menu

BLOG

HOME

I luoghi più spaventosi al mondo

Posti da brivido
Data: 13/10/2014 ITALIA - MESSICO - TURKMENISTAN - UCRAINA - GRAN BRETAGNA - STATI UNITI (USA) Categoria: Curiosità

La festa di Halloween si sta avvicinando, cogliamo l'occasione per proporvi una selezione ei luoghi più terrificanti del mondo dalle case infestate dagli spiriti, alle città fantasma e le fino alle attrazioni macabre di tutto il mondo.

 

Per chi ama i film horror, e ha una buona dose di coraggio vi presentiamo i luoghi più paurosi di sempre:

 

Pripyat  - Ucraina

È una città fantasma di quelle che si vedono nei film dell’orrore. Ubicata nei pressi della zona del disastro di Chernobyl nata nel 1970 proprio per ospitare le persone che lavoravano presso questa centrale completamente abbandonata nel 1986 subito dopo l’incidente nucleare.

 

Castello di Edimburgo - Scozia

Questo castello sembra che sia abitato da numerosi spettri tra i quali spiccano un batterista senza testa e un pifferaio fantasma. 

 

Isola delle Bambole - Messico

È la casa di centinaia di bambole mutilate e rovinate in vario modo. I loro occhi vuoti e bianchi, le loro espressioni tristi, le loro posizioni innaturali e macabre o semplicemente i loro corpi decapitati, addobbano per così dire l’intera isola: le si trova appese ad alberi, felci, cespugli e rami di ogni sorta.

 

Ossario di Sedlec - Repubblica Ceca

L’ossario contiene gli scheletri di circa 40mila persone. Tuttavia le ossa degli scheletri nel 1870 furono sistemate in modo molto “artistico” per decorare l’intero edificio.

 

Manicomio Willard – New York

L'edifico venne costruito nel 1869 e chiuse i battenti nel 1995. Qui circa 50.000 persone morirono, e l’obitorio divenne così uno dei posti più raccapriccianti che si possano immaginare. Quando venne chiuso, la maggior parte dei pazienti venne reintegrata nella società, ma i primi anni nessuno usciva di lì se non in una bara.

 

Isola di Poveglia - Italia

Nota alle cronache per essere stata nel Medioevo un ricovero per le vittime della peste e poi nel 20imo secolo la sede di un ospedale psichiatrico. La più nota storia in merito all'isola riguarda un medico che impazzì dopo aver visto i fantasmi degli appestati circolare per l’isola. L’uomo per la disperazione si gettò dal campanile. 

 

Metropolitana - Cincinnati

Dopo la grande depressione, l’amministrazione fu costretta ad interrompere i lavori della metropolitana. Furono realizzati circa sette chilometri di gallerie e, nonostante i tentativi successivi di completare il progetto, l’opera è rimasta incompiuta fino ad oggi, diventando un luogo inquietante di richiamo turistico.

 

Cimitero delle Fontanelle - Napoli

Il cimitero è chiamato in questo modo per la presenza in tempi remoti di sorgenti d’acqua, nel Rione Sanità dove è situato. È scavato nella roccia di tufo della collina, qui vi sono sepolti migliaia di corpi, vittime dell’epidemia genocida della peste nel 1656 e del colera del 1836.

 

Cratere rovente - Turkmenistan

Con i suoi 100 metri di diametro, il cratere rovente aperto artificialmente nel cuore della terra per evitare pericolosi accumuli di gas, non smette mai di sputare lingue di fuoco. Ribattezzato col nome di "porta dell’inferno" diventa uno dei posti più incredibili della terra.



 

Pianeta Gaia - Viaggiatori per Passione

Lascia un commento - Richiedi informazioni



Mappa Climatica

ad ogni stagione il suo viaggio

archivio articoli

arrow_drop_up