menu

BLOG

HOME

Bolivia, Cile e Argentina, di Tommaso e Valentina

Data: 21/12/2011 ARGENTINA - BOLIVIA - CILE Categoria: Gli Sposi Raccontano

 

DESTINAZIONE E DATE DEL VIAGGIO: Buenos Aires e le regioni del nord Argentina - Sud-ovest Bolivia - Nord del Cile. Partenza il 31-07-11 e rientro il 17-08-11.

 
NOME AUTORI: Tommaso e Valentina

 
COME E PERCHÉ LA SCELTA

In parte il ricordo di un precedente viaggio in Perù rimasto bene impresso nella mia memoria, più i racconti di chi in Argentina ci è già stato hanno fatto in modo che la scelta per il nostro viaggio di nozze ricadesse sul Sud America. Nello specifico la Bolivia, per certi versi simile al Perù, è in grado di farti assaporare appieno il vero sapore del Sud America... Tanto nelle sue meraviglie quanto nelle sue mille contraddizioni. Argentina e Cile invece rispettano appieno quelle che sono le aspettative di chi affronta per la prima volta un viaggio in quei territori...

 

Nonostante questo le sorprese sono all'ordine del giorno perché quando per esempio senti raccontare delle cascate di Iguazu, mai e poi mai ti renderai conto di quello che sono realmente fino a quando non ci sei dentro!!! Dal momento che questo era per noi il "viaggio di nozze" abbiamo preferito stabilire un itinerario ben preciso con tappe definite più alberghi già prenotati in modo da limitare al minimo eventuali sorprese. In questo, Pianeta Gaia ci ha assistito in maniera più che efficiente. Ci siamo anche lasciati guidare molto dalla loro esperienza nella scelta degli alberghi. Il risultato è stato ottimo!

 

 Ti schiaccio!

Ti schiaccio!

 

LE PARTI PIÙ EMOZIONANTI DEL VIAGGIO... ED EVENTUALI INTOPPI

Sembra un luogo comune, ma per l'impatto visivo e per l'irruenza, ciò che rimane più impresso nella mente per quel che riguarda il nord dell'Argentina è Iguazu!! Mai visto la natura ribellarsi a quel modo!! Del Cile non me la sento di esprimere un giudizio... Sia per i pochi giorni trascorsi se pur pieni di esperienze fatte (il bagno a -7 gradi alle 8 di mattina al geyser del Tatio non ce lo scorderemo facilmente), ma soprattutto perchè avevamo ancora gli occhi pieni della Bolivia!! Attraversare il salare di Uyuni, scollinare più volte i 5000 mt., conoscere la gente del posto e le loro realtà… Con la promessa di tornare al più presto in Bolivia! Nonostante il viaggio sia stato piuttosto lungo e "compresso" non ricordo intoppi particolarmente significativi oltre ai contrattempi che solitamente capitano in viaggi del genere ma che non ne condizionano l'andamento. Siamo stati in parte fortunati ma soprattutto siamo stati assistiti dalle persone giuste!

 

 Che forza!

Che forza!

 

DA PORTARE CON SÉ

Torcia per le notti nel salare boliviano e scarponi adatti per tutto il viaggio. Non so se me lo sono dimenticato perchè forse non esiste ancora qualcosa che ci difenda dalle tonnellate di polvere che si alza ad ogni angolo di strada! Noi abbiamo goduto di bel tempo per tutto il viaggio, ma stando molto in quota è bene essere sempre pronti a qualunque variazione climatica. In 20 giorni abbiamo visto un po’ di tutto... Dal caldo esagerato durante il giorno, alle temperature sotto lo zero durante la notte!! Per il resto le indicazioni sono le solite per chi affronta un viaggio di questo tipo.

 

 Casa

Casa

 

Tommaso e Valentina

 



 

Pianeta Gaia - Viaggiatori per Passione

Lascia un commento - Richiedi informazioni



Mappa Climatica

ad ogni stagione il suo viaggio

archivio articoli

arrow_drop_up