menu

BLOG

HOME

Laamb, la lotta senegalese più popolare del calcio

Data: 22/04/2017 Categoria: Pillole di viaggio
Laamb, la lotta senegalese più popolare del calcio
Una fase di un incontro di lotta senegalese

Il laamb, noto anche come lotta senegalese, è una delle varianti di lotte tradizionali dell'Africa Occidentale. Praticata inizialmente dall'etnia Serer, ultimamente è divenuto molto popolare in tutto il Senegal e in parte del Gambia, la ristretta enclave all'interno del Senegal, al punto che i suoi campioni sono più popolari, e meglio retribuiti, dei calciatori. Una fase di un incontro di lotta senegalese Il laamb nacque come esercizio preparatorio per i guerrieri Serer e, per via dei valori di cui è investito che spaziano da quello personale a quello sociale, in seguito divenne anche un rito iniziatico. La tradizione di questa lotta è molto antica: uno dei primi lottatori divenuti famosi fu Boukar Djilak Faye, che visse nel XIV seco   Leggi ►

Kushti, la lotta indiana

Data: 08/04/2017 INDIA Categoria: Curiosità
Kushti, la lotta indiana
Giovani lottatori di kushti

Il kushti, o pehlwani, è la lotta tradizionale indiana. Sviluppatasi durante l'Impero Moghul (1526-1857), si rifà all'antica malla-yuddha, la violenta lotta - che ammette pugni, calci, morsi e soffocamenti - sorta nell'Asia Meridionale circa 5000 anni fa e in alcune zone dell'India ancora praticata. Il kushti non ammette i colpi violenti e assomiglia molto alla lotta libera, al punto che molti lottatori indiani cresciuti praticando il kushti, hanno poi avuto successo nella gare di lotta alle Olimpiadi. Giovani lottatori di kushti Caratteristica del kushti è l'akhara, la superficie su cui si combatte: nonostante il progresso dei materiali che ha portato tutte le altre discipline di lotta a svolgersi su tappeti di gomma, il kushti si pratica   Leggi ►

Il combattimento coi bastoni di Nelson Mandela

Data: 25/03/2017 SUDAFRICA Categoria: Curiosità
Il combattimento coi bastoni di Nelson Mandela
Una rappresentazione turistica del combattimento

Se avete visto il film "Il colore della libertà" che racconta il rapporto tra Nelson Mandela e il suo carceriere, ricorderete la scena in cui i due si affrontano in una breve e incruenta lotta con due bastoni. Si tratta della lotta con bastoni tipica degli Nguni, il gruppo etnico che comperende Zulu, Xhosa, Ndebele e Swazi, popoli che vivono in Sud Africa. Realmente appresa da Nelson Mandela - di etnia Xhosa - quand'era un ragazzino, è una forma di difesa che veniva considerata indispensabile da imparare per chi, come è la norma per i giovani delle zone rurali, deve occuparsi e quindi difendere il bestiame di famiglia. Quello dei combattimenti coi bastoni è un tratto comune a molte popolazioni dedite alla pastorizia, come avevamo visto anche quando   Leggi ►

Gli agili giganti del sumo

Data: 04/03/2017 GIAPPONE Categoria: Curiosità
Gli agili giganti del sumo
Lo scatto in avanti di due lottatori sotto gli occhi dell'arbitro

Continua il nostro viaggio tra gli sport tipici di varie nazioni del mondo, rimanendo sempre nell'ambito dei combattimenti. Stavolta parliamo del sumo, l'antica lotta giapponese di origine scintoistica che tutti quanti abbiamo visto almeno di sfuggita in televisione, anche perché per vederlo dal vivo bisogna andare dall'altra parte del mondo. Lo scatto in avanti di due lottatori sotto gli occhi dell'arbitro Lo scopo di questa disciplina è quello di buttare fuori l'avversario da una specie di ring detto dohyo dal diametro di 4,5 metri e circondato da una corda, oppure costringerlo a toccare il suolo con qualsiasi parte del corpo che non sia il piede. Al di là dell'aspetto meramente sportivo, sono interessanti i cerimoniali a c   Leggi ►

Il Peresehan dell'isola di Lombok

Data: 11/02/2017 INDONESIA Categoria: Curiosità
Il Peresehan dell'isola di Lombok
L'arena del peresehan - Archivio Fotografico Pianeta Gaia

Paese che vai e tipo di lotta che trovi. Dopo aver visto la disciplina dello zurkhané iraniano, oggi vi voglio parlare di un tipo di lotta, il peresehan, in cui mi sono imbattuto per caso mentre visitavo l'isola indonesiana di Lombok, che la maggior parte dei viaggiatori conosce per essere la "vicina" di Bali e per le isole Gili, ora sempre più note presso gli amanti dei paradisi tropicali. L'arena del peresehan - Archivio Fotografico Pianeta Gaia Il peresehan è un combattimento che si svolge tra due uomini armati di bastoni di bambù e dotati di uno scudo di pelle di bufalo. Come quasi tutte le forme di lotta, la sua nascita si deve alla volontà di allenare i soldati in vista di un possibile conflitto. Però, a differenza   Leggi ►

Eventi: Donga!

Data: 08/08/2013 ETIOPIA Categoria: Pillole di viaggio
Eventi: Donga!
Un lottatore si concentra prima dello scontro con un avversario - Archivio Fotografico Pianeta Gaia

 Il donga o, con termine Suri (Surma), saginay, è una lotta che si tiene presso i popoli Suri e Mursi dell'Etiopia Meridionale. In una società machista come le loro, dove spesso gli uomini vanno in giro con dei kalashnikov al collo, è in realtà una maniera meno cruenta per dirimere le questioni o, più spesso, per mettere in mostra il proprio coraggio, soprattutto allo scopo di impressionare le ragazze in cerca di un marito impavido e vigoroso. L'evento al quale ho assistito, a Suri Kibish, era stato organizzato per la disputa della mano di una ragazza. All'evento poi si erano aggiunti anche altri giovani non direttamente coinvolti nella questione, allo scopo di mettersi in mostra. In un angolo in disparte, vi era la pelle di un leone rece   Leggi ►

Mappa Climatica

ad ogni stagione il suo viaggio

archivio articoli

arrow_drop_up