menu
Chi siamo

La nostra storia

TROVA

IL TUO VIAGGIO

Questa è una nostra breve, e non troppo seria, storia:

1999 – Sta per apprestarsi la fine del millennio quando Luisa e Gianni decidono di imbarcarsi in questa avventura, forti dell’esperienza maturata da entrambi presso importanti tour operators italiani;

2001 – Mentre in California Steve Jobs lancia l’iPod, a Torino Pianeta Gaia diventa la prima agenzia Ventapoint;

2002 – È appena entrato in circolazione l’euro e per guadagnarne qualcuno di più, Pianeta Gaia instaura la collaborazione con l’Automobile Club di Torino che permette all’agenzia di sviluppare il settore incentive legato al mondo della Formula 1 e Motomondiale;

2004 – Michael Jackson viene accusato di abusi su un minorenne, ma non è questo che spinge Luisa a lasciare Pianeta Gaia per dedicarsi completamente al duro lavoro di mamma. Il nostro dispiacere è attenuato dal saperla felice;

2005 – In Gran Bretagna il Principe Carlo rinnova la sua fiducia nell’istituto del matrimonio sposando Camilla Parker-Bowles, così come l’ACI Torino conferma il suo apprezzamento nei confronti di Pianeta Gaia riconoscendogli il titolo di Fiduciaria esclusiva per Torino e Provincia;

2007 – Dopo 50 anni, in casa Fiat “rinasce” la Cinquecento e in casa Pianeta Gaia nascono “Gli Speciali”, viaggi costruiti su misura per piccoli gruppi accompagnati da staff dell’agenzia;

2008 – Il Kosovo dichiara la propria indipendenza dalla Serbia allorquando Pianeta Gaia esce da Ventapoint ed entra in G40 (network che unisce circa 400 tra le principali agenzie di viaggi italiane);

2009 – In Sri Lanka, dopo 25 anni di lotta, si arrendono le Tigri Tamil, mentre Pianeta Gaia continua nella sua battaglia per promuovere destinazioni alternative. È così che nascono gli appuntamenti trimestrali per la presentazione di viaggi insoliti che si tengono presso l'agenzia oppure il Circolo dei Lettori di Torino;

2012 – Nonostante le fosche previsioni dei Maya, Pianeta Gaia dimostra di credere nel futuro e si lancia in una nuova avventura, dando vita ad un blog che racconta e raccoglie emozionanti testimonianze di viaggio;

2014 – Il presidente francese Holland tradisce la Première Dame, venendo sorpreso mentre s'incontra furtivamente con una bella attrice. Pianeta Gaia, al contrario, rimane fedele alla sua ricerca di innovazione e ristruttura il proprio sito per meglio affrontare le sfide che il web propone.

2016 – L'Italia vince a sorpresa la seconda partita di seguito agli Europei di Calcio e accede agli ottavi di finale con un turno di anticipo. Spinta dai nostri eroi, Pianeta Gaia la stessa sera del 17 Giugno pubblica il nuovo sito completamente rinnovato dopo solo due anni con l'aggiunta della nuova versione per Smartphone

Il nostro Staff
Visita
Biglietteria F 1 e MotoGP
Visita
Seguici su facebook
Visita
chevron_left
chevron_right
arrow_drop_up