menu

BLOG

HOME

Australia, di Adina e Roberto - III

Data: 11/02/2016 AUSTRALIA Categoria: Gli Sposi Raccontano

02/08/15

Torniamo al Darling a visitare la terza attrattiva, il Wild Life, zoo con consueti koala, crocs e canguri. Di corsa all'aeroporto, destinazione Melbourne. Freddo e pioggia, visitiamo la Federation Square e ceniamo nello storico pub Young and Jackson. Purtroppo l'hotel The Swanston Hotel Melbourne Grand Mercure non è all'altezza: consueta gentilezza del personale, ma camere poco pulite e da ammodernare.

 

Un angolo di Melbourne

 

 

03/08/15

Passeggiata al Southgate, piacevole nonostante la temperatura, lungo lo Yarra River. Il tram storico 35 permette il giro gratuito della città. Sarebbe bello vedere il Victoria Market, ma era giorno di chiusura. Allora prendiamo l'avveniristica ruota panoramica, forse un po' cara, ma che permette la visuale di tutta la città. Riprendiamo il 35 e visitiamo da fuori l'Exhibition Palace, e il Parlamento all'interno con visita guidata gratuita.

 

04/08/15

Pronti per l'avventura on the road per la Great Ocean Road. Facciamo tappa a Geelong e a Torquay per colazione. Ci fermiamo in tanti punti di osservazione sulla costa per ammirare le onde altissime e i surfisti spericolati, come nella famosa Bells Beach. Ad Anglesea grazie alla guida troviamo un bellissimo Golf Club disseminato da canguri. Tappa ad Aireys Inlet per ammirare un bel faro. Sempre grazie alla guida ci fermiamo al Koala Bar di Kennet River, dove vediamo i primi koala in natura, e tanti pappagalli coloratissimi. Arriviamo ad Apollo Bay, piove, ma l'alloggio Captain At the Bay è davvero molto molto carino, e i proprietari sono gentilissimi. Cena nel Burger Inn Pub, hamburger fantastico.

 

Una veduta dalla Great Ocean Road

 

05/08/15

Sotto una leggera pioggia, su consiglio dei padroni del B&B, ci rechiamo per una breve passeggiata su una collina che domina Apollo Bay (Mariners Lookout): la vista è magnifica, corredata dall'immancabile arcobaleno.

Ci rimettiamo in macchina prendendo un po' l'entroterra, nell'Outway Park. Diversi canguri sbucano dal sottobosco ai lati della strada. Raggiungiamo la Maits Rest Rainforest Boardwalk, costituita da comode passerelle e ponti in legno attraverso la foresta: il posto è incantato, naturalmente un po' isolato e c'eravamo solo noi.

Sul percorso ci fermiamo al Lighthstation di Cape Outway. Ci sono tante cose da visitare in questo posto di estremo sud, battuto da un vento fortissimo e freddo: il telegrafo e i suoi uffici, la capanna aborigena, il faro che domina l'oceano.

Giungiamo a visitare i famosi 12 Apostoli, naturalmente insieme a tante altre persone, quasi tutte cinesi. Sarebbe stato meglio arrivare prima delle 12.00, ovvero prima che arrivassero le comitive da Melbourne. In ogni caso c'è spazio per tutti sulle passerelle e nei vari punti panoramici per ammirare questa meraviglia naturale, che si può vedere bene nonostante il vento e la pioggia fine ad intermittenza.

Si consiglia di spostarsi ed ammirare altre formazioni rocciose, come il Loch Ard Gorge e il London Bridge, che non è più un ponte da quando nel '90 è crollato il collegamento lasciando due turisti isolati, recuperati poi da un elicottero... Ci spostiamo a Wornambool per una piattaforma di osservazione delle balene, davanti a una spiaggia immensa e bellissima. Nessun avvistamento però.

 

Quel che resta dei 12 Apostoli

 

Alla sera siamo a Port Fairy, cittadina rilassante e tranquilla. Il nostro Oscar's Waterfront è una casa grande che dà sul canale. Un po' di pioggia, ma si va a cena in uno dei pochi locali, allo "Stag", bel ristorante di livello.

 

06/08/15

Il posto è davvero carino e rilassante, ma la colazione un po' scarsina. Passeggiamo sul waterfront, ci siamo solo noi, le barche e una foca solitaria che gioca nell'acqua... Ci aspetta una giornata di solo viaggio verso il South Australia, il tratto è lungo e sarà dura arrivare a Victor Harbour con la luce. Facciamo comunque un bel percorso lungo la costa, con sosta a Beachport e la sua scenic drive vicino al faro. Sosta anche a Kingstone ed entriamo nel Coorong National Park, una lingua verde stretta e lunghissima, attaccata alla costa, fatta di paludi. Con nostra sorpresa (ma la Lonely lo diceva!), risalendo il fiume Murray ci troviamo costretti ad attraversarlo tramite apposita chiatta su argani. Arriviamo la sera a Victor Harbour, una bella cittadina. Consultiamo la cartina all'esterno del visitor centre, chiuso, per trovare il golf club, dove raggiungiamo così il McCracken Country Club, bell'albergo tranquillo, e mangiamo anche bene.

 

07/08/15

Purtroppo non abbiamo tempo per visitare: ci sarebbe una strana carrozza trainata da cavalli sul molo (!). Forse un giorno di relax qui, se possibile, sarebbe preferibile. Prendiamo invece il traghetto da Cape Jervis, che dista un'ora di auto, per Kangaroo Island! Arrivati a Penneshaw cerchiamo i pinguini (ma scopriamo esserci solo di sera), ma troviamo dei simpatici wallaby!

Dopo aver preso informazioni al visitor centre e prenotato per la sera un'escursione notturna ad Hanson Bay, cominciamo ad attraversare l'isola in auto, con tappa a Prospect Hill: una lunga scalinata che porta a un bellissimo punto panoramico. Vediamo molte impronte tra cui è segnalato il letale tiger snake! E siamo praticamente solo noi...

 

Belle passeggiate nella Natura

 

Deviamo per Seal Bay: facciamo il tour guidato (lo consigliamo), solo per noi due in mezzo a tanti leoni marini sulla spiaggia e sulle collinette subito dietro. Dopo un ottimo hamburger nella locanda on the road di Vivonne Bay raggiungiamo il Wilderness Retreat (ottimo e suggestivo hotel), ma andiamo ancora prima del tramonto al Flinder's visitor centre, per un piccolo percorso a piedi nel parco annesso, con verdissime radure, tanti wallaby, canguri e oche. Ci siamo avvicinati molto ai canguri. Visti anche un paio di koala.

Torniamo a Hanson Bay dove facciamo l'escursione notturna per avvistare koala nei boschi e wallaby e canguri nelle radure. Molto bello. Tornati, la cenetta al Retreat è davvero piacevole, con tanto di wallaby semi domestico che ci guarda dalla finestra.

 

continua...

 

Puntat precedenti:

Australia, di Adina e Roberto - I

Australia, di Adina e Roberto - II



 

Pianeta Gaia - Viaggiatori per Passione

Lascia un commento - Richiedi informazioni



Mappa Climatica

ad ogni stagione il suo viaggio

archivio articoli

arrow_drop_up