello, alla Danae del Correggio, ai dipinti del Caravaggio o alle sculture del Bernini, per citare soltanto alcune delle opere maggiori di questo straordinario patrimonio.   

Questo itinerario di visite nel cuore di Roma sarà l'occasione per approfittare anche della bellezza e del fascino degli esterni della città capitolina, dalle più celebri strade e piazze agli angoli meno conosciuti ma non per questo meno suggestivi del suo centro storico.

CONDIVIDI

Se  è certamente vero che molti di voi hanno visitato Roma una o anche più volte, è altrettanto vero che la città capitolina possiede un tale patrimonio di beni artistici che vale sempre la pena ritornare. Non esitate allora a venire con noi!
Un viaggio per chi vuole assaporare il gusto di una Grande BellezzaPer gli appassionati di Rinascimento e di BaroccoPer chi si interessa alla Storia ma anche alle storie dei più potenti e famosi casati dell'aristocrazia romana.

 

CIRCUITO IN BREVE
Villa Farnesina - Palazzo Farnese - Palazzo Colonna - Palazzo Doria Pamphili - Palazzo Barberini - Galleria di Villa Borghese.

QUANDO
- Tutto l'anno

COME
-
In piccoli gruppi, min. 12 – max. 20 persone.
- Con accompagnatore culturale durante tutta la durata del soggiorno.
- Con guida locale.

 

ITINERARIO

Villa Farnesina
Costruita come luogo di svago all'inizio del XVI secolo, in prossimità del Tevere, ai piedi del Gianicolo, su commissione del banchiere e mecenate Agostino Chigi, questa bella e armoniosa villa rinascimentale è acquistata verso il 1579 dal cardinale Alessandro Farnese (da cui prende il nome). Per decorare l'interno, l'architetto che la progetta, Baldassarre Peruzzi, si avvale  di artisti maggiori  come Raffaello, Sebastiano del Piombo e il Sodoma che insieme allo stesso Peruzzi abbelliscono la dimora con incantevoli affreschi ispirati alla mitologia classica.

Palazzo Farnese
Oggi sede dell'Ambasciata di Francia, Palazzo Farnese domina l'omonima piazza con le magnifiche forme della sua imponente mole. Voluto da Alessandro Farnese, il futuro  papa Paolo III, come dimora romana di prestigio, all'altezza del nome della sua famiglia, il palazzo è iniziato nel 1514 sotto la guida di Antonio Sangallo. I lavori proseguiranno con Michelangelo e  Giacomo della Porta. All'interno, la ricchezza, la potenza e la sensibilità artistica della dinastia Farnese si traducono nelle splendide decorazioni che trovano la loro massima espressione nella grande Galleria dei Carracci, la cui volta è ricoperta da una serie di affreschi dedicati agli Amori degli dei, straordinaria opera scaturita dalla maestria di Annibale Carracci, con l'intervento del fratello Agostino e di vari allievi.

Palazzo Colonna  
Il prestigioso palazzo, di origini trecentesche, ma rimaneggiato più volte nell'arco di cinquecento anni, è ancora oggi abitato dai discendenti di questa illustre dinastia, fra le più antiche dell'aristocrazia romana, che qui risiede da otto secoli. Un giorno alla settimana apre le sue porte per permettere la visita della galleria e degli appartamenti più rappresentativi. Spettacolare opera barocca del XVII secolo, la galleria ospita una ricca collezione di dipinti soprattutto del  XVI e XVII secolo. L'affresco della volta è una celebrazione di Marcantonio II Colonna, comandante della flotta pontificia durante la famosa battaglia di Lepanto che vide la sconfitta dei Turchi nel 1571.

Palazzo Doria Pamphilj
Uno dei palazzi più grandi di Roma, costruito nel XV secolo per la famiglia Della Rovere, trasformato e appartenuto nel corso del tempo ad altre importanti dinastie della nobiltà romana, nel Settecento diventa di proprietà dei Doria Pamphilj che da allora vi risiedono. La sua galleria ospita una delle più belle collezioni di arte privata della città. Se numerose sono le opere pregevoli che vi si possono ammirare, forse il clou della collezione è rappresentato da due gioielli del barocco che, con la loro sconvolgente ma ben distinta espressività, ci ricordano la forza del potere di questo nobile casato : il ritratto, dipinto da Velazquez, e il busto in marmo di Carrara, scolpito dal Bernini, di papa Innocenzo X Pamphilj. 

Palazzo Barberini
Commissionato da papa Urbano VIII per celebrare l'ascesa al soglio pontificio della famiglia Barberini nel 1623, il palazzo è un magnifico esempio di architettura barocca che porta la firma dei più celebri architetti del periodo : Carlo Maderno, Francesco Borromini e Gian Lorenzo Bernini. 
La Galleria Nazionale d'Arte antica, di cui Palazzo Barberini è sede con Palazzo Corsini, presenta opere delle diverse scuole pittoriche italiane dal XV secolo al Barocco. Sul soffitto del grande salone del primo piano Pietro da Cortona ha immortalato la gloria di Urbano VIII con il Trionfo della Divina Provvidenza, un gigantesco affresco che ci offre una vertiginosa e travolgente esplosione di forme e di colori.  

Galleria di Villa Borghese
La villa viene fatta edificare dal cardinale Scipione Borghese sulle alture del Pincio, all'inizio del XVII secolo, per essere adibita principalmente a luogo di cultura e a museo. Flaminio Ponzio è l’ autore del progetto che sarà portato a termine da Giovanni Vasanzio. Radicalmente trasformata in stile neoclassico verso la fine del XVIII secolo  per volere del principe Marcantonio IV, la villa è acquistata dallo Stato italiano nel 1902 insieme alla sua importantissima collezione d'arte. Disposta su due piani, la celebre e ricca Galleria, con le sue inestimabili opere, rappresenta un punto di riferimento fondamentale per la storia dell'arte occidentale, soprattutto per quanto riguarda l'epoca rinascimentale e barocca. Basti pensare alla Deposizione di Raffaello, alla Danae del Correggio, ai dipinti del Caravaggio o alle sculture del Bernini, per citare soltanto alcune delle opere maggiori di questo straordinario patrimonio.   

Questo itinerario di visite nel cuore di Roma sarà l'occasione per approfittare anche della bellezza e del fascino degli esterni della città capitolina, dalle più celebri strade e piazze agli angoli meno conosciuti ma non per questo meno suggestivi del suo centro storico.

Partenze disponibili dai principali aeroporti italiani

La categoria delle strutture alberghiere può essere personalizzata sulla base delle diverse esigenze

preventivo
Sei interessato a questa proposta? RICHIEDI PREVENTIVO

APPROFONDIMENTI DAL NOSTRO BLOG

17/09/2014

Le abitazioni tradizionali più belle del mondo - V

Torno a parlarvi di questo argomento che ho affrontato approfonditamente, ma non certo esaurito, in passato. Stavolta vi voglio parlare dell...

LEGGI
17/09/2014

Stati sconosciuti, non riconosciuti e irriconoscibili - VI

Continuiamo coi paesi mai riconosciuti da nessuno ma che, in un modo o nell'altro, hanno proclamato la propria indipendenza.Una di quest...

LEGGI
17/09/2014

Le 10 biblioteche antiche più belle del mondo

C'è un luogo dopo sapere e bellezza spesso si coniugano in maniera inaspettata: le biblioteche. Si tratta di luoghi magici, che r...

LEGGI
17/09/2014

I cimiteri più belli del mondo

Chi andrebbe mai in un cimitero mentre è in vacanza? Molti più turisti di quanti potreste immaginare. Perché alcuni di ...

LEGGI
17/09/2014

Tramonti: i più belli al mondo

I tramonti non solo romantici, ma sono soprattutto un momento di pura magia che la natura ci regala: minuti di straordinarie sfumature che p...

LEGGI
17/09/2014

Le volpi del Gran Paradiso

 Purtroppo sono un irrequieto. Conosco gente che riesce a rimanere a casa ad oziare: beati loro! Dopo mezza giornata passata a guardare...

LEGGI
17/09/2014

I Carnevali più affascinanti al mondo

Carnevale è una festa ricca di tradizioni e storia: una festa di origine cristiana ricca di divertimento prima del lungo periodo...

LEGGI
17/09/2014

Capodanno 2015

Se siete stufi delle classiche mete, come New York, Londra, Parigi e Las Vegas, ecco una lista un po’ controtendenza che vi sugge...

LEGGI
17/09/2014

I mercatini di Natale

Ed insieme al periodo natalizio arrivano puntuali anche i mercatini. Essi sono considerati come la vera e propria consacrazione della f...

LEGGI

ALTRI TOUR CHE POTREBBERO INTERESSARTI

BRASILE BRASILE Brasile Classico

Viaggio

Brasile Classico
BRASILE

Itinerario consigliato - Brasile

  • Il meglio del Brasile in pochi giorni
  • Un itinerario adatto a tutti
CINA CINA Meravigliosa Cina & Mare incantato

Viaggio

Meravigliosa Cina & Mare incantato
CINA

Itinerario consigliato - Cina e Fiji

Un viaggio che permette alcune località più famose della Cina, assieme alla magia del mare delle Fiji.. uno dei paradisi al mondo.

CINA CINA Shanxi, Henan e minoranze dello Yunnan

Viaggio

Shanxi, Henan e minoranze dello Yunnan
CINA

Guida in inglese in loco - Cina

È una destinazione per chi ama gli scenari maestosi, il contatto con la popolazione locale e predilige le destinazioni meno battute.

STATI UNITI (USA) STATI UNITI (USA) La Rotta della Musica

Viaggio

La Rotta della Musica
STATI UNITI (USA)

Itinerario consigliato - Usa

Ripercorrere le strade che hanno fatto la Storia della Musica americana: il Jazz, il Blues e il Rhytm' Blues e scoprire i locali che hanno visto nascere i loro miti...

KENYA KENYA Samburu e Masai Mara

Viaggio

Samburu e Masai Mara
KENYA

Itinerario consigliato - Kenya

  • Partenza minimo 2 persone
  • Entrate ai parchi incluse
  • Guida in italiano
ARGENTINA ARGENTINA Patagonia in moto

Viaggio

Patagonia in moto
ARGENTINA

Accompagnatore in loco

  • Puerto Guadal
  • Gobernador Gregores
  • El Chaltén
  • Ghiacciaio Perito Moreno
  • Parco Nazionale di Torres del Paine
UGANDA UGANDA Scalata ai monti Ruwenzori

Viaggio

Scalata ai monti Ruwenzori
UGANDA

Itinerario consigliato

NUOVA ZELANDA NUOVA ZELANDA Nuova Zelanda e Polinesia

Viaggio

Nuova Zelanda e Polinesia
NUOVA ZELANDA

Itinerario consigliato

Itinerario perfetto per viaggi di nozze, i magici paesaggi della Nuova Zelanda uniti al mare indimenticabile della Polinesia.

STATI UNITI (USA) STATI UNITI (USA) Coast to Coast

Viaggio

Coast to Coast
STATI UNITI (USA)

Itinerario consigliato - Usa

Chi non ha mai sognato di attraversare il cuore degli States e di concedersi delle indimenticabili vacanze negli Stati Uniti?

UZBEKISTAN UZBEKISTAN UZBEKISTAN, la terra di Tamerlano

Viaggio

UZBEKISTAN, la terra di Tamerlano
UZBEKISTAN

Itinerario consigliato

Il tour percorre le tappe più celebri della Via della Seta, e propone i “must” di un viaggio in Uzbekistan, sintesi storica e culturale dell’Asia Centrale e della sua millenaria civiltà.

arrow_drop_up