menu

BLOG

HOME

Alle Maldive coi bimbi, di Luisa e Alberto

Data: 11/03/2017 MALDIVE Categoria: Pillole di viaggio
Alle Maldive coi bimbi, di Luisa e Alberto
La spiaggia

Siamo tornati da qualche giorno da un soggiorno di una settimana presso il Club Med Plantation D’Albion estremamente piacevole.La struttura curata e pulita è stata all’altezza delle nostre aspettative con due bellissime piscine dotate di una vista spettacolare sul mare. La nostra camera deluxe e quella adiacente dei bambini sono entrambe ben strutturate e dotate di comfort dal mini bar al wifi. La spiaggia di fronte alla struttura La nostra principale richiesta al momento della scelta della vacanza è stata quella di una struttura adatta totalmente ai bambini e alle famiglie, poiché con noi sono venuti i nostri due bimbi di 3 e 4 anni. Il resort ha pienamente soddisfatto questa richiesta, in particolare per la piscina principale avendo una parte in   Leggi ►

Immagini dalle Maldive, di Claudia e Andrea

Data: 25/02/2017 MALDIVE Categoria: Pillole di viaggio
Immagini dalle Maldive, di Claudia e Andrea
Pontile di attracco - Villaggio Athuruga, Atollo di Ari, Maldive

Come già suggerito da voi, l'isola ha un ottimo rapporto tra qualità e prezzo.Lo staff e il personale sono davvero eccezionali, hanno una cortesia e una professionalità rare.L'isola è pulitissima, così come le stanze che vengono ripassate almeno tre volte al giorno.La varietà e la qualità del cibo sono ottime.Il direttore, italiano, a mio avviso è molto capace di mantenere uno standard elevato di tutti i servizi.L'acqua e la sabbia sono bellissime, ma per questo l'organizzazione non c'entra! Claudia e AndreaVillaggio Athuruga, Atollo di Ari, Maldive Pontile di attracco  Spiaggia e, sullo sfondo, bar sull'acqua  Interno della camera beach bungalow  Idrovolanti  L   Leggi ►

Stati sconosciuti, non riconosciuti e irriconoscibili - IV

Data: 08/10/2016 CINA - CIPRO - COREA DEL NORD - COREA DEL SUD Categoria: Curiosità
Stati sconosciuti, non riconosciuti e irriconoscibili - IV
Anche una potenza mondiale come la Cina (qui un edificio olimpico) non è riconosciuta da tutti - Archivio Fotografico Pianeta Gaia

Come abbiamo visto nei post precedenti, gli stati non membri dell'ONU difficilmente sono riconosciuti da tutti, ma questo succede anche a stati membri, a volte anche a vere potenze mondiali economiche.È il caso della Repubblica Popolare Cinese, in pratica non riconosciuta dagli stati che hanno riconosciuto la Repubblica Nazionale Cinese dell'Isola di Formosa. I più importanti fra questi paesi sono, curiosamente, in Centro e Sud America: Guatemala, Nicaragua, Paraguay, Repubblica Dominicana, Haiti, El Salvador, Panama e Honduras, oltre a isole più o meno piccole dei Caraibi o dell'Oceano Pacifico. Al di fuori di queste aree, vi sono il Burkina Faso e Città del Vaticano. Anche una potenza mondiale come la Cina (qui un edificio olimpico) non &egrav   Leggi ►

Stati sconosciuti, non riconosciuti e irriconoscibili - III

Data: 17/09/2016 CINA - CITTA' DEL VATICANO - PALESTINA - TAIWAN Categoria: Curiosità
Stati sconosciuti, non riconosciuti e irriconoscibili - III
Ogni generazione ha i suoi idoli - Archivio Fotografico Pianeta Gaia

Frutto di un conflitto, stavolta di tipo civile, è la suddivisione della Cina. Quando nel 1949 Mao Ze Dong proclamò la nascita della Repubblica Popolare Cinese, Chiang Kai-shek, a capo del Kuonmintang, fuggì con i suoi seguaci (nonché le riserve auree) nell'isola di Formosa, ed elesse Taiwan a capitale della Repubblica Nazionale Cinese. Da allora entrambe le entità si considerano la “unica vera Cina” ma la più potente Cina continentale, che non ha mai rinunciato a vantare i suoi diritti su quest'isola come su altri territori che periodicamente generano conflitti con gli stati vicini, fa pensare che la questione non sia ancora definitivamente chiusa. È riconociuta da 21 paesi membri dell'ONU, che conseguentemente non r   Leggi ►

Stati sconosciuti, non riconosciuti e irriconoscibili - II

Data: 03/09/2016 Categoria: Curiosità
Stati sconosciuti, non riconosciuti e irriconoscibili - II
La chiesa del monastero ortodosso di Visoki Decani, in Kosovo, difesa dalle forze del KFOR da possibili attentati - Archivio Fotografico Pianeta Gaia

Riprendiamo il discorso iniziato qui. Fra gli stati non membri dell'ONU ma riconosciuti da almeno un membro dell'ONU vi sono: Abkhazia, territorio caucasico una volta facente parte della Georgia, autoproclamatosi indipendente nel 1992 e de facto area d'influenza della Federazione Russa con cui condivide la maggior parte dei propri confini. È riconosciuta dalla Russia e altri 5 stati membri dell'ONU;Putin stringe la mano di Leonid, presidente dell'Ossezia del Sud Ossezia del Sud, dalle condizioni identiche a quelle dell'Abkhazia, solo in un territorio meno vasto e più orientale;Repubblica di Crimea, sorta appena del 2014, a seguito del contestato referendum che vide la maggioranza degli abitanti esprimersi a favore dall'uscita dall'Ucr   Leggi ►

Stati sconosciuti, non riconosciuti e irriconoscibili - I

Data: 20/08/2016 ARMENIA - AZERBAIJAN - MOLDAVIA - RUSSIA - SOMALIA - UCRAINA Categoria: Curiosità
Stati sconosciuti, non riconosciuti e irriconoscibili - I
Il monumento detto "Noi siamo le nostre montagne", simbolo del Nagorno-Karabakh - Archivio Fotografico Pianeta Gaia

In un mondo in cui le guerre non smettono di divampare allo scopo di cambiare i confini politici o quelli d'influenza, è normale che non tutti gli stati indipendenti si riconoscano gli uni con gli altri. Forse non tutti sanno quali sono questi paesi: alcuni probabilmente non li avrete mai sentiti nominare, altri sono insospettabilmente importanti da stupirci che ci sia chi non li riconosce, altri sono vicini a noi e forse non abbiamo mai sospettato questa loro condizione. Oggi pubblichiamo il primo di una serie di post volti a chiarire questi aspetti che un vero viaggiatore dovrebbe conoscere. Il monumento detto "Noi siamo le nostre montagne", simbolo del Nagorno-Karabakh - Archivio Fotografico Pianeta Gaia Ad oggi esiste un solo stato che non è r   Leggi ►

Viaggiare al tempo del terrorismo

Data: 07/08/2016 Categoria: Dove e Perché
Viaggiare al tempo del terrorismo
Mappa degli attentati terroristici dopo l'11/09/2001

Sono tempi difficili quelli attuali, in cui quasi ogni giorno ci giungono notizie di fatti di violenza che fino a pochi anni avremmo ritenuto improbabili e in luoghi che erano concordemente ritenuti sicuri. Avvenimenti difficilmente prevedibili e che ci spingono a interrogarci sul futuro delle nostre società, su cosa per fare per reagire o, anche solo più prosaicamente, su quale meta scegliere per il nostro prossimo viaggio. Non avendo la presunzione di voler insegnare a nessuno che scelte fare nei primi casi, ci limitiamo - da agenzia viaggi - a dare qualche consiglio sull’ultimo caso, anche perché siamo convinti che chiudersi in casa non faccia che agevolare il compito di chi fa di tutto per far morire culturalmente sia noi che la gente che potremmo incontrare   Leggi ►

Le più belle isole esotiche

Gioielli da scoprire
Data: 28/05/2015 AUSTRALIA - FIJI - NUOVA ZELANDA - FILIPPINE - SEYCHELLES - THAILANDIA Categoria: Curiosità
Le più belle isole esotiche
Praslin - Seychelles

State pensando alla vostra vacanza da sogno? Siete ancora in tempo per scegliere e valutare.Per gli amanti del caldo e delle spiagge tropicali, ecco qualche suggerimento sui i luoghi e le spiagge più belle al mondo per un viaggio indimenticabile. Praslin - SeychellesLa più celebre delle spiagge di Praslin è Anse Lazio. Qui si respira un’atmosfera davvero paradisiaca grazie alla spiaggia a forma di mezzaluna, alle sinuose formazioni granitiche e alla vegetazione tropicale: un piacevole rifugio dal mondo.Isole Phi Phi  - ThailandiaUn piccolo arcipelago nel mare di Andamane appartenente alla provincia thailandese di Krabi nel sud del paese. Un luogo stupendo da scoprire diventato in pochi anni un luogo amatissimo e gettonatissimo. Sono diventate famose dop   Leggi ►

Un San Valentino da sogno

Le migliori mete
Data: 26/01/2015 ANTIGUA AND BARBUDA - REPUBBLICA DOMINICANA (SANTO DOMINGO) - INDONESIA - SRI LANKA - THAILANDIA Categoria: Curiosità
Un San Valentino da sogno
Sri Lanka

Quest'anno avete deciso di trascorrere in modo alternativo San Valentino, e per festeggiare il 14 Febbraio volete concedervi romantiche giornate lontane dalla vita di tutti i giorni, dal lavoro e dallo stress. Di seguito vi proponiamo le mete più gettonate per una vacanza da sogno:  Sri LankaIn Sri Lanka è possibile sognare davvero ad occhi aperti: questa è una terra magica, ricca di lunghissime e meravigliose spiagge costeggiate da palme da cocco. Immancabile la tappa a Mirissa, o a Tangalle, tra le località più esclusive, dove è possibile vedere le simpatiche tartarughe marine. IndonesiaL'Indonesia è uno splendido paradiso, immerso in un'atmosfera mistica, circondata da abitazioni dal car   Leggi ►

Viaggi di nozze: la scelta della destinazione

Le mete più ambite
Data: 19/11/2014 CANADA - ISOLE COOK - POLINESIA FRANCESE - GIAPPONE - SUDAFRICA Categoria: Curiosità
Viaggi di nozze: la scelta della destinazione
Caraibi

Il viaggio di nozze è uno di quei momenti della vita in cui una coppia si concede una vacanza verso destinazioni da sogno. Alla luna di miele non si può proprio rinunciare, si tratta infatti della partenza a due più romantica più importante della vita, per cui perché non concedersi il massimo? Ecco le mete più ambite dell'anno, potreste prendere qualche spunto per il vostro prossimo viaggio. CaraibiI Caraibi sono una fucina di luoghi spettacolari e resort di lusso, se siete amanti della sabbia bianca e del mare turchese idilliaco, le isole caraibiche sono la meta perfetta.  Polinesia FranceseConsiderata il paradiso per eccellenza da chi insegue il sogno di una luna di miele ai confini del mondo. Una miria   Leggi ►

Le città da scoprire nel 2015

Secondo Lonely Planet
Data: 28/10/2014 ARGENTINA - AUSTRIA - BULGARIA - CANADA - INDIA - ITALIA - MALTA - SVIZZERA - GRAN BRETAGNA - STATI UNITI (USA) Categoria: Curiosità
Le città da scoprire nel 2015
Vienna - Austria

Quali sono le città must del 2015? Lonely Planet ha recentemente pubblicato la guida Best in Travel 2015: una raccolta di suggerimenti e tendenze sui viaggi da intraprendere per l’anno che verrà. Dopo un’attenta analisi è stata stilata la classifica delle 10 città da vedere il prossimo anno. Zermatt - SvizzeraPiccolo comune ai piedi del Cervino: Zermatt festeggia i 150 anni dalla prima scalata del ‘suo’ monte. Il 14 luglio 1865 una cordata guidata da Edward Whymper conquistò la vetta (4478 metri s.l.m). Valletta - MaltaMeta consigliata per il 2015, anno in cui si festeggeranno i 450 anni dal Grande Assedio, che ha visto i Cristiani resistere all'assalto turco.&nbs   Leggi ►

Le più belle spiagge italiane 2014

Le spiagge italiane scelte e recensite da voi
Data: 26/09/2014 ITALIA Categoria: Curiosità
Le più belle spiagge italiane 2014
Lampedusa - Spiaggia dei conigli.

 Finalmente sono stati assegnati gli attesissimi “TripAdvisor Travelers's Choice Beaches Awards 2014”, che vanno a premiare le 10 spiagge più belle.Dominio assoluto della Sardegna con ben 5 posizioni occupate nella Top Ten, anche se il primo posto va alla meravigliosa Spiaggia dei Conigli a Lampedusa, caratterizzata dalla trasparenza delle acque e dai colori tenui del paesaggio. È immersa in un contesto incantevole e per questo è anche al quarto posto della classifica delle spiagge più belle del mondo.Seconda piazza per Cala Mariolu, ad Orosei (in provincia di Nuoro). Si trova a Nord di Punta Ispùligi, che la separa dalla vicina Spiaggia dei Gabbiani, altrettanto bella.Terzo gradino del podio per la Spiaggia La Pelosa, a Stintino, in   Leggi ►

Le isole dell'amore

Le terre a forma di cuore
Data: 08/09/2014 AUSTRALIA - CROAZIA - FIJI - POLINESIA FRANCESE Categoria: Curiosità
Le isole dell'amore
Atollo di Tupai - Polinesia

Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l'ha già creata. Albert Einstein definisce così la natura: quell'insieme di essere viventi e non che regalano ai nostri occhi spettacoli impressionanti e atmosfere uniche. La natura si manifesta anche come elemento d'amore, creando addirittura isole a forma di cuore, mete irrinunciabili per i più romantici! Ecco dove le isole dell'amore si trovano nel mondo: Heart Reef - AustraliaIsola scoperta da James Cook nel 1770, una delle più belle isole al mondo, circondata da un'affascinante barriera corallina. Tavarua Island - Isole Fiji Un vero e proprio eden terrestre incorniciato da sabbia bianchissima e mare cristallino che richiama turisti da ogni parte del mondo.  Isola   Leggi ►

Hotel: I 5 hotel più strani al mondo

Non il solito soggiorno
Data: 26/08/2014 COSTA RICA - FRANCIA - GERMANIA - OLANDA - STATI UNITI (USA) Categoria: Curiosità
Hotel: I 5 hotel più strani al mondo
V8 Hotel

Trovare un posto in cui alloggiare durante un viaggio è difficile: c'è chi ama la comodità, chi cerca un servizio impeccabile, e invece chi predilige l'innovazione e l'ingegno di un luogo originale e unico. Hotel che creano un vero e proprio mondo a parte, che permettono di vivere un'esperienza unica nel suo genere, grazie all'inventiva di architetti un po' eccentrici. New York - Holiday Inn Hotel Key Card  Un albergo realizzato interamente con tessere magnetiche di altri hotel, persino gi asciugamani, i bagni e la hall sono composti da tessere magnetiche ormai inutilizzate. Olanda - De Vrouwe van Stavoren Hotel  Siete amanti del vino? IN questo hotel è possibile dormire direttamente in una botte. L'idea è n   Leggi ►

Come si chiamano gli abitanti di...?

Data: 10/02/2014 ITALIA Categoria: Curiosità
Come si chiamano gli abitanti di...?

 Siete stanchi di leggere i miei pesanti articoli o le puntate di interminabili diari di viaggio? A parte sperare di non annoiarvi, stavolta vi faccio riposare la vista e, spero, stuzzicare l'ingegno, ovviamente rimanendo sempre in ambito turistico/geografico. Su questo mi dispiace ma non posso transigere, me lo impedisce la mia religione. A prima vista potrebbe sembrare un giochino facile ma lo è meno di quanto potreste pensare. Provate a dire, se lo sapete, o indovinare il nome degli abitanti delle seguenti città italiane, senza andare a cercare su wikipedia, sennò non c'è divertimento. Se ne azzeccate almeno la metà vi batto metaforicamente le mani, se ne indovinate almeno 18 vi insignisco della Gran Croce dell'Ordine degli Itiner   Leggi ►

Come fa un volo low cost a costare così poco?

Data: 31/01/2014 Categoria: Pillole di viaggio
Come fa un volo low cost a costare così poco?
Servizi a terra semplificati e più agili

 Da Alghero a Roma 14.99€ con Ryanair, da Bologna a Parigi 19,88€ con Easyjet, da Roma a Praga 19.99€ con Wizz Air. Questo è quello che ho trovato in mezz’oretta sul web. Cifre con le quali si compra il libro di successo del momento o una bottiglia di quello buono, ma senza esagerare. Per non parlare del Londra-Bergamo di qualche tempo fa a 6,99 sterline, roba che a parcheggiare a pochi passi da Harrods per alcune ore si spende di più. Pur ammettendo di non aver usufruito personalmente mai molto dei voli low cost, sicuramente poter viaggiare spendendo così poco è una cosa apprezzabile.  In questo articolo voglio rispondere alla domanda che tutti, almeno una volta, si sono posti: come fanno dei voli a bordo di jet a reazione, che so   Leggi ►

Only Lonely?

Data: 26/05/2013 Categoria: Pillole di viaggio
Only Lonely?
Souvenir e guide di viaggio, mi permettono, di tanto in tanto, almeno di viaggiare con la mente - Archivio Fotografico Pianeta Gaia

 Vado molto fiero del metro e mezzo lineare di guide allineate su uno scaffale della mia libreria. Molte di esse sono delle corpose e tozze Lonely Planet in italiano o in inglese, come è normale che sia per un viaggiatore come il sottoscritto che predilige le destinazioni meno battute. Facile, direte voi, si sa che le Lonely Planet sono le migliori. Invece scrivo di questo argomento proprio per dirvi il contrario: la mia esperienza mi dice che, come il mondo che ci aiutano a scoprire, anche quello delle guide di viaggio è bello perché è vario. Di norma chi viaggia in autonomia in paesi extraeuropei si affida alle Lonely Planet, guide australiane edite in italiano dalla EDT di recente acquisite in toto dalla BBC, ormai quasi uno status symbol per un cer   Leggi ►

Viaggiare col telecomando - III

Data: 20/10/2012 Categoria: Pillole di viaggio
Viaggiare col telecomando - III
Il buffo Ian Wright, un vero viaggiatore

 Chiudiamo l'analisi dei programmi di viaggio ancora con Mamma Rai, in pratica con un articolo tutto dedicato a Rai 5, il nuovo canale dell'emittente di stato che ormai è diventato il mio preferito e che mi farà presto consumare i tasti 2 e 3. Una politica interessante quella di questo neonato canale, che prevede di fare pochi programmi in studio. Parto subito col mio preferito: Globe Trekker, condotto la simpatico inglese Ian Wright che commenta in maniera buffa ma non banale i suoi viaggi da vero backpacker in località note e meno note, sempre molto bravo ad interagire coi locali. Tra i miei favoriti c'è anche la serie Le vie dell’Avventura prodotta dallo staff della Lonely Planet, con approfonditi servizi su destinazioni non banali   Leggi ►

Viaggiare col telecomando - II

Data: 08/10/2012 Categoria: Pillole di viaggio
Viaggiare col telecomando - II
Le spedizioni di Overland affascinano più per le difficoltà da superare che per i luoghi che mostrano

 Dopo aver visto cosa offrono le tv private, ora mi concentro su quanto offre il servizio pubblico che, non so se ci avete mai fatto caso, è davvero tanto. Quando uno pensa ad un programma di viaggi è difficile che fra i primissimi non venga in mente lo storico Alle falde del Kilimangiaro, ormai ben oltre al decennio di programmazione. Indubbiamente un programma di successo, al punto che ultimamente era stato pure promosso a contenitore domenicale con durata fino all’ora di cena. Spero di non deludere chi ci si è affezionato ma io, in tutta sincerità, l’ho sempre trovato un’occasione sprecata, perché l’argomento è interessante ma il modo di realizzarlo è purtroppo quello farcito di banalità da avanspe   Leggi ►

Viaggiare col telecomando - I

Data: 06/09/2012 Categoria: Pillole di viaggio
Viaggiare col telecomando - I
Difficile prestare grande attenzione alle destinazioni, quando le conduttrici sono queste...

 Con l’avvento del digitale terrestre e ancor più con le pay-tv, il viaggio è finalmente diventato un protagonista quotidiano, a differenza di qualche anno fa quando mamma Rai e Mediaset costituivano la quasi totalità dell’offerta televisiva per la stragrande maggioranza degli italiani. Prima bisognava attendere l'orario giusto e il giorno giusto per godere di qualche bella immagine di posti lontani, ora in qualsiasi momento si può vedere qualcosa di attinente al viaggio, tra canali tematici come DoveTv e Marcopolo, una Rai Cinque che tratta moltissimo l'argomento e, per chi è abbonato a Sky, National Geographic e altro. Ciò nonostante raramente un programma televisivo trasmette le informazioni che servono per affrontare un   Leggi ►

Cheese...

Data: 09/05/2012 ETIOPIA Categoria: Pillole di viaggio
Cheese...
Il display della macchina fotografica può accorciare le distanze - Archivio Fotografico Pianeta Gaia

 Da appassionato di culture extraeuropee e fotografo amatore, mi sono trovato spesso nella condizione di voler fotografare dei soggetti non facili e anche, cosa che non amo, di dover pagare per uno scatto fotografico. Penso alla Valle dell'Omo in Etiopia dove ciò è assolutamente la norma ma anche altrove, in mezzo alle minoranze etniche in Cina e Vietnam ad esempio, anche se qualche volta mi è capitato, quando ormai mi aspettavo di dover pagare, che il soggetto non abbia voluto denaro in cambio della posa, semplicemente orgoglioso di essere ripreso nei costumi tradizionali (che gli avevo specificamente chiesto se disponibile a tirare fuori dall'armadio e indossare). Il contatto con un locale per ottenere una foto è un'operazione da svolgere   Leggi ►

Il naufragio della "Costa Allegra" raccontato da chi era a bordo

Data: 22/04/2012 Categoria: Pillole di viaggio
Il naufragio della
Sul ponte della nave

 Ebbene sì!  Massimo, uno dei nostri blogger, era sulla Costa Allegra durante la sfortunata crociera nell'Oceano Indiano. Ha vissuto in prima persona l'incendio dei motori e i giorni in cui la nave si è trovata alla deriva senza possibilità di manovra. Ovviamente gli abbiamo chiesto di raccontarci l'avventura. Fu inaugurata nel 1992 con il nome di Allegra da parte della Società Costa Crociere, ma la sua vita iniziò ben prima assumendo il ruolo di una di quelle anonime navi mercatili. Il nome Allegra si addicevano, in quanto l’arredamento interno era in stile classico, molto semplice ma capace di trasmettere agli ospiti sensazioni piacevoli e rilassanti, come se la nave appartenesse a un’epoca ormai lontana e di cui s   Leggi ►

A proposito del "turismo tribale"

Data: 12/04/2012 Categoria: Pillole di viaggio
A proposito del
Paolo Bosusco in mezzo ai locali

 Finalmente hanno liberato anche il valsusino Paolo Bosusco, il secondo degli italiani rapiti qualche tempo fa nello stato indiano dell'Orissa dai guerriglieri maoisti mentre il primo, Claudio Colangelo, era stato rilasciato in precedenza. A parte il piacere per la felice conclusione di questa brutta avventura, a me interessa sviscerare gli aspetti della questione che mi (ci) interessano in quanto viaggiatore e turista. Per chi non avesse seguito tutta la vicenda, inizialmente era stato detto che il motivo del loro rapimento era il fatto che stavano fotografando delle donne mentre facevano il bagno al fiume, trattandole come "scimmie in uno zoo". Ora invece, dalle dichiarazioni degli ostaggi, pare essere stato il contrario, cioè che i due italiani siano stati   Leggi ►

Mappa Climatica

ad ogni stagione il suo viaggio

archivio articoli

arrow_drop_up